Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Molto interessante

E' sicuramente un luogo da non perdere per chi come noi ha visitato aritzo per la prima volta Leggi il seguito

Recensito il 4 agosto 2016
alp70
,
Sardegna, Italia
Interessante e molto particolare

Nascosta nel centro storico questa antica struttura ci racconta quanto era dura la vita di un Leggi il seguito

Recensito il 26 ottobre 2015
clavik123
Leggi tutte le 9 recensioni
28
Tutte le foto (28)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente33%
  • Molto buono45%
  • Nella media22%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Via Guglielmo Marconi, 08031 Aritzo, Sardegna, Italia
Sito web
+39 389 873 1853
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Aritzo
a partire da USD 5.80
Altre info
a partire da USD 46.60
Altre info
a partire da USD 151.30
Altre info
a partire da USD 139.70
Altre info
Recensioni (9)
Filtra recensioni
9 risultati
Valutazione
3
4
2
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
3
4
2
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito 31 luglio 2017

Affascinante carcere medievale dove operava l'Inquisizione Spagnola. Aperto fino a circa il 1930, sicuramente un posto affascinante da visitare se siete in zona Aritzo.

Grazie, filosnet
Recensito 3 novembre 2016

Struttura da visitare, molto bella e piena di storia. Antica struttura in pietra ben conservata, molto suggestiva.

Grazie, Paolo M
Recensito 4 agosto 2016

E' sicuramente un luogo da non perdere per chi come noi ha visitato aritzo per la prima volta. antica prigione spagnola, o meglio un carcere mandamentale per detenuti in attesa di giudizio. molto interessante anche la meridiana posta nell'ingresso in alto

Grazie, alp70
Recensito 25 luglio 2016 da dispositivo mobile

La struttura in pietra, fino agli anni 40 del secolo scorso era adibita a carcere e al proprio interno il museo della stregoneria in sardegna el e celle usate negli anni 50 come casa dei più poveri la bellezza è unica e anche choccante poiché...Più

1  Grazie, agneorru
Recensito 2 aprile 2016

Interessante costruzione in pietra che era adibita a carcere. E' suggestivo giungere all'edificio dalla parte posteriore salendo da una lunga scalinata: forse i carcerati venivano portati proprio da questa parte.

1  Grazie, Gianfurlan
Recensito 16 novembre 2015

Vecchio carcere spagnolo del 600 con annessa stanza che era sede all'epoca dell'inquisizione di cui restano vari oggetti che al tempo venivano usati per gli interrogatori ( li torturavano!) dei presunti malfattori. Visita abbastanza veloce, economica e guide preparate. Bella esternamente come struttura. Vale la...Più

1  Grazie, Franco L
Recensito 26 ottobre 2015

Nascosta nel centro storico questa antica struttura ci racconta quanto era dura la vita di un tempo. Sarnano comunque una struttura simile a Seui.

1  Grazie, clavik123
Recensito 21 ottobre 2015

Dopo aver fatto un'escursione nei monti attorno al paese, dopo aver visitato le botteghe e le altre attrazioni del centro storico, per riempire la giornata merita una visita il carcere spagnolo. biglietto economico e proporzionato alla durata della visita, le guide sono preparate e capaci....Più

Grazie, diego n
Recensito 7 settembre 2015

Attraverso una stretta e ripida scalinata si arriva a questa vecchia e massiccia costruzione del seicento , adibita a carcere di massima sicurezza. Utilizzata dagli spagnoli e poi durante il tentativo di sbarco da parte di Napoleone vi furono tenuti prigionieri ufficiali francesi. Molto interessante,...Più

Grazie, SteLu_12
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Sa Bovida e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione