Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Parco Regionale del Corno alle Scale

151 recensioni

Parco Regionale del Corno alle Scale

151 recensioni
Ottieni l'esperienza completa e prenota un tour
Tour Guidato in E-Bike al Parco Regionale del Corno alle Scale
USD 66.34 per adulto
151recensioni7domande e risposte
Valutazione
  • 85
  • 49
  • 7
  • 4
  • 6
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Mitch_sky ha scritto una recensione a ott 2020
Bologna, Italia22’286 contributi1’008 voti utili
Un bel parco, con diversi punti dove poter trascorrere una giornata, probabilmente da studiare prima ma anche da scoprire sul momento secondo la zona in cuik ci si trova.
Scopri di più
Data dell'esperienza: giugno 2020
Utile
Condividi
Orazione73 ha scritto una recensione a set 2020
Ferrara, Italia1’248 contributi263 voti utili
+1
Abbiamo fatto il giro in senso orario, partendo dal laghetto Cavone, dove si trovano anche i parcheggi e il rifugio omonimo. Si segue il sentiero 337 che sale rapidamente in mezzo ai boschi costeggiando il rio Piano e si arriva in un’ampia radura chiamata Valle del Silenzio (quota 1500 circa). La valle è silenziosa solo se la gente tace altrimenti è come gli altri posti. Usciti dalla valle si segue il crinale attraversando i mirtilleti fino alla cima del Corno. Non si può sbagliare perché la croce situata in cima (anzi quasi in cima) è visibile appena usciti dalla valle. Dal Corno si continua a seguire il crinale per il Passo dello Strofinatoio e il Passo dei Tre Termini, per poi arrivare al lago Scaffaiolo e al rifugio Duca degli Abruzzi (visibile da tutto il crinale). Dal rifugio si può scendere fino al punto di partenza (lago Cavone) percorrendo il sentiero delle auto poiché il rifugio si può raggiungere in fuoristrada. Nella vallata compresa tra il lago Scaffaiolo e il Corno ci sono le piste da sci e le relative seggiovie. Panorami molto belli ma non mozzafiato, colori carichi, vento forte oltre i 1500 metri. L’intero giro si completa tranquillamente in mezza giornata, una giornata se si fanno soste e soprattutto ci si ferma a pranzo al rifugio. Il lago Scaffaiolo è poco più di una pozza e l’acqua non è nemmeno troppo limpida ma vale la pena comunque rilassarsi un po’ lungo le sponde a prendere il sole. Abbiamo trovato molto fastidiosi i ciclisti che a tutti i costi devono percorrere lo stretto sentiero del crinale, obbligando chi sta facendo trekking a spostarsi continuamente. Portatevi da bere, una buona giacca antivento traspirante e calzature robuste.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2020
7 voti utili
Utile
Condividi
ruspante1 ha scritto una recensione a lug 2020
Russi, Italia1’849 contributi182 voti utili
Bellissimo questo parco, che contiene il Corno alle Scale, montagna di 1950 metri circa, meta in estate ed inverno di turisti ed appassionati. Si sale dal lago del Cavone e dopo circa 1,5 ore si raggiunge la cima, non senza qualche passaggio ostico e difficoltoso, ma con la soddisfazione di conquistare la cima. Di qui si prosegue in tante direzioni, visto che ci si trova sull'alta via dei parchi.
Scopri di più
Data dell'esperienza: luglio 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Sofia ha scritto una recensione a feb 2020
Terni, Italia13 contributi6 voti utili
Parco Meraviglioso! Ci sono percorsi adatti anche a persone anziane e bambini. È sicuramente un posto da visitare più volte.
Scopri di più
Data dell'esperienza: agosto 2019
Utile
Condividi
Marco B ha scritto una recensione a dic 2019
Prato, Italia82 contributi27 voti utili
Spettacolare....e peccato che non c'era la neve altrimenti....!!!Fatevi una passeggiata nei boschi circostanti e se come me avete fortuna,incontrate anche un lupo.....o un aquila che si apposta su di un albero a poche decine di metri da voi!!!
Scopri di più
Data dell'esperienza: dicembre 2019
Utile
Condividi
Indietro