Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cattedrale di Lecce - La Cripta

Piazza del Duomo, 73100, Lecce, Italia
+39 0832 308557
Sito web
Condividi
Salva
Prenota in anticipo
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente67%
  • Molto buono25%
  • Nella media3%
  • Scarso0%
  • Pessimo5%
Durata consigliata: Meno di 1 ora
LOCALITÀ
Piazza del Duomo, 73100, Lecce, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0832 308557
traduzione di Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Lecce
a partire da USD 160.20
Altre info
a partire da USD 138.20
Altre info
Tour in bici di Lecce
25 recensioni
a partire da USD 29.00
Altre info
a partire da USD 231.10
Altre info
Scrivi una recensioneRecensioni (58)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

1 - 10 di 44 recensioni

Recensito 6 giorni fa da dispositivo mobile

Carina ed interessante, ma la visita alla cattedrale è più che sufficiente a destare l'interesse dei visitatori

Grazie, fmelillo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 2 settimane fa

Edificio che racchiude il fascino del barocco leccese, sorge nella piazza più antica e suggestiva della città. Curioso, ma non tanto, che sia la sua facciata laterale a rappresentare l'impatto visivo principale per i visitatori in arrivo, ma è quella artisticamente più importante e ricca...Più

Grazie, Maria Luisa A
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 settimane fa

Bella cattedrale in pietra leccese e con interni nella medesima pietra. Colonne che sembrano ricami a torciglioni

Grazie, Cinzia C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 28 giugno 2018

questa cripta dedicata a Santa Maria della Scala, fu ricostruita nel 1517. ha una bella la pavimentazione risalente alla metà '800. il prezzo per visitarla è di 2 euro ma ne vale la pena. quest'anno volevo rivederla ma c'era troppa gente........

Grazie, Lorenzo B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 23 aprile 2018

E' un luogo particolarmente affascinante , anche se pochissimi viaggiatori la visitano forse perchè a pagamento. C'è ancora da scavare, ma fondamentalmente il visitatore si trova davanti una selva di piccole colonne, ciascuna con il suo capitello diverso dalle altre con figure zoomorfe, facce umane,...Più

Grazie, Cla192016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 16 settembre 2017

Bellissima cattedrale, l'abbiamo vista sia con la luce del mattino che nel tardo pomeriggio, gli interni e la cripta sono da visitare assolutamente.

Grazie, Paolo F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 28 agosto 2017 da dispositivo mobile

I lavori di restauro, ultimati nell'aprile 2017, hanno restituito alla fruizione dei visitatori una parte di questa cripta che si sviluppa per quasi tutta l'estensione della cattedrale. Dedicata a Santa Maria della Scala, fu costruita agli inizi del XVI sec. su un precedente impianto medievale....Più

Grazie, Fiore D
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 23 agosto 2017

Chiamata anche soccorpo, si estende al di sotto del presbiterio, del transetto e parte della navata. Dedicata a S. Maria della Scala, è stata ricostruita a partire dal 1517 inglobando elementi della preesistente cripta normanna. Le piccole volte a crociera sono sostenute da 92 colonne...Più

5  Grazie, Gianni_d754
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 21 agosto 2017

La cattedrale del Duomo, i palazzi del Vescovado e del Seminario, il Campanile si affacciano tutti intorno alla splendida Piazza Duomo. Il lato sinistro dell’edificio posto di fronte all'entrata nella piazza, è stato maggiormente decorato e trasformato così nella veduta principale che accoglie i visitatori....Più

Grazie, 109sergio
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 17 agosto 2017

La cripta della Cattedrale di Lecce, dedicata a Santa Maria della Scala, è un ambiente quasi a forma di croce greca, piena di colonne tanto da sembrare un bosco di colonne. Restaurata da poco ora la si può ammirare in tutta la sua bellezza, dai...Più

Grazie, Leatherlion
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi 21 hotel a Lecce
Le Club Boutique Hotel
112 recensioni
A 0.15 km
Santa Chiara Suite Hotel
338 recensioni
A 0.23 km
Risorgimento Resort
874 recensioni
A 0.24 km
Dimora San Biagio Suites & Apartment
10 recensioni
A 0.36 km
Ristoranti nelle vicinanze
Prendici Gusto
202 recensioni
A 0.09 km
Pizza&Co
1’453 recensioni
A 0.11 km
Quanto Basta
795 recensioni
A 0.14 km
Syrbar
292 recensioni
A 0.03 km
Attrazioni nelle vicinanze
Piazza del Duomo
753 recensioni
A 0.01 km
Museo Fantasy
91 recensioni
A 0.11 km
Duomo di Lecce
2’170 recensioni
A 0 km
Chiesa di Sant'Irene
207 recensioni
A 0.14 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cattedrale di Lecce - La Cripta e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate