Ponte della Musica

Ponte della Musica (Roma, Lazio) - Foto e indirizzo

Ponte della Musica
3.5
Tour e biglietti
La zona
Indirizzo
Quartiere: Flaminio
La zona del Flaminio si è guadagnata la reputazione di cuore dell'arte e dell'architettura contemporanea. Nell'ultimo decennio, i poggi erbosi del quartiere hanno visto sorgere vari centri culturali: straordinarie imprese architettoniche come il bellissimo Ponte della Musica, il sinuoso museo di arte contemporanea MAXXI e il futuristico Parco della Musica, un complesso musicale dove si esibiscono nomi internazionali.Il quartiere Flaminio reca anche le tracce dei Giochi olimpici del 1960 con il Palazzetto dello Sport e il Villaggio Olimpico, oggi trasformato in alloggi residenziali.Se per te cultura significa tirare calci a un pallone, concentrati sull'obiettivo:lo Stadio Olimpico, famoso tempio del calcio capitolino, è a pochi passi al di là di un ponte.
Il meglio nelle vicinanze
Ristoranti
5’544 nel raggio di 5 km
Attrazioni
1’344 nel raggio di 5 km

3.5
78 recensioni
Eccellente
15
Molto buono
34
Nella media
20
Scarso
4
Pessimo
5

Flo P
Roma, Italia15’108 contributi
Pedonale , ad arco
dic 2020 • Coppie
Il ponte della musica dedicato al maestoso Armando Trovajoli è completamente diverso dal resto delle costruzioni di Roma , costruito da un'impalcato metallico sorretto da due archi ribassati in acciaio insomma ha un design contemporaneo che unisce in sé diversi materiali come l'acciaio , il calcestruzzo il cemento armato e il legno .
Uno dei tre ponti (insieme a ponte Milvio e ponte Sisto ) scelti dal cantante Franco 126 per presentare il suo nuovo album , tramite le insegne luminose ; non ho fatto in tempo per la foto perché la scritta già rimossa .
Scritta in data 20 dicembre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Auburn 1976
Roma, Italia16 contributi
Ponte evocativo ma non sfruttato per il suo potenziale
giu 2020 • Amici
Un ponte che non sarebbe dovuto essere soltanto pedonale in più mi pia incerebbe sapere se gli insegnanti pagano il suolo pubblico per poterci svolgere attività sportiva per gruppi di persone.L'area skaters è vergognosamente lurida.Il ponte in sé si presenta bene nella sua architettura,suggestivo il tramonto che soprattutto d'estate si può godere al meglio con un bel venticello.Bisogna fare attenzione quando si cammina per evitare di pestare i bisogni dei cani che inevitabilmente i padroni incivili.e noncuranti del prossimo mai raccolgono.Un ponte al momento inutile anche perché attraversando Ponte Duca D'Aosta si arriva direttamente al Foro Italico.Ci vedo tante persone che ci svolgono dell'attività sportiva e gruppi di ragazzetti che di sera sorseggiano qualche birra e vino di troppo strimpellando a volte una chitarra.Spero che in futuro sarà utilizzato per quel che il progetto richiedeva.
Scritta in data 18 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

claudio d
Viterbo, Italia17’125 contributi
Moderno
giu 2020
Ponte recentissimo (2011) in cemento e acciaio, la cui inconfondibile moderna silhouette contrasta con l'architettura degli altri ponti della zona nord di Roma.
La struttura si presenta snella, quasi sospesa sul Tevere, senza supporti evidenti a sostenerla.
Il ponte collega la zona del Foro Italico con il quartiere Flaminio, tramite via Guido Reni (dov'è il Maxxi), quindi con il palazzetto dello sport e lo stadio Flaminio e proseguendo con il parco della Musica.
Il ponte è sostanzialmente solo pedonale/ciclabile, in quanto gli unici mezzi motorizzati autorizzati a percorrerlo sono quelli pubblici ma ecologici (bus elettrici).
La parte destinata ai suddetti mezzi pubblici (che durante la ns/ visita non abbiamo visto) e alle biciclette è quella centrale (in asfalto) mentre 2 ampie strisce laterali in doghe di legno sono per il transito pedonale.
Forse perchè lo abbiamo visitato in una mattina di un giorno festivo, abbiamo incontrato tanta gente che utilizzava il tranquillo spazio del ponte per fare ginnastica (in solitaria o in gruppi organizzati).
Peccato, come hanno già rilevato altri recensori, il degrado che contraddistingue la parte bassa del ponte, quella a livello del fiume (dal quale si può salire sul ponte tramite delle scalinate), con le strutture completamente imbrattate da scritte varie e tanta immondizia in giro.
Scritta in data 9 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Claudio Vuck
Passo Corese, Italia4’592 contributi
Bello da vedere!
giu 2020 • Amici
Sono passato su questo ponte oggi, devo dire che la struttura è molto bella. Peccato che in alcuni punti sia degradato dall'immondizia lasciata da alcuni homless che probabilmente lo usano a loro malgrado per ripararsi! Immondizia a parte il ponte dal punto di vista architettonico e fotografico risulta molto bello da vedere e immortalare! Se siete dalle parti di questo ponte io una visitina la farei! Anche il lungotevere al di sotto è bello per fare una bella passeggiata! Perciò buona visita a voi Popolo di TripAdvisor!
Scritta in data 7 giugno 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Wally7676
Cappella Maggiore, Italia201 contributi
Ponte della Musica
ago 2019 • Famiglia
Architettonicamente interessante, questo ponte pedonale unice le due sponde del Tevere e permette di accedere al polo sportivo del Foro Italico. Il problema è che, se nella parte superiore la struttura è mantenuta pulita ed utilizzabile, quella inferiore è lasciata sporca ed al degrado. Peccato.
Scritta in data 5 agosto 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Stefo&Vivi
Roma, Italia12’709 contributi
Un design dal gusto contemporaneo
lug 2019 • Coppie
Camminiamo sul Ponte della Musica, la più giovane delle strutture che consentono l’attraversamento del Tevere.
Sospeso sul tratto del fiume tra il lungotevere Flaminio e il Cadorna, ha messo in collegamento l'Auditorium, il MAXXI e il teatro Olimpico con il complesso sportivo del Foro Italico.
Dire che è stato il progetto pilota della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020, che, poi, purtroppo, si è risolta in un nulla di fatto, non significa puntualizzare per il gusto di far polemica, ma per dovere di cronaca.
Ha un design dal gusto contemporaneo, orientato al futuro...
In questa città, che non è Futurlandia, ma Roma, dove anche la leggenda più antica sopravvive.
Scritta in data 13 luglio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Saby007
Roma, Italia105 contributi
Giusta Sorprendente Pausa sul Ponte
giu 2019 • Amici
Un ponte moderno dalle linee pulite. Acciaio, cemento armato e legno per le passerelle pedonali. Al centro il percorso veicolare controllato. Leggero ed austero nel contempo, è una buona tratta di unione e di collegamento tra il parco verde di Montemario, lo Stadio Olimpico e la zona residenziale in quartiere Flaminio.
Bianco. Luminoso. Domina sul Tevere, in un tratto di acque tranquille, con lo scorrere squillante e dolce, dove padroneggiano splendidi gabbiani dall'apertura alare molto ampia, profumi persistenti degli oleandri ed un rumore sommesso di sottofondo che da spazio al suo centro al rumore.... del silenzio.
Scritta in data 5 giugno 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

DandyDv
Roma, Italia8’090 contributi
Di notte.
apr 2019 • Solo
Inaugurato nel 2011 raggiunge l'apice del fascino durante le ore notturne con una illuminazione adeguata.
Piacevole al passaggio pedonale.
Scritta in data 13 maggio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Massimiliano P
Novara, Italia13’671 contributi
Ponte della musica
apr 2019 • Coppie
Il ponte della musica, inaugurato nel 2011, è un opera dallo stile moderno che attraversa il fiume Tevere collegando il quartiere Flaminio all’area sportiva del Foro italico. Ha una struttura in acciaio, cemento e legno ed è aperto unicamente al transito pedonale e ciclabile. Personalmente la trovo una struttura dalle linee piacevoli, peccato solo per gli spazi sottostanti un pò trascurati.
Scritta in data 29 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Donatella G
Bologna, Italia524 contributi
Non bisogna guardare tra le assi del passaggio pedonale
gen 2019 • Amici
E' molto scenografico ma personalmente preferisco percorrerlo nella parte asfaltata perché il passaggio pedonale è formato da doghe di legno tra le quali si intravede il Tevere che scorre molto più in basso.
Scritta in data 3 gennaio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 73 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Ponte della Musica