Tutti gli articoli Due giorni perfetti a Mykonos

Due giorni perfetti a Mykonos

Rebecca Hall
Di Rebecca Hall7 feb 2024 10 minuti di lettura
Vista in lontananza dei tradizionali mulini a vento di Mykonos, in Grecia
Immagine: Alexander Spatari/Getty Images

Tra le isole greche, Mykonos sarà sicuramente nella tua lista dei posti da visitare, sia per le spiagge bianche dalla sabbia finissima sulla costa meridionale, dove non mancano le feste, che per il centro storico (chora) da cartolina.

Nonostante sia una delle isole più piccole dell'Egeo, con un'estensione di appena una cinquantina di chilometri, l'isola attrae un pubblico cosmopolita per lo shopping esclusivo e l'atmosfera festaiola notturna (e se vuoi, la festa continua tutto il giorno). L'isola vanta anche un lato più tranquillo e tradizionale da esplorare che ti invoglierà a tornare più volte.

Nell'itinerario di seguito, i luoghi di interesse sono raggruppati per località, in modo da ottimizzare i tempi. Sono incluse delle pause per riposarsi e fare il pieno di energie, e tutte le proposte sono basate sulle valutazioni e sulle recensioni reali di Tripadvisor, per un viaggio alla scoperta dei posti migliori dell'isola.


PRIMO GIORNO

Turista che guarda una mappa a Delo, Mykonos, Grecia
Immagine: Westend61/Getty Images

MATTINA: una mitologica isola UNESCO al largo

Inizia presto la giornata e dirigiti verso il porto per fare colazione, passando per il centro storico. Situato vicino alla strada in un ambiente incantevole, Yummy Mykonos serve crêpe, yogurt con frutta, waffle e un caffè eccezionale.

Lascia poi l'atmosfera movimentata di Mykonos e dirigiti appena al largo della costa, verso Delo: quest'isola, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, è uno dei più importanti siti archeologici del paese. Presumibilmente il luogo di nascita dei gemelli Apollo e Artemide, l'isola fu un importante porto e centro religioso durante il I millennio a.C.

I tour includono il biglietto per raggiungere l'isola in barca (la traversata dura circa 40 minuti) e l'ingresso al sito archeologico, che occupa praticamente tutta l'isola, con guida turistica. In tutta l'isola vedrai templi dorici, mercati, un anfiteatro e abitazioni decorate con mosaici, nonché le caratteristiche statue della Terrazza dei leoni.

Consigli: indossa scarpe resistenti e porta cappello, crema solare e acqua in abbondanza poiché troverai poca ombra. All'interno del museo c'è anche una piccola caffetteria.

I viaggiatori dicono: "Delo è un sito archeologico straordinario e vale sicuramente la pena visitarlo. È un pozzo infinito di storia con tante cose da vedere." —@dan.h

ALTRE OPZIONI PER I TOUR DI DELOS

  • Il tour di un giorno intero di Delo e Rhenia è perfetto per una gita di un'intera giornata, poiché ti consente di esplorare Delo e di raggiungere dal mare l'isola molto più piccola e disabitata di Rhenia. L'attrezzatura da snorkeling è inclusa, così come il pranzo a bordo, il servizio di prelievo dall'alloggio e il rientro.
  • La gita in catamarano a Mykonos diurna o al tramonto con cibo e bevande ti offre la possibilità di ammirare Delo e Rhenia dal mare nei momenti migliori della giornata. La gita prevede un pasto di otto portate con calamari e gamberi freschi, con opzioni per ogni tipo di esigenza alimentare.

TARDO POMERIGGIO: passeggiate per le strade acciottolate, pranzo e drink prima di cena

Dopo il rientro sulla terraferma, dedica un po' di tempo all'esplorazione delle strade della Piccola Venezia nei pressi del porto vecchio, con i suoi edifici in pietra risalenti al XVIII secolo. Da qui puoi anche vedere i sei caratteristici mulini a vento in pietra messi in fila, alcuni risalenti al XVI secolo. La vista è sempre magnifica, ma al tramonto diventa ancora più magica.

I viaggiatori dicono: "La vista dai mulini a vento è spettacolare. Da qui si può vedere dall'alto la curva di case imbiancate, bar e ristoranti della Piccola Venezia… Sul pendio erboso e sul muretto in pietra c'è tanto spazio per sedersi e ammirare la vista, ma non appena il sole inizia a calare, il posto comincia a riempirsi di gente che arriva per guardare il tramonto…" —@Mairwen1

Fermati alla Chiesa di Paraportiani, un gruppo di cinque chiese costruite a partire dal XV secolo che si ergono sul paesaggio come un castello. Vale la pena fare una sosta qui per i panorami e l'architettura.

Poi fai un salto al bar-caffetteria Galleraki nella Piccola Venezia, il primo locale sul lungomare, ottimo per mangiare qualcosa di leggero nel pomeriggio o per gustare del vino o una birra prima di cena. Prendi posto sul balcone e rilassati ammirando la splendida vista sul mare, ma lascia un po' di spazio nello stomaco per il pasto speciale di stasera.

SERA: pasto tradizionale di Mykonos

È il momento di provare un pasto tradizionale di Mykonos in un'abitazione locale trasformata in un ristorante. Qui aiuterai a preparare ricette tradizionali a base di ingredienti freschi dell'isola, assaggiando mezze greche e sorseggiando del vino mentre cucini e l'affabile proprietario ti illustra la cultura di Mykonos. Una volta ultimata la preparazione, prendi posto per mangiare e gusta le tue creazioni insieme ad altri viaggiatori. Per di più, ti verranno a prendere e ti riaccompagneranno al tuo alloggio, e alla fine del pasto riceverai una borsa in omaggio.

I viaggiatori dicono: "Eravamo un gruppo di sei persone e, essendo a fine stagione, non c'erano altri partecipanti al corso, il che è stato perfetto. È stato molto divertente e interessante, tutto ben spiegato, e il cibo era eccezionale." —@Patrick K.

Deviazioni che vale la pena fare lungo il percorso

SECONDO GIORNO

Polpo alla taverna greca NOA, Mykonos, Grecia
Taverna greca NOA
Immagine: Management/Tripadvisor

MATTINA: kayak lungo la costa settentrionale dell'isola

Il secondo giorno è interamente incentrato sull'acqua. Le spiagge settentrionali di Mykonos tendono a essere tranquille e uno dei modi migliori per esplorare la costa è in kayak. Mykonos Kayak Day Tours and Trails offre fantastiche gite dalle spiagge di Panormos o Agios Sostis.

Potrai scoprire luoghi inaccessibili da terra e informarti sulla flora e sulla fauna dell'isola durante una piccola escursione nella campagna per poi rilassarti sulla riva, nuotare e fare snorkeling. Ma soprattutto, non è necessario avere esperienza con il kayak per lanciarsi in questa avventura divertente.

I viaggiatori dicono: "...Abbiamo remato intorno alle piccole isole e siamo entrati in una grotta marina, per poi nuotare e fare snorkeling nelle acque cristalline. Abbiamo imparato molto sulla baia e sulla natura, e gustato deliziosi spuntini lungo il tragitto." —@Alex

ALTRE OPZIONI PER TOUR IN KAYAK O SIMILI

  • Se preferisci un'opzione più breve, il giro in kayak in mare con Mykonos Outdoors dura 2-3 ore e prevede il giro in kayak, un'escursione sulle colline erbose della costa e la possibilità di nuotare in acque cristalline.
  • L'esperienza per principianti Discover SCUBA in Mykonos ti offre la possibilità di esplorare il mondo sottomarino della barriera corallina di Lia al largo di Mykonos. Ammira la flora e fauna marina dai mille colori.

POMERIGGIO: pranzo, relax in spiaggia e visita al faro

Dopo il kayak ti verrà un certo languorino, quindi è il momento di pranzare presso la famosa Kiki's Taverna sulla spiaggia di Agios Sostis, frequentata tanto dalla gente del posto come dai turisti. Il pesce fresco cotto nel forno a legna è eccezionale e le insalate fresche esposte al bancone sono assolutamente da provare. Potresti dover aspettare per prendere posto, ma in compenso i proprietari ti porteranno un calice di vino mentre ti rilassi all'ombra, per un'esperienza a 360 gradi. Ricorda di portare dei contanti perché è l'unico metodo di pagamento disponibile.

Poi è il momento di rilassarsi sulla piccola spiaggia di Agios Sostis, una tranquilla insenatura nascosta, o sulla baia di Panormos, spiaggia di dimensioni maggiori con acque poco profonde molto frequentata dalle famiglie. Puoi anche visitarle entrambe, si trovano a soli sei minuti di distanza in auto.

Prima di lasciare la zona, visita il faro di Armenistis, a circa 15 minuti di distanza in auto da Agios Sostis e Panormous lungo la costa occidentale dell'isola. Il faro non è aperto al pubblico, ma la vista da questo punto è spettacolare.

