Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Chiesa di San Giovannino dei Cavalieri

8 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Chiesa di San Giovannino dei Cavalieri

8 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Firenze
a partire da USD 47.49
Altre info
a partire da USD 37.75
Altre info
a partire da USD 8.52
Altre info
a partire da USD 231.35
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Via San Gallo, Firenze Italia
Come arrivarci
Alamanni-Stazione Santa Maria Novella13 min
Porta al Prato-Leopolda Parco della musica20 min
Scopri la zona
Giro turistico di un giorno in Toscana
Tour di una giornata

Giro turistico di un giorno in Toscana

8’622 recensioni
google
Questa gita di un giorno a Firenze, adatta per chi ha poco tempo, ti consente di ammirare le imperdibili attrazioni della Toscana in un giorno. Scatta foto di fronte alla torre pendente di Pisa, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO (biglietto d'ingresso saltafila disponibile come supplemento), degusta del vino nella regione del Chianti ed esplora la città medievale di San Gimignano. Inoltre, potrai viaggiare tra ogni luogo con facilità e rilassarti sapendo che l'intera giornata è pianificata in anticipo.
USD 73.06 per adulto
8recensioni0domande e risposte
Valutazione
  • 0
  • 4
  • 4
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
PPCI-BG ha scritto una recensione a mar 2016
Bergamo, Italia95’547 contributi19’002 voti utili
La chiesa dedicata a San Giovanni decollato è nota con l’appellativo “de Cavalieri” perché, come si nota dallo stemma sulla facciata con la croce bianca in campo rosso, è stata la chiesa dell’Ordine di San Giovanni (e quindi Cavalieri di Malta) quando gestiva opere ospedaliere nei secoli scorsi. Non la chiesa più interessante in città ma se si passa merita una visita.
Scopri di più
Data dell'esperienza: maggio 2015
Utile
Condividi
Gastronauta1st ha scritto una recensione a apr 2015
Milano, Italia742 contributi450 voti utili
In epoca rinascimentale, via San Gallo era denominata "la strada della carità" per la presenza di ospizi ed ospedali dove i monaci badavano all'accoglienza ed alla salute dei viandanti. In questo contesto, dopo essere stata sede per oltre due secoli dei frati Celestini, nel 1552 la Chiesa di San Giovannino fu assegnata alle monache Ospitaliere dell'ordine di San Giovanni di Gerusalemme (e quindi "Cavalieresse" di Malta), che ristrutturarono gli interni rendendoli più funzionali al sollievo e alla cura dei malati e posero sulla facciata il proprio stemma, la croce di Malta in campo rosso, che si staglia tuttora sopra il portone centrale.
Scopri di più
Data dell'esperienza: aprile 2015
Utile
Condividi
MarcoPD55 ha scritto una recensione a mar 2015
Firenze, Italia5’459 contributi12’293 voti utili
Un ampio vestibolo con armadi lignei in cui venivano custoditi paramenti sacri e documenti, precede la Chiesa. Questa è stata fondata nel 14 secolo con forme gotiche a tre navate per ospitare ii frati Celestini di Pietro Morrone (il futuro Papa Celestino V). I frati godevano di grande popolarità, al punto che poterono ornare la loro Chiesa di opere di grandi artisti dell’epoca: ancora oggi sono presenti una bellissima Natività di Bicci di Lorenzo ed una incoronazione della Vergine del figlio Neri di Bicci. Nel 1550 Cosimo I assegnò la Chiesa ad un nuovo ordine monostico: queste monache avevano l'abito di Ospitaliere di San Giovanni di Gerusalemme e per questo furono chiamate "Cavalieresse", ed avevano come scopo la cura dei pellegrini e l'educazione delle giovani di nobile estrazione. Le monache provvidero a grandi ristrutturazioni degli ambienti interni, mentre sulla facciata posero lo stemma dei cavalieri di Malta (una croce bianca in campo rosso); esse operarono fino al 1808 quando il loro ordine fu soppresso. Oltre alle opere della famiglia Bicci, sono presenti anche un interessante Crocifisso di Lorenzo Monaco ed una Annunciazione del Maestro di Stratonice. Questa chiesa non è sicuramente tra le più importanti di Firenze ma la sua visita è sicuramente interessante per la sua storia e le opere conservate.
Scopri di più
Data dell'esperienza: marzo 2015
Utile
Condividi
Domande frequenti su Chiesa di San Giovannino dei Cavalieri