Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Per fortuna recuperata!

Recuperata dopo i bombardamenti della II guerra mondiale, arriva ad oggi con tutte le sue Leggi il seguito

Recensito il 2 marzo 2018
caicco69
,
Valenza, Italia
chiesa di origini normanna

molto ben restaurata dopo il terribile bombardamento del 1943,abside completamente Leggi il seguito

Recensito il 31 gennaio 2018
553cinzia
,
Napoli, Italia
Leggi tutte le 9 recensioni
36
Tutte le foto (36)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente44%
  • Molto buono56%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
28°
19°
ago
24°
15°
set
21°
12°
ott
Contatti
Piazza Duomo, Capua, Italia
Recensioni (9)
Filtra recensioni
8 risultati
Valutazione
4
4
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
4
4
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito 2 marzo 2018

Recuperata dopo i bombardamenti della II guerra mondiale, arriva ad oggi con tutte le sue particolarità, chiostro con colonnato e raccolta dell'acqua piovana. Interno maestoso a tre navate con colonne diverse, antiche e di pregevole fattura. Bellissimo il cero pasquale e la cripta col suo...Più

2  Grazie, caicco69
Recensito 31 gennaio 2018

molto ben restaurata dopo il terribile bombardamento del 1943,abside completamente ricostruito.rimangono in originale:il campanile normanno bellissimo con base in pietre romane provenienti dall'anfiteatro,e parte alta in tufo e mattoni.cero pasquale istoriato e mosaicato del '200;conne romane di spoglio nell'atrio enella navata;il, pulpito a mosaico bellissimo...Più

1  Grazie, 553cinzia
Recensito 12 dicembre 2017

Sono stato con amici di Capua che chiamano il tempio il" Duomo di Capua" ma pare sia la Cattedrale.Veramente bello ,imponente e diviso in tre navate da enormi colonne.Da non perdere la cripta il cui accesso e' vicino all'altare maggiore e,custodisce una statua di Cristo...Più

1  Grazie, enzosmo
Recensito 15 agosto 2017

Già il portico con colonne e capitelli di recupero anticipano la solennità del luogo e la sua grandiosità, attestata all'856 e confermata dalla alta e semplice facciata e dal vasto interno a tre navate, scandito dalle 24 colonne imponenti e massicce. I bombardamenti del luglio...Più

1  Grazie, Dorian C
Recensito 2 maggio 2017 da dispositivo mobile

A pochi passi dal museo, custodisce al suo interno la toccante scultura di un Cristo deposto che si dice abbia ispirato il più famoso Cristo velato della cappella di san Severo a Napoli. Ingresso gratuito con possibilità di visite guidate.

Grazie, rawsoul
Recensito 21 febbraio 2017

L'edificio venne eretto nel lontano anno 856 per volere dell'allora vescovo Landulfo. Durante i secoli X° ed XI° furono effettuati numerose opere di ampliamento ed abbellimento. Una radicale ristrutturazione fu effettuata in più riprese tra il secolo XVIII° ed il secolo XX° periodo durante il...Più

Grazie, sal4848
Recensito 7 ottobre 2016

Sorge nell'antico porto di Casilinum, romana nel 217 a.C., principato nel 10mo sec., poi dipendenza da Napoli. Il duomo eretto nel 9no sec., atrio porticato sorretto da colonne romane e capitelli corinzi. 3 navate, tombe e sarcofagi di varie epoche, 200tesco Candelabro, Assunta di Solimena,...Più

Grazie, agus1939
Recensito 9 agosto 2013

Fondato nell'856 dal vescovo Landulfo,fu ampliato in epoca normanna e via via da tutti i vescovi. La chiesa ha la forma di basilica a tre navate ed e' preceduta da un atrio di forma quadrangolare,con un ampio peristilio sostenuto da 16 colonne.La cattedrale all'interno e'...Più

2  Grazie, Licia T
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cattedrale dei SS. Stefano e Agata e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione