Tutti gli articoli 9 affascinanti viaggi in auto in Europa
Trollstigen - La strada di montagna per Geiranger, Norvegia

9 affascinanti viaggi in auto in Europa

Prepara i bagagli, scegli la playlist e vai all'avventura su strada alla scoperta dei posti più belli d'Europa. Offriamo l'intera gamma di itinerari: dalle strade costiere caratterizzate dal vento che scompiglia i capelli agli epici percorsi che attraversano il paese.

Di Rachel Erdos15 mar 2021

Bloemen Route, Paesi Bassi

Distanza: 40km

Fiori che si affacciano sul fiume di Haarlem

Sarà difficile fare un viaggio in auto più colorato di quello che ti offre la Bloemen Route, la strada dei fiori, un circuito floreale con interminabili distese di fiori (tulipani, giacinti, narcisi e tanti altri ancora) nella parte occidentale dei Paesi Bassi. Parti da Haarlem (20 km a ovest di Amsterdam) e preparati agli scenari che ti attendono ammirando i dipinti di fiori dei maestri olandesi al Museo Frans Hals, una piccola galleria tra le più famose del paese. Da qui, dirigiti a Lisse per visitare il parco di Keukenhof, una distesa di 28 ettari che mette in bella mostra il talento dei floricoltori olandesi con esposizioni all'interno e all'esterno realizzate con oltre sette milioni di bulbi. Prenditi un po' di tempo per andare fino al castello del XVII secolo che si trova sul lato opposto dell'orto botanico. A Leiden, esplora il giardino botanico del XVI secolo e non perdere il Museo De Valk Windmill. Infine approderai a Naaldwijk, dove l'enorme asta dei fiori della città propone visite guidate. Il periodo migliore per scoprire questa città è aprile o maggio, quando i fiori sono al massimo dello splendore. L'ideale è approfittare di un giorno in settimana per evitare il traffico del weekend.

La Foresta Nera, Germania

Distanza: 60 km

Cascata nella Foresta Nera in Germania
Foto: Sandra Ahn Mode, Unsplash

Con le sue abitazioni in legno e muratura e le brune colline ricoperte di alberi, la Foresta Nera è uno dei siti più panoramici della Germania, fonte di ispirazione di tante fiabe dei fratelli Grimm. Ammirala in tutto il suo splendore seducente guidando lungo la Schwarzwaldhochstrasse, un tratto elevato dell'autostrada tra Freudenstadt e Baden Baden. Questo passaggio panoramico è un ampio asse stradale che rende piacevole e facile la guida. Il punto più alto dell'Hornisgrinde è ricco di posti dove poter sostare e da cui godersi la vista sulle valli e le verdeggianti foreste della regione. Il tratto finale verso Baden Baden si immerge nella foresta e si snoda in decine di tornanti. All'arrivo concediti un tuffo ristoratore nelle acque termali del famoso centro del XIX secolo.

La Costiera Amalfitana, Italia

Distanza: 69 km

Vista dal "pertuso" nella roccia della Costiera Amalfitana, Italia
Foto: Jakob Owens, Unsplash

Distesa tra Sorrento e Salerno nel sud-ovest d'Italia, la Costiera Amalfitana è una delle strade più romantiche del mondo. È dove i villaggi medievali dai colori pastello si aggrappano sui versanti delle colline con uno sfondo offerto da un paesaggio mediterraneo di montagne verdi, limoneti e imponenti scogliere. Il modo migliore per scoprire questo sito patrimonio dell'UNESCO è percorrerlo dall'alto verso il basso, in auto, con tranquillità. Le strade sono ventose, strette e (in parte) impegnative, ma gli scenari sono mozzafiato. Guida da est a ovest godendoti le viste migliori che spaziano sul mare e regalati una sosta pernottando a Ravello, dove Wagner, D.H. Lawrence e Virginia Woolf hanno trovato ispirazione; Positano, luogo ideale per magnifiche foto, senza trascurare la stessa Amalfi, le cui piazze baciate dal sole conducono a una piccola spiaggia.

Trollstigen, Norvegia

Distanza: 104 km

Trollstigen - La strada di montagna per Geiranger, Norvegia

Questo itinerario impegnativo nella parte occidentale della Norvegia si snoda su un fianco ripido della montagna nella valle Isterdal e mette alla prova con ben 11 tornanti. La "strada dei troll" è solitamente aperta solo da metà maggio a ottobre e ogni giorno, durante l'alta stagione, sono 2.500 le auto che affrontano i ripidi pendii. Parti il prima possibile in modo da evitare i bus turistici e guidare a una velocità che ti consenta di apprezzare i meravigliosi panorami offerti da fiordi, cascate e laghi. La più grande piattaforma panoramica si innalza di 200 metri sulla strada; in cima troverai un centro visitatori dove potrai goderti una sosta assaporando waffle e caffè norvegesi.