I viaggiatori dicono: "…la zona circostante offre vedute eccezionali. Le scogliere sono così alte da avere le vertigini."—@bcsystems

SERA: crociera al tramonto, cena e discoteca

Torna alla città di Mykonos per il tramonto, ma evita la folla della Piccola Venezia optando per una crociera al tramonto. Ogni tramonto a Mykonos vale la pena di essere apprezzato, ma dalla barca è davvero spettacolare. Una volta gettata l'ancora, ti verranno serviti bevande e stuzzichini, per poi ammirare lo spettacolo del sole che tramonta sul Mediterraneo in un angolo di paradiso privato.

Di ritorno sulla terraferma, dirigiti verso la taverna NOA: troverai posti a sedere sia in terrazza che all'interno, e una deliziosa selezione di pietanze tradizionali greche. Tra i piatti più amati ci sono delle croccanti zucchine fritte servite con una cremosa salsa tzatziki, melanzane al forno e polpette di carne grigliate, il tutto con una splendida vista sulla città.

ALTRE OPZIONI PER LA CENA

  • Compass, a circa 1,6 km dalla Piccola Venezia, propone hamburger, pesce locale del giorno, moussakà artigianale e un'ampia varietà di pasta e piatti di carne come costata di manzo e vitello.
  • Mediterraneo, vicino alla stazione degli autobus di Mykonos, è un ristorante italiano con un'eccellente varietà di pasta e pizza, oltre a una piccola selezione di sushi.

Dopo esserti rifocillato, concediti un po' di divertimento in stile Mykonos.

54 Cocktail Lounge and Skybar, nel centro storico, offre ottimi cocktail esclusivi, oltre a vino e birra, il tutto servito sulla terrazza panoramica con chaise longue, l'ideale per godersi la vista sul mare con stile.

Negrita è un altro luogo di ritrovo molto apprezzato in città, aperto quasi tutta la giornata fino alla mattina presto. Durante il giorno è più tranquillo, quando si riempie di gente che si rilassa ammirando la vista sul mare mentre mangia qualcosa, mentre la notte si trasforma in un animato cocktail bar frequentato da giovani alla moda.

Se invece sei in vena di far festa, fai un salto alla discoteca Cavo Paradiso a Paradise Beach, conosciuta in tutto il panorama musicale come una delle destinazioni più straordinarie d'Europa per musica ed eventi. Qui troverai sempre DJ di fama internazionale. Divertiti fino all'alba e guarda il sole sorgere in questo locale situato su una scogliera alta 90 metri che si affaccia sul mar Egeo.

Deviazioni che vale la pena fare lungo il percorso

Da sapere prima di partire


Nei mesi estivi di luglio e agosto, le temperature vanno dai 19 °C ai 27 °C, raramente superano i 30 °C anche durante le ondate di caldo in Grecia, grazie alla brezza marina che riduce le temperature. È un periodo molto gettonato, quindi troverai indubbiamente tanta gente.

Le mezze stagioni (da fine aprile a giugno e da settembre a fine ottobre) sono ideali per visitare questa meta con meno confusione e con temperature abbastanza calde per approfittare delle attività all'aperto e persino fare il bagno.

Da fine novembre a febbraio l'isola si svuota e la maggior parte degli hotel e ristoranti chiude. I prezzi, però, sono molto scontati e i locali che rimangono aperti saranno pieni di gente del posto, il contesto ideale per immergersi nella vita dell'isola.



La maggior parte delle attrazioni turistiche e dei negozi è aperta dal lunedì al sabato e chiude la domenica. Durante l'alta stagione estiva di luglio e agosto, però, molti posti prolungano gli orari di apertura e aprono la domenica.



Solitamente i negozi a Mykonos sono aperti nei seguenti orari:

  • Lunedì, mercoledì e sabato dalle 08:30 alle 14:30
  • Martedì, giovedì e venerdì dalle 08:00 alle 13:30 e dalle 17:30 alle 20:30

Occorre notare che questi orari non sono seguiti sempre in maniera rigida, soprattutto durante l'alta stagione, quando i negozi nelle zone turistiche sono generalmente aperti sette giorni su sette, dalla mattina alla sera.

Le banche di Mykonos sono aperte dalle 08:00 alle 14:30 dal lunedì al giovedì e il venerdì chiudono alle 14:00. Durante il fine settimana e nei giorni festivi rimangono chiuse. Tuttavia, sono presenti molti bancomat disponibili 24 ore su 24 nelle principali città dell'isola.

