Tutti gli articoli Una brillante guida di viaggio: aurora boreale

Una brillante guida di viaggio: aurora boreale

Gruppo in tour che ammira l'aurora boreale in Islanda
Immagine: Unsplash
Tripadvisor
Di Tripadvisor15 giu 2022 5 minuti di lettura

Vuoi assistere al più grande spettacolo di luci della natura in prima fila? Vai alla scoperta dell'aurora boreale da Tromsø all'Alaska e realizza il sogno di vivere un viaggio unico nella vita. Ammira le luci da un igloo di vetro oppure prova l'emozione di una corsa in slitta trainata da cani sulla neve: ti aspettano il cielo notturno stellato e paesaggi pittoreschi da ogni prospettiva.

Ecco i posti migliori per vedere l'aurora boreale e i consigli degli esperti per ammirarla, offerti dai viaggiatori che ci sono già stati.

Una persona che ammira l'aurora boreale sopra il monte Kirkjufell in Islanda
Kirkjufell
Immagine: Unspalsh

1. Islanda

Periodo migliore: da fine agosto a metà aprile,soprattutto a settembre e marzo.

Antichi vulcani, scintillanti ghiacciai, cascate impetuose... L'Islanda è una terra di mistero e magia, dove in inverno la scoperta dell'aurora boreale è un'attività inevitabile.Sullo sfondo di paesaggi naturali mozzafiato, il gioco di luci si staglia ancora più luminoso nell'oscurità del cielo invernale islandese.Basti pensare agli splendidi laghi glaciali di Jökulsárlón e alle maestose Cascate di Skógafoss.

I migliori hotel a Islanda per vedere l'aurora boreale

Reykjavík

Nella maggior parte dei casi, Reykjavík è il punto di partenza dei tour in Islanda dedicati all'aurora boreale e da lì si passa alla periferia della città, dove il cielo è più scuro e l'aurora polare è più luminosa. Partecipa a un avventuroso tour di mezzanotte con la guida di un esperto di fiducia dell'aurora boreale che ti porterà nei migliori punti di osservazione della città.

Se ami il brivido, dai un'occhiata a questo tour dell'aurora boreale di SuperJeepche ti farà scoprire i luoghi più remoti dell'Islanda lontano dalle zone turistiche per aumentare le probabilità di ammirare lo spettacolo di luci fluttuanti.

Di
"Ci stavamo dirigendo verso un altro posto alla ricerca dell'aurora boreale quando il cielo è esploso. La nostra roulotte si è fermata immediatamente e ho visto con i miei occhi lo spettacolo mozzafiato di luci verdi e blu che disegnavano vortici nel cielo. Un tour in autobus o in minibus può essere più economico, ma non consentirebbe di raggiungere i luoghi che abbiamo visitato. Inoltre i tour in autobus sono stracolmi di gente". - Tour di SuperJeep alla ricerca dell'aurora boreale da Reykjavík
Paesaggio invernale notturno con l'aurora boreale, il cielo che si riflette sul mare e montagne innevate
Tromsø
Immagine: Getty

2. Norvegia

Periodo migliore: da fine settembre a fine marzo. Picchi tra novembre e marzo.

Con un clima più mite rispetto a tante destinazioni per l'osservazione dell'aurora boreale, la Norvegia è un ottimo luogo per intraprendere la ricerca senza le temperature gelide. Dirigiti a nord verso città come Tromsø, Alta e Kirkenes per una maggiore probabilità di assistere al magico spettacolo dell'aurora boreale con lo sfondo delle montagne, delle valli e dei fiordi norvegesi.

I migliori hotel a Norvegia per vedere l'aurora boreale

Tromsø

Immersa nel cuore della zona aurorale nell'Artico norvegese, Tromsø è uno dei luoghi più amati per vedere l'aurora polare, soprattutto per via dei voli convenienti diretti nella regione.

Partecipa a una gita verso l'aurora boreale in autobus, che ti condurrà nei migliori punti di osservazione di Tromsø, e aumenta le probabilità di vedere l'aurora boreale. Per un'esperienza più intima, partecipa a un tour per piccoli gruppi come il tour Aurora boreale e il tour all-inclusive di Northern Horizon.

