Tutti gli articoli Le migliori isole greche da visitare e cosa puoi fare in ciascuna di esse

Le migliori isole greche da visitare e cosa puoi fare in ciascuna di esse

Barche sull'acqua ad Asos, Grecia
Immagine: Alex Blăjan / Unsplash
Joanne Chong
Di Joanne Chong13 lug 2022 6 minuti di lettura

Le isole della Grecia sono famose per la loro bellezza senza eguali e visitarle passando da una all'altra è uno dei modi migliori per scoprire i loro paesaggi unici. Cosa c'è di meglio che passeggiare per le viuzze acciottolate, nuotare in un mare blu cristallino e gustare deliziosi piatti della cucina greca?

Tuttavia, con oltre 227 isole abitate, scegliere quali visitare può essere un'impresa estremamente difficile. Ecco quindi una selezione delle migliori isole greche da includere al tuo itinerario.

1. Corfù

Veduta aerea di Corfù in Grecia
Immagine: Chris Unger / Unsplash

Ideale per: la storia e la vegetazione lussureggiante

Circondata da acque cristalline e ricca di vegetazione, Corfù è una delle destinazioni più amate sia dalla gente del posto che dai viaggiatori. Corfù offre natura, sentieri escursionistici e possibilità di riposarsi e rilassarsi. Due o tre giorni sono sufficienti per visitare le principali attrattive dell'isola, ma per esplorare diverse zone di Corfù consigliamo non meno di cinque giorni.

La città vecchia di Corfù è uno dei luoghi più visitati e un ottimo punto di partenza per il tuo viaggio. Tra i più famosi punti d'interesse vi sono la Piazza della Spianada, la Chiesa di Agios Spyridon, il Liston e la statua di Georgios Theotokis. Se ti piace la storia, il Museo Archeologico di Corfù espone una bella collezione di manufatti dei diversi periodi.

Paleokastritsa, Grecia
Immagine: Guillermo Brescian / Unsplash

Situate a circa 22 km dalla città di Corfù, le spiagge di Paleokastritsa vantano acque incredibilmente limpide, perfette per lo snorkeling e le immersioni. Noleggia una barca oppure partecipa a un tour privato per visitare le spiagge. Se hai tempo, fai un tour di un giorno da Corfù per scoprire le Grotte Blu di Paxos e Antipaxos.

Dove soggiornare: se cerchi un posto che offre tanto da fare, da vedere e da mangiare, il capoluogo Corfù fa al caso tuo. Questa città, inserita nell'elenco dei siti del Patrimonio mondiale UNESCO, presenta una splendida architettura veneziana. Scopri l'imperdibile Siora Vittoria Boutique Hotel.

Se invece vuoi una località costiera adatta alle famiglie, puoi optare per Kontokali, che offre un'ampia scelta di strutture dove alloggiare. Se il budget non è un problema, il consiglio è di soggiornare al magnifico Kontokali Bay Resort & Spa.

2. Santorini

Persone che camminano sulla riva del mare a Santorini
Immagine: Jimmy Teoh / Pexels

Ideale per: viaggiatori alla prima esperienza e coppie in luna di miele

Santorini è l'isola più spettacolare e imperdibile per chi visita la Grecia. Consigliamo di rimanerci per almeno tre giorni, ma non sarebbe male un soggiorno da cinque a sette giorni.

La splendida costa di Santorini offre il meglio di sé quando la si ammira dal mare. Partecipa a una crociera in catamarano per raggiungere spiagge e altri tesori nascosti accessibili solo in barca e visita le sorgenti termali vulcaniche dell'isola. Durante il tuo soggiorno sull'isola, non perderti Fira, il capoluogo di Santorini.

Case bianche a Fira, Grecia
Immagine: Elisabeth Agustin / Unsplash

Qui potrai scoprire le famose case bianche e azzurre e passeggiare tra i vicoli pittoreschi. Oia è un altro posto da non perdere. Puoi fare un'escursione a piedi da Fira a Oia e goderti i magnifici panorami dell'isola lungo il percorso. Fai in modo di arrivare a Oia entro l'ora del tramonto: ci ringrazierai per questo consiglio. Sono disponibili anche tour a piedi di mezza giornata con una guida.

Dove soggiornare: le quattro città principali situate lungo la caldera - Fira, Oia, Imerovigli e Firostefani - sono le località migliori dove soggiornare a Santorini. Oia è la città più suggestiva di Santorini, ricca di ottimi ristoranti e negozi per lo shopping. Imerovigli è un piccolo villaggio tranquillo.

Firostefani, che si trova tra Imerovigli e Fira, regala vedute mozzafiato sulla caldera ed è meno turistica. Fira si trova in posizione centrale e dispone di ottimi trasporti pubblici. Tuttavia, tende ad essere affollata e rumorosa.

3. Creta

Un faro a Heraklion, Grecia
Immagine: Adrien Delforge / Unsplash

Ideale per: natura, spiagge e cibo

Creta, la più grande delle isole greche, è ricca di rovine antiche e bellezze naturali. Si dice che Creta dovrebbe essere un paese a sé stante (sì, è davvero grande); per esplorare a fondo l'isola consigliamo di trascorrervi non meno di sette giorni.

Per gli amanti dell'escursionismo, il Parco Nazionale delle gole di Samaria è uno dei parchi nazionali più scenografici d'Europa. Per evitare di dover organizzare gli spostamenti, prendi in considerazione un tour escursionistico che comprende una guida e il servizio di trasporto da e per l'hotel.

Spiaggia di Elafonissi
Immagine: Ben Michel / Unsplash

Gli amanti delle spiagge troveranno spiagge famose in tutto il mondo come Elafonissi o la straordinaria Laguna di Balos. Ci sono anche attrazioni interessanti per gli appassionati di storia: partecipa a un tour del Palazzo di Cnosso e della città di Heraklion, con visita al Museo Archeologico di Heraklion.