Gli uffici postali aprono dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 13:00, ma se cerchi francobolli, di solito li vendono i negozi stessi dove acquisti le cartoline.

Ristoranti e locali in genere rimangono aperti tutto il giorno, ma se vuoi fare come i greci, pranza dalle 13:00 circa e cena dalle 20:30 in poi, con uno spuntino leggero intorno alle 17:00 se non riesci ad aspettare fino a ora di cena.



La maggior parte degli alloggi dell'isola si trova nella città di Mykonos e si tratta di strutture molto apprezzate, il che si ripercuote sui prezzi.

L'Andronikos Hotel dista meno di 1,6 km da tutte le attrazioni della città di Mykonos, ma ti trasporterà su un altro pianeta con la sua grande piscina e la terrazza sul tetto.

Little Venice Suites è un'altra ottima struttura, situata proprio nel centro della città di Mykonos, con vista dei famosi mulini a vento. Le camere e le suite vantano vasche idromassaggio, perfette per una fuga romantica. Nota: per via della posizione, qui non ci sono parcheggi gratuiti.

Sebbene Mykonos sia considerata una destinazione costosa, il Magas Hotel è un'opzione più economica in città che però non risparmia sul servizio. Si trova in una posizione ideale per esplorare siti come i Tre pozzi e la Chiesa di San Giorgio; per di più, il parcheggio è gratuito.

Lithos, alloggio a conduzione familiare vicino alla baia di Panormous e alla piccola cappella di Agios Ioannis, è il punto d'appoggio perfetto per esplorare l'isola e visitare tutti i siti di interesse. Gli alloggi, tutti con vista sul mare, sono dotati di un piccolo angolo cottura e la struttura presenta anche una piscina.



Con i mezzi pubblici: Per spostarti all'interno dell'isola, puoi usufruire di una vasta rete di autobus che parte da due punti della città di Mykonos. La stazione degli autobus Fabrika (punto 1) ogni mezz'ora raggiunge le spiagge di Gialos, Paraga, Paradise Ornos e Agios Ioannis. Da qui partono anche gli autobus notturni ogni ora per Platis Gialos e la discoteca Paradiso.

La stazione degli autobus del porto vecchio (punto 2) raggiunge Ano Mera, la seconda città più grande nonché l'unica dell'entroterra, e le città di Panormos e Kalafatis.

I biglietti costano da 1,50 € a 2,50 € e possono essere acquistati sull'autobus solo in contanti. Gli orari degli autobus cambiano ogni quindici giorni circa, ma gli orari sono affissi alla stazione degli autobus. La frequenza dei trasporti è maggiore nella stagione estiva.

In auto o in moto: per raggiungere le zone più remote dell'isola e le spiagge del nord e del sud senza ricorrere ai mezzi pubblici, l'ideale è noleggiare un'auto o una moto. Ci sono diversi noleggi nella città di Mykonos e all'aeroporto.

Il parcheggio e il traffico nei mesi estivi saranno un problema, poiché l'isola si riempie. C'è un ampio parcheggio pubblico vicino al porto vecchio e tante strutture hanno il proprio parcheggio, a meno che non si trovino proprio nel cuore della città di Mykonos (un dettaglio da tenere in considerazione durante la scelta dell'alloggio).

Un consiglio: la maggior parte dei veicoli è dotata di cambio manuale, quindi se preferisci quello automatico è bene prenotare in anticipo.

Scegli una moto solo se hai esperienza alla guida! Il rischio è che accadano incidenti.

In taxi: ci sono solo circa 30 taxi su tutta l'isola, il che significa che bisogna armarsi di pazienza e spesso tocca mettersi in fila. Ci sono due stazioni dei taxi: una dietro l'edificio Cosmote nella città di Mykonos e l'altra vicino alla stazione degli autobus del porto vecchio, ma qui sono meno frequenti.

Il costo della corsa viene calcolato con il tassametro e, considerando il numero ridotto di taxi, può essere un'opzione costosa.

Trasferimenti privati: in base a dove soggiorni, l'alloggio potrebbe organizzare un trasferimento gratuito dall'aeroporto o dal porto. L'isola offre anche una serie di opzioni per il trasferimento privato con prezzi variabili. Se viaggi in gruppo, potrebbe essere una buona idea prenotare il servizio minibus.

Mykonos SeaBus: c'è un ottimo servizio di taxi acquatico che collega il vecchio e il nuovo porto con la città di Mykonos. La corsa dura circa 8 minuti per un costo di soli 2 € solo andata. Si accettano solo contanti.