Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Castello Spinola-Caracciolo

15 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Castello Spinola-Caracciolo

15 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
15recensioni1domanda e risposta
Valutazione
  • 4
  • 9
  • 2
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Un membro di Tripadvisor ha scritto una recensione a set 2020
Sono stato presente in questi giorni per un saggio di musica. Il castello è mantenuto molto bene, sicuramente da visitare
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Un membro di Tripadvisor ha scritto una recensione a ago 2020
Castello nobiliare tra i più belli visitati. Di recente ristrutturazione, ben curato e di grande patrimonio storico.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
2 voti utili
Utile
Condividi
Un membro di Tripadvisor ha scritto una recensione a set 2018
Bellissima residenza nobiliare, una delle ultime che abbiamo visitato durante le nostre vacanze in questa zona del Salento. Abbiamo approfittato di una visita guidata serale in occasione della sagra dell'arte culinaria salentina che si tiene ad Andrano nella seconda metà di agosto. La storia che ci è stata raccontata somiglia molto a quella degli altri castelli del Salento.Il primissimo nucleo della costruzione era una sorta di "masseria fortificata", con una famiglia nobiliare e poche altre persone. A questa fase risale tutta la zona che delimita il cortile interno. Da notare anche la colombaia, molto in uso a quei tempi (soprattutto a scopo alimentare). La costruzione è stata poi ampliata con funzione di castello quando progressivamente si è formato intorno il borgo medievale. Il castello è stato poi ammodernato dopo la cacciata dei Turchi da Otranto ed è successivamente divenuto, dopo il 1600, una residenza nobiliare, come testimoniano tutte le decorazioni aggiunte in seguito. Oggi è la sede del consiglio comunale. Ha una storia molto interessante. E' stata prima dimora e feudo della famiglia Saraceno (il cui nome potrebbe derivare dal fatto che si era distinta nella lotta contro i Turchi) per molti secoli, quindi all'estinzione della famiglia, molto legata alla religione cattolica, è passata ad un'altra famiglia nobiliare di origine mercantile. La differenza di impostazione e mentalità tra le due famiglie si vede dal tenore delle iscrizioni lasciate all'interno del palazzo. Infine il palazzo è passato alla famiglia nobiliare napoletana Caracciolo, che lo ha conservato fino a tempi recenti (di qui il nome del castello). Molto bello per come si presenta decorato il loggione che porta alle mura al piano superiore.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2018
Utile
Condividi
Un membro di Tripadvisor ha scritto una recensione a set 2017
Sono anni che ci rechiamo in zona, ma non avevamo avuto occasione di entrare nel castello di Andrano, uno dei più grandi della zona. Durante la sagra del 20 agosto era messa a disposizione la visita guidata gratuita che ci ha consentito di approfondire un di storia della zona. Se si passa da queste parti e di ha disposizione un po' di tempo è bene considerarlo come meta di visita.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2017
Utile
Condividi
Un membro di Tripadvisor ha scritto una recensione a feb 2017
Ho potuto visitarlo solo esternamente, l'avevo visto tanti anni fa,ma l'ho trovato bellissimo. È stato restaurato, nella parte posteriore c'è un giardino attrezzato con giochi per bambini.
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2017
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Castello Spinola-Caracciolo