Dove soggiornare: la città di Chania è uno dei centri più apprezzati, che offre tantissimi ottimi ristoranti, bar e negozi. La città è ben collegata con i trasporti pubblici, grazie ai quali è facile raggiungere altre località. Heraklion è un'altra ottima zona con una vivace vita notturna.

4. Paros

Case in cemento bianco in riva al mare a Paros, Grecia
Immagine: Despina Galani / Unsplash

Ideale per: fuggire dalla folla

Con le sue idilliache strade lastricate e le sue case dipinte di bianco, Paros merita indubbiamente una visita per i viaggiatori che desiderano fuggire dall'atmosfera festaiola di Mykonos e Santorini. Bastano due o tre giorni per scoprire il meglio di Paros, ma se lo desideri puoi fermarti più a lungo per goderti la serenità del posto.

Parikia è la città in cui si concentrano i principali luoghi d'interesse di Paros, come la basilica Panagia Ekatontapiliani, i resti del castello veneziano noto come Frankish Castle e il Museo Archeologico. Trascorri un pomeriggio di relax assaggiando i vini della cantina vinicola Moraitis oppure tuffati nelle acque limpide della spiaggia di Lageri.

Case azzurre a Prodromos, Paros, Grecia
Immagine: Vasiliki Mastropetrou / Unsplash

Per vivere l'autentica tradizione di un villaggio greco, visita Lefkes. Tra le cose da fare più richieste figurano la passeggiata lungo la strada bizantina da Lefkes a Prodromos, con sosta al Kallitechniko Kafenio, e la visita alla cittadina di Marpissa.

Dove soggiornare: le zone migliori sono i due centri principali, Parikia e Naoussa. Parikia è un'opzione economica e ben collegata con i trasporti pubblici. Naoussa è una buona scelta per un'atmosfera più moderna ed esclusiva. Ci sono anche altri hotel o ville di lusso tra cui scegliere nella zona.

5. Naxos

La costa lungo Naxos, Grecia
Immagine: David Kaloczi / Unsplash

Ideale per: le famiglie

Sebbene le isole greche siano spesso luoghi ideali per il divertimento, esistono anche opzioni adatte alle famiglie, come Naxos. È una grande isola dall'atmosfera rilassata con lunghe spiagge sabbiose (non affollate) e tantissime attrazioni per tutta la famiglia, dalle antiche rovine ai musei.

Per avere una panoramica di Naxos senza stress, fai un tour in autobus per esplorare l'isola e scoprire le attrazioni principali come l'antico Tempio di Demetra, il Museo Archeologico di Apiranthos e la chiesa di Agios Georgios Disasoritis. Anche i miti greci prendono vita con un tour della mitologia di Naxos. Inoltre, non perderti i panorami dalla cima del Kastro di Naxos.

Veduta aerea della spiaggia di Agios Georgios
Immagine: Pascal Debrunner / Unsplash

La spiaggia di Agios Georgios (San Giorgio) è una delle spiagge più adatte alle famiglie, con attività per tutti i gusti. Rilassati sotto un ombrellone e goditi il sole dell'Egeo mentre i bambini giocano sguazzando nell'acqua bassa. La laguna con le sue acque poco profonde è molto apprezzata anche dagli appassionati di windsurf. Se hai bisogno di lezioni di windsurf, recati al Laguna Beach Park, dove si trova la principale scuola di windsurf di Naxos.

Dove soggiornare: Chora è la città principale di Naxos ed è la zona più conveniente dove soggiornare, con un buon servizio di autobus che la collegano alle altre parti dell'isola. Per una fuga verso spiagge spettacolari, alloggia a Plaka, una tranquilla cittadina balneare; anche Agia Anna o Agios Prokopios sono mete apprezzate per una vacanza appartata.

6. Mykonos

Case bianche lungo la costa di Mykonos, Grecia
Immagine: Jimmy Teoh / Tripadvisor

Ideale per: vita notturna e spiagge

Conosciuta come l'isola greca più festaiola, Mykonos è certamente la destinazione più cosmopolita (e lussuosa) in Grecia. Due o tre giorni a Mykonos sono sufficienti per immergerti nella storia e nella cultura, mentre quattro o cinque giorni ti consentiranno di scoprire l'isola in modo completamente diverso.

Con così tante cose da vedere e da fare a Mykonos, un tour di mezza giornata ti mostrerà le attrattive principali dell'isola, come la Piccola Venezia, la chiesa di Panagia Paraportiani e il monastero di Panagia Tourliani. Puoi anche personalizzare il tuo itinerario in base al tuo interesse con questo tour privato.

Vista a pelo d'acqua a Ftelia, Grecia
Immagine: Elion Jashari / Unsplash

Da Mykonos, fai una gita di mezza giornata a Delos, sito del Patrimonio mondiale UNESCO e leggendario luogo di nascita di Apollo e Artemide. In estate, scopri le spiagge incontaminate di Mykonos. Per provare il surf (impegnativo ma divertente) con i venti estivi, dai un'occhiata a Kalafatis, Platis Gialos o Ftelia. Anche una crociera è un ottimo modo per scoprire la bellezza della costa meridionale. Inoltre, lungo il percorso, potrai raggiungere alcune delle migliori spiagge di Mykonos.

Dove soggiornare: le zone più movimentate sono la città di Mykonos e dintorni, la spiaggia di Ornos e la spiaggia di Platis Gialos. La città di Mykonos offre vita notturna, ristoranti e negozi, ed essendo compatta si può girare a piedi. Ci sono anche autobus che partono regolarmente da Mykonos verso le spiagge.