Islanda, la Ring Road (Route 1)

Distanza: 1335 km

Persone che si immergono nelle calde acque termali di Reykjadalur
Foto: iamhli, Tripadvisor

Quando si tratta di itinerari spettacolari, l'Islanda è difficile da battere. In quale altro luogo riesci a trovare vulcani attivi, sorgenti geotermiche, letti di lava, roboanti cascate e fiordi mozzafiato in un unico viaggio? E tutto questo prima di contemplare la magia delle luci del nord. La Route 1 circumnaviga l'isola e collega la maggior parte delle zone abitate del paese. Per percorrere l'intero anello dovrai calcolare dai 7 ai 10 giorni. Tra le meraviglie da godersi spiccano Reykjadalur, nome che significa "valle del vapore",, dove puoi tuffarti nelle acque calde di un fiume; Skógafoss, una delle cascate più maestose e affascinanti dell'Islanda; Jökulsárlón, una splendida laguna di origine glaciale e Vatnajökull, il più grande ghiacciaio d'Europa. Nei mesi estivi tieni gli occhi bene aperti sui greggi di pecore che attraversano le strade e ricordati che, con l'arrivo dell'inverno, alcuni tratti della Route 1 potrebbero essere chiusi.

L'Atlantic Highway, Inghilterra

Distanza: 123 km

Sede per il tour di coste rocciose a Newquay

Nella parte sudoccidentale dell'Inghilterra, l'Atlantic Highway è una strada che abbraccia il litorale e che collega due delle regioni più belle del paese: Devon e la Cornovaglia. Il percorso è rilassante, o meglio, affascinante, con una serie di degradi poco profondi e curve che avvolgono al loro passaggio antichi e caratteristici villaggi di pescatori, rovine celtiche e spiagge isolate. Inizia il giro da Barnstaple, una fiorente città commerciale con un tumulo normanno e un ponte del XIII secolo prima di puntare verso Bude per distenderti su una delle spiagge più frequentate dagli appassionati di surf. Più a sud, Tintagel è considerato il luogo di nascita di Re Artù e su una parte di promontorio raggiungibile solo con una passerella si possono ammirare le rovine di un castello del XIII secolo. Termina il viaggio a Newquay, una vivace cittadina sulla scogliera ricca di bar, club e negozi per il surf.

Da Marsiglia a Monaco, Costa Azzurra

Distanza: 297 km

Isola di Sant'Onorato in Costa Azzurra
Foto: Hervé F, Tripadvisor

Segui l'esempio di Grace Kelly e Cary Grant e percorri la Costa Azzurra dall'alto verso il basso. Questa classica strada costiera è costellata di lussuosi resort, cittadine in altura e tortuose strade di montagna. Se non hai tanto tempo puoi concentrare i posti da visitare (St Tropez, Cannes, Nizza, Monte Carlo) in una gita di un weekend, ma per goderti la Costa Azzurra in tutto il suo splendore devi pianificare una settimana. Inizia da Marsiglia, una città graffiante caratterizzata da una vivace scena artistica e da un porto dall'attività intensa, e segui la costa che racchiude St Tropez per rilassarti sulla spiaggia di Pampelonne tra abbronzatura e meraviglie di ogni tipo. Goditi la consueta passeggiata lungo La Croisette a Cannes e lasciati un po' di tempo per andare ad ammirare i tesori culturali di Nizza. Tra Nizza e Monaco seguirai la Grand Corniche, una strada panoramica fatta costruire da Napoleone. Dulcis in fundo, raggiungi Monte Carlo seguendo il circuito del Grand Prix di Monaco.

Autostrada Transfăgărăşan, Romania

Distanza: 90 km

Strade di montagna lungo l'autostrada Transfăgărăşan
Foto: kanw2018, Tripadvisor

Avventurati alla guida della tua auto nell'entroterra, percorrendo questa epica strada di montagna nel cuore della Romania. L'autostrada Transfăgărășan taglia attraverso i monti Fagaras nei Carpazi meridionali e segue il corso del fiume Argea. Bruschi tornanti rendono il percorso un'autentica sfida, ma si godono splendide viste davvero spettacolari (il suo punto più alto è a 2.042 metri). Costruita negli anni '70 per consentire ai militari di attraversare le montagne nell'ipotesi di un'invasione sovietica, la strada è di solito aperta solo nel periodo da giugno a ottobre. Tra le meraviglie mozzafiato da ammirare figurano le rovine del castello di Poenari, un tempo dimora di Vlad l'Impalatore, e il lago glaciale Bâlea.

Ring of Kerry, Irlanda

Distanza: 193 km

Il laghetto sul Gap of Dunloe nel Killarney National Park in Irlanda
Foto: vinaboe, Tripadvisor

C'è un motivo per cui il Ring of Kerry è uno dei percorsi stradali più noti in Europa. Questo spettacolare circuito nel sudovest irlandese è il giro per eccellenza dell'isola di smeraldo, che propone selvagge spiagge dell'Atlantico, montagne scoscese e villaggi incantevoli. Parti di buon mattino da Killarney e viaggia in senso orario per evitare di rimanere bloccato dietro la miriade di bus turistici. Fai una sosta a Ladies View per ammirare il Killarney National Park in tutto il suo splendore, prima di raggiungere Kenmare, una suggestiva cittadina ricca di abitazioni dai colori dell'arcobaleno e pub tradizionali. A Staigue Fort esplora l'antico forte circolare in pietra e segui la strada fino a Portmagee con vista sull'isola di Skelling Michael, un tempo sede di un monastero. Prenditi un po' di tempo per fare un salto in spiaggia a Rossbeigh (una meta popolare tra i surfisti) prima di visitare il Castello di Ross per poi tornare a Killarney.


L'articolo è stato originariamente pubblicato su Jetsetter.com