Di
"Northern Horizon ci ha portato fino al confine con la Finlandia per trovare il posto migliore. Ovviamente c'è il rischio di non riuscire a vederla se la natura non è favorevole, ma è un'ottima compagnia per andare alla ricerca dell'aurora boreale. Inoltre, è consigliabile avere una buona fotocamera o un telefono di ultima generazione con la modalità notturna". - Tour dell'aurora boreale in piccoli gruppi - All-inclusive - Northern Horizon
L'aurora boreale, una tenda e la neve nello Yukon, Canada
Yukon
Immagine: Getty

3. Canada

Periodo migliore: da fine agosto a ottobre e da metà novembre a inizio aprile.

Gran parte del Canada si trova al di sotto dell'ovale aurorale, per cui le probabilità di avvistare l'aurora polare sono maggiori. Visita le province settentrionali come Yukon, Yellowknife e Churchill, dove l'aurora boreale si manifesta in media 240 notti all'anno.

I migliori hotel a Canada per vedere l'aurora boreale

Yukon

Proprio come il resto del Canada settentrionale, il territorio dello Yukon è ideale per andare alla ricerca dell'aurora polare con buone possibilità di riuscire ad ammirarla. Inoltre, offre vari alloggi, ottima accessibilità e tour ricchi di azione.

Non sai da dove iniziare? Hai a disposizione tantissimi tour per l'osservazione dell'aurora boreale. Questo tour dello Yukon di quattro giorni include emozionanti attività tipiche dell'Artico come la pesca sul ghiaccio e le corse in slitta trainata da cani, in compagnia di una guida esperta che ti aiuta nella ricerca dell'aurora boreale.

Di
"Abbiamo impiegato circa 30 minuti per raggiungere il punto di osservazione... Il personale è stato molto cordiale e disponibile, sia nel fornire informazioni, sia mostrando alle persone le impostazioni ideali della fotocamera per ottenere le foto migliori. Abbiamo avuto tutto il tempo libero a disposizione che volevamo: abbiamo scattato foto all'aperto e abbiamo ammirato l'aurora boreale, poi siamo tornati nella iurta per riscaldarci e abbiamo trascorso così gran parte della notte. Una bellissima esperienza che non dimenticherò mai. Ne è valsa la pena dal momento che il cielo scuro e la mancanza dell'inquinamento luminoso della città, per quanto minimo, ci hanno permesso di vedere l'aurora polare e le stelle luminosissime con la massima chiarezza" - Giornata nell'Artico: tour per l'osservazione dell'aurora boreale | sera
Vista panoramica di montagne innevate con lo sfondo del cielo notturno a Fairbanks, Alaska
Fairbanks
Immagine: Getty

4. Alaska

Periodo migliore: picchi ad agosto e aprile.

Ah, l'Alaska... L'energia dell'ultima Era Glaciale si manifesta nei paesaggi incontaminati e selvaggi dell'ultima grande frontiera. Situata vicino al Circolo Polare Artico, l'Alaska è un paradiso sia per chi si avventura per la prima volta alla ricerca dell'aurora boreale, sia per i più esperti. Queste sfumature di vari colori spesso si esibiscono con i propri giochi di luce nel sereno cielo notturno dell'Alaska.

Sebbene Fairbanks sia innegabilmente uno dei luoghi per eccellenza più straordinari di tutto il Nord America per ammirare l'aurora boreale in tutto il suo splendore, anche Anchorage e Nome sono molto apprezzati dagli appassionati.

I migliori hotel a Alaska per vedere l'aurora boreale

Fairbanks

Approfitta dell'inquinamento luminoso minimo e della folla ridotta per ammirare da una posizione privilegiata la gioiosa danza della natura, visibile quasi ovunque a Fairbanks.

Partecipa ai tour dell'aurora boreale per aumentare le possibilità di ammirarla. Molti di essi includono fantastiche esperienze tipiche dell'Alaska come corse in slitte trainate da cani, pesca sul ghiaccio e spumeggianti sorgenti termali.

Di
"Le parole non rendono l'idea e nemmeno le foto. Se hai la possibilità, non perdere questa occasione!! Ho letteralmente pianto di gioia nel vedere le luci dell'aurora boreale, ma soprattutto, Nick ha reso l'esperienza davvero indimenticabile. Ci ha tenuti al caldo accendendo il fuoco e offrendoci della cioccolata calda e ha tenuto il minivan acceso, così da avere un'alternativa quando non riuscivamo a sopportare il freddo. Ci ha aiutato a regolare le impostazioni della fotocamera scattandoci persino delle foto. E la possibilità di arrostire la propria salsiccia di renna sul fuoco è stata una bella esperienza". - Incredibile avventura di osservazione dell'aurora boreale
Vista dell'aurora boreale sui monti Fjällby, Björkliden, Kiruna, Svezia
Kiruna
Immagine: Getty

5. Svezia

Periodo migliore: da inizio settembre a inizio aprile. Picchi a gennaio.

