Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Condividi
Prenota in anticipo
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni
311
Tutte le foto (311)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente40%
  • Molto buono34%
  • Nella media23%
  • Scarso2%
  • Pessimo1%
Informazioni
Contatti
Castellfollit de la Roca, Spagna
Sito web
Recensioni (143)
Filtra recensioni
4 risultati
Valutazione
4
0
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
4
0
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 15 settembre 2016 da dispositivo mobile

Sono venuto apposta a visitare questo posto mentre ero ad Olot per le feste del turá, è un bellissimo borgo piccolo da visitare ma offre la sua spettacolarità visto da lontano.

Grazie, vikil2013
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 16 febbraio 2017

Castellfollit de la Roca è uno dei più pittoreschi villaggi in Catalogna! ! Ci è a fianco della Garrotxa Area riserva vulcanico, un'area protetta con panorami mozzafiato! !

Recensito il 17 novembre 2016

Questo posto è davvero la pena di visitare, soprattutto in una giornata di sole. Nel mio caso, abbiamo preso un autobus da Barcellona che ci ha portato in città in 2 ore. C'erano letteralmente nessun popolo per le strade, anche altri turisti. Così abbiamo apprezzato...molto le fantastiche vedute in silenzio e passeggiato un po' attorno alla scogliera.Più

Recensito il 15 agosto 2015

Castellfollit de la Roca è una città situata nella provincia di Girona, Catalogna, Spagna. Abbiamo visitato questa città durante il nostro viaggio da Rupit a Barcellona dal momento che è piuttosto un fenomeno. La città è delimitata dal della Fluvià e Toronell fiumi. Gli studi...hanno evidenziato che diverse migliaia di anni fa, lava scorrevano da eruzioni vulcaniche, e l'azione erosiva delle due fiumi formata la rupe basalt_nFs dove il borgo si trova oggi. La rupe è di oltre 50 m di altezza e quasi un chilometro a lungo. La città è appollaiato sul bordo della scogliera.... veramente incredibile quando lo vedi e pensare. Era formata dalla sovrapposizione di due flussi di lava. Le case nella parte vecchia del villaggio sono prevalentemente da rocce vulcaniche. La parte più antica del paese ha strade e piazze, strette e può essere fatto risalire al Medioevo. Ci sono circa 1000 abitanti della città, e ancora offrono due musei - uno; il Museo Salsicce e l'altro è il Museo del Vietnam. Vale la pena la guida di questa città a sperimentare la vista spettacolare e paesaggi e meravigliatevi insieme che cosa sia la natura e l'uomo realizzato insieme. Incantevole! Da qui ci sono durante il nostro viaggio verso la città medioevale di Besalu dove abbiamo soggiornato per una notte, questa città è a soli 16 km di distanza!Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Les Cols Pavellons
180 recensioni
A 5.05 km
Hotel Riu Olot
115 recensioni
A 7 km
Hotel Borrell
65 recensioni
A 7.26 km
Can Blanc
108 recensioni
A 8.04 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 7 ristoranti nelle vicinanze
Cala Paula
152 recensioni
A 0.31 km
Cal Tuset
16 recensioni
A 0.31 km
Mont Roc
30 recensioni
A 0.35 km
Pizzeria Willy
10 recensioni
A 0.02 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 5 attrazioni nelle vicinanze
Monasterio de Sant Joan les Fonts
11 recensioni
A 3.2 km
Esglesia vella de Castellfollit de la Roca
5 recensioni
A 0.08 km
Volcan Croscat
96 recensioni
A 7.09 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Castellfollit de la Roca e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione