Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Stretti di Giaredo

114 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Stretti di Giaredo

114 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
114recensioni13domande e risposte
Valutazione
  • 80
  • 31
  • 1
  • 1
  • 1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
stefano c ha scritto una recensione a 13 set
Aix-en-Provence, Francia1 contributo
Ambiente spettacolare ed incantevole. Rocce nere e rosse acqua crisrallina. Suggerisco la visita nelle ore centrali della giornata per l'illuminazione solare delle rocce. Da rifare.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2020
Utile
Condividi
Laura R ha scritto una recensione a ago 2020
Sesto San Giovanni, Italia16 contributi
Esperienza da nn perdere. Percorso fatto con sigerit. Necessaria una muta, scarpe di gomma da acqua e saper nuotare. Luoghi da favola. Acqua molto fredda.
Scopri di più
Data dell'esperienza: giugno 2020
Utile
Condividi
Nic_Sass ha scritto una recensione a ago 2020
Castenaso, Italia28 contributi9 voti utili
Fatto una visita guidata con due simpatiche guide, un biologo ed un geologo, in questo spettacolare tesoro naturalistico. Essendo venuto qualche giorno prima un temporale, abbiamo beccato l'acqua un po' torbida e melmosa... Un motivo in più per tornarci! Un tesoro nascosto che consiglio a tutti.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
Utile
Condividi
roberto m ha scritto una recensione a set 2019
Ameglia, Italia26 contributi10 voti utili
ottima esperienza di una domenica d'agosto , consiglio di andare con una guida .... costo molto modico
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2019
Utile
Condividi
Martina23 ha scritto una recensione a set 2019
2 contributi
Sono stata questa estate con il mio fidanzato agli Stretti di Giaredo. Per arrivare è semplice e ben segnalato da cartelli lungo il percorso. Purtroppo l'unica cosa non segnalata era una frana quasi alla fine della strada, di cui ci siamo accorti solo quando arrivati in fondo e che ci ha costretti a tornare a marcia indietro (cosa non semplice dato il terreno, la strada stretta e l'auto poco adatta). L'esperienza però è stata stupenda. Abbiamo dovuto camminare un bel po' lungo il fiume, poi abbiamo lasciato le cose (non di valore) sulla riva e con la nostra muta da surfisti ci siamo immersi a tratti nelle fredde acque fino ad arrivare al primo canyon. Da lì l'acqua diventa veramente gelida e si deve nuotare perchè non si tocca. Peccato per l'acqua che era veramente torba ma il paesaggio è veramente suggestivo ed è un'avventura che consiglio a tutti, basta saper nuotare e sopportare un pò di freddo (soprattutto al ritorno), la muta aiuta molto. Consiglio di munirvi di sacca impermeabile, noi non l'avevamo e ci siamo arrangiati con un barattolo da conserva per inserirvi quantomeno le chiavi dell'auto per portarle con noi ma non farle bagnare!
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2019
Utile
Condividi
Indietro