Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo del Santuario della Beata Vergine della Ghiara

19 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Messaggio da Tripadvisor: Chiuso temporaneamente

Museo del Santuario della Beata Vergine della Ghiara

19 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
Google
Tour e attività più venduti a e vicino a Reggio Emilia
a partire da USD 269.06
Altre info
a partire da USD 215.53
Altre info
a partire da USD 177.70
Altre info
a partire da USD 139.97
Altre info
Vista completa
Località
Contattaci
Corso Giuseppe Garibaldi 44, 42121, Reggio Emilia Italia
Scopri la zona
Esperienza per piccoli gruppi con Parmigiano Reggiano, aceto balsamico, prosciutto di Parma
Tour culturali

Esperienza per piccoli gruppi con Parmigiano Reggiano, aceto balsamico, prosciutto di Parma

22 recensioni
Attrazioni dell'esperienza: <br>• Storico caseificio di parmigiano reggiano a conduzione familiare con degustazione <br>• Tradizionale produttore di aceto balsamico a conduzione familiare con degustazione <br>• Produttore di prosciutto di Parma locale a conduzione familiare con degustazione e pranzo<br>• Tutte le visite sono guidate direttamente dai produttori per un'esperienza più profonda<br>• Autista professionale di lingua inglese con un comodo minivan a 9 posti.
USD 115.63 per adulto
19recensioni0domande e risposte
Valutazione
  • 16
  • 3
  • 0
  • 0
  • 0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Antonio A ha scritto una recensione a mar 2020
Modena, Italia58 contributi39 voti utili
Ho visitato con un gruppo organizzato il Santuario, accompagnati da una guida molto preparata e cordiale. La Chiesa dal punto di vista architettonico è molto bella e curata, dal punto di vista spirituale un luogo sacro in cui fermarsi a pregare a lungo la Madre di Gesù, che qui ha compiuto miracoli. In questo contesto gradevole anche la visita al Museo del Santuario, ma soprattutto straordinaria e ben organizzata la mostra sulla quadreria della Beata vergine della Ghiara aperta in questo periodo al Museo cittadino. Le nostre guide in quella sede sono state eccellenti. Assolutamente da non perdere.
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2020
1 voto utile
Utile
Condividi
Pirata64 ha scritto una recensione a set 2019
Reggio Emilia, Italia1’057 contributi259 voti utili
Ho visitato i musei dei chiostri della basilica della Ghiara davvero molto belli. I chiostri sono davvero molto ben restaurati e presentano una mostra gratuita sui paramenti sacri della basilica con pezzi davvero pregevoli, Da non perdere se si visita la città.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2019
2 voti utili
Utile
Condividi
55gio ha scritto una recensione a giu 2019
Gazzaniga, Italia2’111 contributi1’003 voti utili
Siamo stati contagiati dall'entusiasmo di un abitante del posto che molto gentilmente ci ha accompagnato nella visita a questo bellissimo museo, che trovate in alcuni locali a piano terra che separano i due chiostri del convento della Basilica. In esposizione molti oggetti legati alla devozione verso l'immagine miracolosa della Madonna donati da gente comune o da illustri personaggi della nobiltà italiana, oggetti preziosi che arricchiscono il tesoro della Basilica. Molto bello il ritratto di Marchino (ragazzo sordomuto che guarì miracolosamente nel 1596), bellissima anche l'immagine Miracolosa del 1573, impressionante la corona in argento fuso, cesellato e dorato con 120 perle e 91 tra pietre preziose e semi preziose del 1674, molto belli alcuni paramenti in seta ricamanti con oro e argento filato, alcuni piviali e pianete.
Scopri di più
Data dell'esperienza: maggio 2019
2 voti utili
Utile
Condividi
Stefano Codeluppi ha scritto una recensione a mar 2018
Reggio Emilia, Italia90 contributi47 voti utili
consiglio una visita alla Basilica della Ghiara nella prima settimana di settembre e cioè durante lo svolgimento della "Sagra della Giareda". Durante questa sagra gli altari della Basilica vengono addobbati dai fioristi della città e la basilica si riempie di colori e di profumi (nonché di gente... ) Bellissime alcune sale della canonica visibili solo in alcuni periodi dell'anno (purtroppo non so indicare i periodi). Molto bello anche il chiostro che attualmente ospita un ristorante e un ostello (accesso libero da Via Guasco).
Scopri di più
Data dell'esperienza: febbraio 2018
Utile
Condividi
Marta M ha scritto una recensione a lug 2017
Reggio Emilia, Italia74 contributi10 voti utili
Questa basilica, che è anche santuario perchè contiene un'immagine miracolosa della Madonna, oltre ad avere questa caratteristica, di essere luogo dove sono avvenuti e avvengono miracoli prodigiosi, offre uno spettacolo inimmaginabile a chi entra anche alla ricerca di tesori artistici. Potete ammirare quadri del Correggio e del Guercino, affreschi di grande valore, marmi, altari decorati e decine di immagini di alta qualità. Non saperete dove guardare, tanta bellezza è tutta intorno. Consiglio di ascoltare l'audio guida, o di chiedere in anticipo la competente spiegazione che gentilmente sarà fornita dai bravissimi padri Servi di Maria che sono a custodia della basilica. Vi sapranno illustrare tutte le bellezze artistiche e fornire suggestive spiegazioni anche di tipo allegorico. E' un luogo di Reggio Emilia da vedere assolutamente. Attenzione agli orari di apertura, non sempre si può entrare. I gruppi possono prenotare le visite e partecipare alle funzioni religiose. Il santuario è bellissimo nei giorni prima dell'8 settembre, in cui si celebra la festività della nascita di Maria ed è festa grande. Troverete un bel mercato di artigianato all'esterno, lungo tutto il corso Garibaldi, e punti di ristoro con prodotti tipici. In quel periodo nella chiesa c'è il consueto concorso degli altari fioriti, in cui i più rinomati fioristi si cimentano in decorazioni davvero meravigliose. Da non perdere!
Scopri di più
Data dell'esperienza: giugno 2017
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Museo del Santuario della Beata Vergine della Ghiara