Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo Nazionale del Bargello

Aperto oggi: 08:15 - 17:00
Salva
Condividi
Prenota in anticipo
1’788
Tutte le foto (1’788)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente72%
  • Molto buono23%
  • Nella media3%
  • Scarso1%
  • Pessimo1%
Informazioni
Il Museo conserva straordinarie raccolte di scultura e di “arti minori”. E' situato in un imponente edificio costruito intorno alla metà del Duecento per il Capitano del Popolo, che divenne successivamente sede del podestà e del Consiglio diAltro
Aperto ora
Orario di oggi: 08:15 - 17:00
Vedi tutti gli orari
Durata consigliata: 1-2 ore
Contatti
Via del Proconsolo 4, 50122, Firenze, Italia
Duomo
Sito web
+39 055 238 8606
Chiama
traduzione di Google
Modi per scoprire Museo Nazionale del Bargello
a partire da USD 29.40
Altre info
a partire da USD 34.10
Altre info
a partire da USD 64.70
Altre info
a partire da USD 45.90
Altre info
Recensioni (2’705)
Filtra recensioni
1’642 risultati
Valutazione
1’212
359
52
6
13
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
1’212
359
52
6
13
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 1’642 recensioni
Recensito 3 settimane fa

Durante una recente vacanza a Firenze abbiamo visitato il Museo Nazionale del Bargello e ne siamo rimasti entusiasti. Il Museo è composto da parecchie sale dove sono esposte stupende e grandi sculture marmoree di Michelangelo (David-Apollo, Bacco, Bruto, Tondo Pitti), di Donatello (San Giorgio) e...Più

Grazie, IvanaG206
Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

Museo poco conosciuto nonostante sia uno dei più forniti a livello di oggettistica, sculture e opere. Consigliatissimo! Dedicate un’intera mattinata o un pomeriggio solo per questo museo

Grazie, Christian L
Recensito 4 settimane fa

E in questo mueso che sono custoditi opere d'arte che meriterebbero ben piùalta consierazione dalla gente di tutti i giorni. Tant'è si sa che noi popolo bue comprendiamo solo di calcio e palle perchè così vuole chi con palle e calcio guadagna miliardi. Non investendo...Più

Grazie, Brumale
Recensito 4 settimane fa

Il luogo è fra i meno visitati, rispetto ai posti tradizionalmente frequentati dai turisti. Abbiamo avuto la fortuna di avere una graziosa studentessa (progetto scuola lavoro) che ci ha illustrato il cortile e la storia del palazzo. Purtroppo non ne abbiamo trovati agli altri piani,...Più

Grazie, Silva A
Recensito 31 agosto 2018

Le prime mete di chi visita Firenze sono la Galleria degli Uffizi e la Galleria dell'Accademia. Consiglio assolutamente di visitare anche il Museo Nazionale del Bargello. In esso si trovano opere di scultori famosi come Michelangelo, Cellini, Donatello e anche di meno famosi ma che...Più

Grazie, Luciano G
Recensito 27 agosto 2018 da dispositivo mobile

Il museo Nazionale del Bargello è un museo dove si possono trovare le opere degli scultori più importanti d’Italia, tra cui spiccano nomi come Michelangelo,Cellini, Donatello e tanti altri non meno importanti. Da vedere.

Grazie, puzz68
Recensito 27 agosto 2018

Museo da non perdere per la ricchezza e la la varietà delle opere esposte, ottima l'idea delle sedie nella corte interna. poco comprensibile la chiusura a settimane alterne di domenica e lunedì.

Grazie, massimo c
Recensito 17 agosto 2018

Nonostante fosse il 15 di Agosto questo museo era praticamente deserto pur contenendo delle opere e dei quadri fantastiche.. Sta qui il David di Donatello.. Nota negativa è lo stato di abbandono che il museo trasmette.. opere lasciate così senza protezioni ( mi ha dato...Più

Grazie, Maucoc
Recensito 12 agosto 2018

Vicino a Palazzo Vecchio il museo del Bargello è uno scrigno pieno di storia che va visitato per chi piace la storia e la famiglia Medici!!!!

Grazie, roccod627
Recensito 10 agosto 2018 da dispositivo mobile

Solo di prima mattina, all’apertura, nell’ex luogo di tortura fiorentino. Palazzo/castello trasformato in museo, dove si può veramente godere di spazio e volume qualitativo. Un tesoro inestimabile che accoglie i geni della scultura del 300, 400 e 500 fiorentino. Arnoldo di Cambio, Nicola da Guardiagrele,...Più

1  Grazie, mas54
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 414 hotel nelle vicinanze
Grand Hotel Cavour
2’186 recensioni
A 0.04 km
Dante Alighieri
10 recensioni
A 0.07 km
Ferdinando II dei Medici
84 recensioni
A 0.08 km
Hotel Renaissance
70 recensioni
A 0.08 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 3’022 ristoranti nelle vicinanze
il Gatto e la Volpe
83 recensioni
A 0.08 km
Da' Vinattieri
804 recensioni
A 0.09 km
l'Margaritaio Cantina Messicana
604 recensioni
A 0.08 km
Osteria Il Gatto E la Volpe
989 recensioni
A 0.08 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 1’634 attrazioni nelle vicinanze
Badia Fiorentina
82 recensioni
A 0.08 km
Chiesa di Santa Margherita dei Cerchi
81 recensioni
A 0.07 km
Museo di Storia Naturale - Antropologia e Etnologia
40 recensioni
A 0.1 km
Domande e risposte
Fai una domanda
alicezanelli2018
11 marzo 2018|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da Silvia G | Ha recensito questa struttura |
non credo. forse c'è la rete del comune e, se sei utente fastweb, dovrebbe esserci fastweb wow a Firenze
1
voto
Alessandro R
16 ottobre 2017|
RispostaMostra 5 risposte
Risposta da marina p | Ha recensito questa struttura |
Caro amico vedo dalle altre risposte, ti indicano tempi brevi. A mio giudizio non possiamo visitare questo Museo che è il più importante al mondo di arte medievale in un tempo cosi breve. Io fiorentina appassionata dìarte e Più
1
voto
niccbern
7 settembre 2017|
RispostaMostra 3 risposte
Risposta da Marchi63 | Ha recensito questa struttura |
Il museo era la residenza del Capitano del Popolo detto appunto Bargello, ed è stato costruito nella seconda metà del 1200. Ma il museo è famoso per i capolavori rinascimentali di Donatello, Michelangelo, Cellini e altri che Più
0
voti