Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
eccellente

percorrendo il lungo viale di cipressi si scorge da prima l'immagine sacra di Gesù Cristo , poi la Leggi il seguito

Recensito 1 settimana fa
antonella s
,
Lodi, Italia
da dispositivo mobile
RIPASSO DI STORIA

OSSARIO in ricordo dei morti della battaglia di Solferino del 24 giugno del 1859 nella seconda Leggi il seguito

Recensito 3 settimane fa
anniluca
,
Bressana Bottarone, Italia
Leggi tutte le 111 recensioni
123
Tutte le foto (123)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente46%
  • Molto buono45%
  • Nella media9%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
23°
12°
set
16°
ott
10°
nov
Contatti
Via Ossario, Solferino, Italia
Sito web
+39 0376 854019
Recensioni (111)
Filtra recensioni
88 risultati
Valutazione
42
36
10
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
42
36
10
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 88 recensioni
Recensito 6 giorni fa da dispositivo mobile

L'ossario di Solferino è ospitato all'interno della chiesa di San Pietro in Vincoli e raccoglie le spoglie dei caduti nella sanguinosa battaglia di Solferino, scontro armato della seconda guerra d'indipendenza. L'ossario di Solferino si raggiunge percorrendo un viale fiancheggiato da cipressi e ciottoli il che, rende la camminata al...Più

Grazie, Inviditrip
Recensito 1 settimana fa da dispositivo mobile

percorrendo il lungo viale di cipressi si scorge da prima l'immagine sacra di Gesù Cristo , poi la maestosità della Chiesa che ospita al suo interno le reliquie di tutti i caduti della battaglia di Solferino . Non ci sono parole per descrivere le sensazioni...Più

Grazie, antonella s
Recensito 3 settimane fa

OSSARIO in ricordo dei morti della battaglia di Solferino del 24 giugno del 1859 nella seconda guerra di indipendenza, un attimo di ripasso di storia consigliato a tutti.

Grazie, anniluca
Recensito 8 agosto 2018

Non so cosa dire è uno di quei posti che ti lasciano qualcosa nel cuore. Tutti quei poveri resti di tante nazionalità fanno riflettere.

Grazie, Giancarlo B
Recensito 22 luglio 2018

Abbiamo fatto una piccola deviazione lungo il tragitto autostradale Milano - Venezia e non capisco come mai non ci sia stata prima a rendere omaggio a questi caduti di una guerra del mio territorio. Si tratta di giovani caduti nel fiore dell'età che ci hanno...Più

2  Grazie, wuasthe
Recensito 16 luglio 2018

La quantità di resti umani, scheletri perfettamente ricomposti e lapidi commemorative deposte all'interno di questa chiesa-sacrario, trasudano storia patria a perenne memoria di quanti persero la vita sui campi di battaglia del famoso "quadrilatero". Una visita particolarmente pregnante che si deve assolutamente incastonare nello studio...Più

Grazie, Alessandro G
Recensito 22 giugno 2018 da dispositivo mobile

Migliaia di giovani italiani, francesi, austriaci, tutti caduti nel fiore dell' età, esattamente 159 anni or sono nelle battaglie del 1859, i loro resti indistintamente composti nell'ossario, a monito per le generazioni che si sono succedute e si succederanno, testimoniando gli orrori delle guerre. Meritano...Più

Grazie, lela69
Recensito 27 maggio 2018 da dispositivo mobile

In una domenica di sole partiamo alla volta di Solferino...bellissima la chiesa ossario in cui riposano i resti di migliaia di ragazzi!! Bello anche se molto piccolo il museo adiacente con un ottimo allestimento e la possibilità di visionare dei filmati. Davvero da visitare almeno...Più

Grazie, Mircocomo
Recensito 21 maggio 2018

Rispondendo a chi ha trovato "inquietante" l'esposizione delle ossa, è necessario calarsi nello spirito e nella cultura dell'epoca: nel 1870 -anno in cui le ossa furono traslate all'ossario- era segno di enorme onore e rispetto per i sacrifici umani esporre alla Nazione le ossa dei...Più

2  Grazie, Anna B
Recensito 15 maggio 2018

Dopo la visita alla Torre e i suoi musei all'interno, vicino al parcheggio si trova la chiesa di San Pietro che ospita l'Ossario dove sono custodite le spoglie di oltre 7000 caduti. Penso doveroso trovare il tempo di andarci come segno di rispetto per tutti...Più

1  Grazie, Nostran G
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cappella-Ossario Di Solferino e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione