Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Clausura

Il monastero del Corpus Domini, situato a poca distanza dal castello estense nel pieno del centro Leggi il seguito

Recensito il 17 aprile 2018
marinob870
,
Verona, Italia
Lapidi sepolcrali molto semplici di illustri estensi

Il convento è risalente al '400. La Chiesa interna delle monache clarisse ha illustri tombe Leggi il seguito

Recensito il 12 gennaio 2018
alessandra_biondi3
,
Ferrara, Italia
Leggi tutte le 67 recensioni
89
Tutte le foto (89)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente53%
  • Molto buono31%
  • Nella media10%
  • Scarso4%
  • Pessimo2%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
dic
gen
feb
Contatti
Via Pergolato 4, 44121, Ferrara, Italia
Sito web
+39 0532 207825
Chiama
Migliorate questo profilo
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Ferrara
a partire da USD 359.60
Altre info
a partire da USD 47.20
Altre info
a partire da USD 56.40
Altre info
a partire da USD 310.70
Altre info
Recensioni (67)
Filtra recensioni
57 risultati
Valutazione
33
15
4
3
2
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
33
15
4
3
2
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 57 recensioni
Recensito il 15 ottobre 2018

Il Corpus Domini su via campo franco cioè dove eran concessi i duelli all'ultimo sangue, proibiti per legge, è un monastero di clausura con una splendida Chiesa del '400. Il sacro luogo è legato ai nomi di Santa Caterina Vegri e al miracolo del pane,...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, laerziade
Recensito il 10 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Luogo di sepoltura della famiglia degli Estensi. Bisogna far attenzione agli orari d’apertura. Si suona un campanello e bisogna attendere che qualcuno venga ad aprire. Noi abbiamo incontrato un Signore molto preparato e gentile che ci ha spiegato gratuitamente e con ironia la storia della...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, Ylenia G
Recensito il 30 maggio 2018 da dispositivo mobile

Complesso situato in pieno centro storico facile da trovare non aprono le suore ma un simpatico signore custode sapiente meglio di una guida... Ci ha fatto visitare il complesso spiegando gli affreschi sui soffitti.. E parlando della storia del corpus domini e della santa Caterina...Più

Data dell'esperienza: giugno 2017
1  Grazie, Moi M
Recensito il 17 aprile 2018

Il monastero del Corpus Domini, situato a poca distanza dal castello estense nel pieno del centro medioevale di Ferrara, ospita le Clarisse, suore di clausura. Nel coro della loro chiesa (quindi con dei limiti negli orari delle visite) si trovano i volutamente modesti sepolcri di...Più

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, marinob870
Recensito il 3 aprile 2018

Un pezzo di storia d'Italia nella mistica atmosfera di un convento di clausura. Una sensazione unica per credenti e non.

Data dell'esperienza: aprile 2018
Grazie, LukeVe64
Recensito il 12 gennaio 2018

In questo convento di clausura si respira aria santa. Qui avvenne il mircolo del pane ai tempi di Santa Caterina Vegri. A marzo, durante l'ottavario dedicato alla Santa, vengono aperte al pubblico ambienti che durante l'anno sono interedetti a chiunque. Meravigliosi reliquiari e oggetti appartenuti...Più

Data dell'esperienza: marzo 2017
1  Grazie, laerziade
Recensito il 12 gennaio 2018

Il convento è risalente al '400. La Chiesa interna delle monache clarisse ha illustri tombe sepolcrali. Duchessa Eleonora d'Aragona (moglie di Ercole I° d'Este) Duca Alfonso I°, i figli Alessandro e Isabella Alfonso II° con la moglie Lucrezia dè Medici Lucrezia Borgia (figlia del Papa...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, alessandra_biondi3
Recensito il 30 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Il monastero che ospita le tombe degli Estensi è ancora in uso alle clarisse. Pertanto è possibile accedere solo in orari ristretti e dopo aver bussato al campanello. Ovviamente per le stesse ragioni non c’è una guida ma le sorelle a turno forniscono delle sommarie...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, 800francescor
Recensito il 21 settembre 2017

E' già strano che per visitare un monumento così importante (chiesa, monastero e tombe) si debba rispettare gli orari ristretti e citofonare ad un portone chiuso, ma scoprire poi che gli orari sono stati ridotti eliminando le aperture al mattino è scandaloso. Risultato: non abbiamo...Più

Data dell'esperienza: agosto 2017
1  Grazie, Antonio V
Recensito il 1 settembre 2017

Un po' per caso e un po' per fortuna abbiamo visitato questo Monastero. Ha orari di visita ridotti (controllateli prima magari - no sabato e domenica) Anche la Chiesa era chiusa, si suona un campanello e vi vengono ad aprire. Abbiamo trovato un signore napoletano...Più

Data dell'esperienza: agosto 2017
2  Grazie, i-pack
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 33 hotel nelle vicinanze
Sweet dreams Affittacamere
40 recensioni
A 0.18 km
B&B Le Campane
66 recensioni
A 0.53 km
Hotel Europa
238 recensioni
A 0.65 km
Hotel Torre della Vittoria
144 recensioni
A 0.66 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 631 ristoranti nelle vicinanze
Trattoria Le Nuvole
1’056 recensioni
A 0.16 km
Cucina Bacilieri
246 recensioni
A 0.32 km
Farina del Mio Sacco
459 recensioni
A 0.29 km
Il Sorpasso
596 recensioni
A 0.18 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 178 attrazioni nelle vicinanze
Museo di Casa Romei
377 recensioni
A 0.13 km
Palazzo Schifanoia (Palazzo della Gioia)
682 recensioni
A 0.27 km
Chiesa di Santa Maria in Vado
102 recensioni
A 0.21 km
Palazzina di Marfisa d'Este
153 recensioni
A 0.29 km
Domande e risposte
Fai una domanda
758elisabettam
2 marzo 2018|
Risposta
Risposta da laerziade | Ha recensito questa struttura |
Proprio in questo periodo: cioè l'Ottavario, i primi 8 gg di marzo, dedicati alla S.Caterina de Vigri, Nel cesto posto nel forno dove avvenne il Miracolo del Pane, si posson prendere i panini. In realtà sono dei crackers di Più
2
voti