Grazie alle lunghe notti invernali e all'assenza quasi totale di inquinamento luminoso, il cielo della Svezia è tra i più bui al mondo, rivelandosi lo sfondo perfetto per le stelle scintillanti e le delicate scie di luce di colore verde tenue.

Dirigiti più a nord verso città come Kiruna, Jokkmokk o località remote come il Parco Nazionale di Abisko se cerchi un luogo con meno turisti e spettacoli più frequenti dell'aurora boreale.

I migliori hotel a Svezia per vedere l'aurora boreale

Kiruna

Kiruna, la città più settentrionale della Svezia, è particolarmente apprezzata dagli amanti delle attività all'aperto per le sue fitte foreste, gli incantevoli laghi e le montagne innevate. Esplora il territorio selvaggio durante la ricerca dell'aurora polare partecipando a un tour guidato dell'aurora boreale che ti porterà nelle zone migliori di Kiruna e Abisko.

Concludi l'esperienza dell'aurora boreale con una corsa in slitta trainata da cani: gli amichevoli husky sono simpatici compagni da coccolare nelle notti fredde.

Cerchi il brivido? Avventurati fuoristrada con questotour guidato in motoslitta e sfreccia nell'oscurità alla ricerca della sfuggente aurora boreale.

Di
"Sinceramente non mi aspettavo un viaggio così strabiliante e consiglio a tutti di partecipare a questo tour con i vichinghi. Le guide sono state fantastiche e fanno di tutto per garantire la sicurezza e il divertimento dei partecipanti. La loro passione è evidente e cercano in ogni modo di farci ammirare la splendida aurora boreale. Alla fine del viaggio eravamo sfiniti, ma ne è valsa davvero la pena" - Il tour dell'aurora boreale più lungo a Kiruna con cena

Consigli dei viaggiatori: come avvistare l'aurora boreale

Landrover nell'oscurità sotto la vista dell'aurora boreale
Immagine: Unsplash

1. Prenota un tour guidato dell'aurora boreale

Se il tuo viaggio dedicato all'aurora boreale ha inizio dal centro città, ad esempio a Reykjavík, potresti aver bisogno di una guida che ti porti fuori città per avvistare l'aurora polare. Non solo ti aiuterà a trovare i momenti e i luoghi migliori per vederla, ma ti insegnerà anche a scattare le foto più belle.

2. Porta la macchina fotografica

Sebbene la fotocamera del telefono sia ottima per la maggior parte delle foto di viaggio, i viaggiatori affermano che è quasi impossibile immortalare l'aurora boreale in tutto il suo splendore senza una vera fotocamera reflex.

3. Inizia subito la tua ricerca dell'aurora boreale

Tentando già la prima notte, avrai ancora tutto il tempo per continuare la tua ricerca se le condizioni meteorologiche non dovessero essere ottime e le luci non dovessero affascinarti con il proprio spettacolo.

4. Resta sveglio fino a tardi

Durante l'inverno, il sole tramonta presto e le ore di buio a disposizione per avvistare l'aurora boreale sono di più. Nella maggior parte dei luoghi, l'orario di punta è tra le 23:00 e le 2:00, quindi armati di pazienza, ma se hai bisogno di un pisolino veloce per rigenerarti dopo aver trascorso una giornata piena di attività, non hai nulla da temere: alcuni hotel prevedono il servizio di sveglia per l'aurora boreale nel caso in cui le luci decidano di deliziarti con la loro danza.

5. Controlla le previsioni per l'aurora boreale, oltre alle previsioni meteo locali

L'aurora boreale può essere difficile da prevedere e, pur non essendo sempre precisi, app e siti per le previsioni come Aurora Alerts e Space Weather Prediction Center sono utili per aumentare le possibilità di riuscire a vederla.

6. Tieniti al caldo

Di solito fa freddo nelle buie notti invernali, quindi porta prodotti per il caldo istantaneo e indossa indumenti termici pesanti.


Articoli simili: