Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Villa Brandolini

In centro alla frazione di Solighetto la Villa Brandolini è una antica dimora dei conti, ora di Leggi il seguito

Recensito il 27 agosto 2018
Adribiox
,
Pieve di Soligo, Italia
bellissima location

Abbiamo visitato la Villa in occasione di una mostra d'arte contemporanea. E ' una notevole Leggi il seguito

Recensito il 20 maggio 2018
187869Elena
,
Treviso, Italia
Leggi tutte le 6 recensioni
1
Tutte le foto (1)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente16%
  • Molto buono68%
  • Nella media16%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
-1°
dic
-2°
gen
-1°
feb
Contatti
Piazza Martiri della Liberta' 7, 31053 Solighetto, Pieve di Soligo, Italia
Migliorate questo profilo
Recensioni (6)
Filtra recensioni
6 risultati
Valutazione
1
4
1
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
1
4
1
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 27 agosto 2018

In centro alla frazione di Solighetto la Villa Brandolini è una antica dimora dei conti, ora di proprietà del comune che la utilizza per un piccolo museo e per mostre temporanee. Piacevole passeggiare per il parco di recente recuperato nella parte posteriore la villa, bello...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, Adribiox
Recensito il 1 luglio 2018

Bella struttura, ben mantenuta. Do la mia opinione solo a seguito di una visita esterna e nelle adiacenze delle mura. Come vetrina per gli eventi ritengo sia molto elegante e comoda. Vorrei rivederla di giorno.

Data dell'esperienza: giugno 2018
Grazie, robieB75
Recensito il 20 maggio 2018

Abbiamo visitato la Villa in occasione di una mostra d'arte contemporanea. E ' una notevole location per attività culturali ed eventi, con perfetta cornice di giardino e parco

Data dell'esperienza: giugno 2017
Grazie, 187869Elena
Recensito il 2 maggio 2018

La villa settecentesca con giardino, sotto le colline, e' molto bella e le mostre allestite al suo interno in genere meritano la sosta. Alcune imperdibili. Informarsi prima presso la biblioteca di Pieve.

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, Tiziana M
Recensito il 27 giugno 2017 da dispositivo mobile

Osteria tipica, piatti della tradizione e personale molto cordiale. Unica pecca il caminetto a centro stanza che d'inverno fa molto intimità ma d'estate non è il massimo.

Data dell'esperienza: giugno 2017
Grazie, Fabio S
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 21 settembre 2017 da dispositivo mobile

Bella ambientazione per un matrimonio e soprattutto quando suonavano le campane per significare la fine della cerimonia. Splendide viste sulla campagna e ampio balcone per drink celebrativi. Tuttavia le persiane richiedono attenzione.

Data dell'esperienza: settembre 2017
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Villa Soligo Hotel
570 recensioni
A 1.02 km
Hotel Contà
101 recensioni
A 1.65 km
Hotel Villaguarda Landscape Experience
172 recensioni
A 1.69 km
Hotel Del Parco Ristorante Loris
59 recensioni
A 1.89 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 7 ristoranti nelle vicinanze
Locanda da Lino
523 recensioni
A 0.46 km
Osteria Al Castelletto
372 recensioni
A 1.04 km
Antica Osteria di Via Brandolini
397 recensioni
A 0.2 km
Ristorante "La Contea"
15 recensioni
A 1.01 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 4 attrazioni nelle vicinanze
Ostaria da norio
51 recensioni
A 1.14 km
Birra Follina
8 recensioni
A 1.84 km
Esse Group
10 recensioni
A 2.65 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Villa Brandolini e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione