Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
e unico e spettacolare

entrare ti da un po di suggezione poi ci si infila nei cunicoli meravigliosi e sisa cosa suddeva Leggi il seguito

Recensito il 5 luglio 2019
angelo c
,
Colleferro, Italia
Da vedere!

a Colleferro l' attività più interessante senza dubbio. Dentro è umido e fresco consiglio di Leggi il seguito

Recensito il 17 settembre 2018
Bassethound85
,
Milano, Italia
Leggi tutte le 41 recensioni
Tutte le foto (11)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente71%
  • Molto buono29%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
I rifugi antiaerei sono la maggior attrazione colleferrina, che rappresenta un'importante parte storica della collettività, che si estendono per 6 km sotto terra
Contatti
Via Roma 6, 00034 Colleferro, Italia
Sito web
+39 370 345 1040
Chiama
Migliora questo profilo
Recensioni (41)
Filtra recensioni
40 risultati
Valutazione
28
12
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Valutazione
28
12
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 40 recensioni
Recensito il 5 luglio 2019

entrare ti da un po di suggezione poi ci si infila nei cunicoli meravigliosi e sisa cosa suddeva nei periodi dei bombardamenti

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, angelo c
Recensito il 17 settembre 2018

a Colleferro l' attività più interessante senza dubbio. Dentro è umido e fresco consiglio di coprirsi, andrebbero un pò sistemate e tenute sempre aperte . Fanno capire come si è vissuto durante la seconda Grande Guerra, incredibile che da molti cunicoli non si può accedere...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
1  Grazie, Bassethound85
Recensito il 9 settembre 2018

Esperienza interessante, i rifugi fanno parte della nostra storia e ci aiutano ad approfondire il periodo della seconda guerra mondiale oltre a capire le condizioni di vita, il sacrificio, la sofferenza, di quella generazione. Impressionante la lunghezza di questi corridoi sotterranei.

Data dell'esperienza: ottobre 2017
1  Grazie, franz903
Recensito il 6 settembre 2018

Questi rifugi ti portano indietro nel tempo in un periodo brutto per la nostra nazione...Da visitare assolutamente!

Data dell'esperienza: novembre 2017
1  Grazie, Cristiano P
Recensito il 29 agosto 2018

la mia visita ai rifugi antiaerei mi ha emozionato , li sotto si svolgeva la vita nel quotidiano quando fuori cadevano le bombe , la chiesa , la medicheria , le "stanze" per le famiglie che condividevano tutto nella speranza. un 'esperienza che consigli vivamente...Più

Data dell'esperienza: dicembre 2017
1  Grazie, Lucia C
Recensito il 22 luglio 2018

Apriteli più spesso...perché ogni volta è un piacere tornarci…ho visitato anche quelli di Santa Barbara, entrambi suggestivi e di impatto, fatene un punto di forza!

Data dell'esperienza: settembre 2017
1  Grazie, D4NI_W
Recensito il 3 marzo 2018 da dispositivo mobile

Immaginare che una intera città vivesse nei rifugi antiaerei per periodi anche lunghi è una suggestione che è necessario le nuove generazioni vivano per poter, anche se in modo molto mediato, intuire la realtà della guerra. Colpiscono particolarmente gli spazzi scavati ai lati dei tunnel...Più

Data dell'esperienza: dicembre 2017
1  Grazie, TomTrip55
Recensito il 11 gennaio 2018

Grazie all'impegno di un grande personaggio di Colleferro sono stati riscoperti e valorizzati. I ricordi della guerra riemergono e sembra si sentire le voci di quelli che hanno vissuto tanto tempo nelle viscere della città. Affascinanti le rappresentazioni natalizie e dantesche.

Data dell'esperienza: dicembre 2017
2  Grazie, frattolillo
Recensito il 14 dicembre 2017

Un pezzo di storia d'Italia! La visita permette di vivere in prima persona l'incredibile esperienza delle persone che, durante la seconda guerra mondiale, avevano dato vita a una vera e propria "città sotterranea".

Data dell'esperienza: dicembre 2017
1  Grazie, Alessandro6365
Recensito il 2 dicembre 2017

camminando camminando si vedono tante cose interessant di una epoca bellica ek rifugi sistemati e vissuti tocca rivederli

Data dell'esperienza: settembre 2017
1  Grazie, angelo c
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Albergo Ristorante La Noce
161 recensioni
A 3.41 km
Hotel degli Amici
222 recensioni
A 5.59 km
Hotel La Quercia
118 recensioni
A 7.48 km
Fashion Hotel
900 recensioni
A 8.27 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 82 ristoranti nelle vicinanze
Il Porco Rosso
236 recensioni
A 0.47 km
Opificio del Gusto Pizzeria
112 recensioni
A 0.3 km
Pizzeria Metro Pizza
38 recensioni
A 0.52 km
Kokopelli A. Cosciotti & C.
30 recensioni
A 0.3 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 14 attrazioni nelle vicinanze
Garden BAR
12 recensioni
A 1.14 km
Museo Civico Delle Telecomunicazioni
7 recensioni
A 0.32 km
Bitold.Tech
8 recensioni
A 0.86 km
Domande e risposte
Fai una domanda
angelo c
2 maggio 2016|
Risposta
Risposta da angelo c | Ha recensito questa struttura |
volevo dire 25 aprile
0
voti
6 gennaio 2015|
Risposta
Risposta da frattolillo | Ha recensito questa struttura |
Sono aperti solo alcune volte l'anno per motivi di scarso personale disponibile, lo scopritore è il sig. Renzo Rossi economo comunale, non sono percorribili tutti ed è possibile visitarne anche solo una parte.
0
voti