Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

La Chiesa Madre

P.zza Madre Chiesa snc, 92020 Santo Stefano Quisquina, Sicilia, Italia
+39 0922 982091
Sito web
Condividi
Salva
Il meglio delle recensioni
Esterno Un po' spoglio

nonostante abbia una facciata un po spoglia, nel complesso non è male. Il contesto è un po' piatto Leggi il seguito

Recensito il 29 aprile 2017
SergioViaggiatore
,
Catania, Italia
Una sorpresa.

La chiesa che richiama il barocco siciliano, racchiude tesori tra il quali il busto reliquario in Leggi il seguito

Recensito il 14 agosto 2016
megara1955
Leggi tutte le 5 recensioni
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente20%
  • Molto buono80%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
LOCALITÀ
P.zza Madre Chiesa snc, 92020 Santo Stefano Quisquina, Sicilia, Italia
CONTATTI
Sito web
+39 0922 982091
Scrivi una recensioneRecensioni (5)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra
Recensito 29 aprile 2017

nonostante abbia una facciata un po spoglia, nel complesso non è male. Il contesto è un po' piatto andrebbe abbellito...forse curandolo un po' di più

3  Grazie, SergioViaggiatore
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 14 agosto 2016

La chiesa che richiama il barocco siciliano, racchiude tesori tra il quali il busto reliquario in argento di S. Rosalia, ed altri quadri fra cui quello raffigurante S. Stefano-la Madonna della catena e S. Rosalia a testimonianza del culto verso la Santa ben prima che...Più

3  Grazie, megara1955
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 18 aprile 2016

elegante bella posizionata nel centro del paese. tenuta abbastanza bene all'interno. E' una chiesta semplice ma nello stesso tempo elegante. per chi è li comunque da visitare

1  Grazie, Ricpap
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 26 dicembre 2014

La Chiesa Madre dedicata a San Nicola di Bari del XVI secolo, nel suo prospetto principale si legge perfettamente l'impianto a tre navate e presenta un prismatico campanile dalle dimensioni accentuate. All'interno, interessanti dipinti del IX secolo, e il crocifisso ligneo.

1  Grazie, eliosergio
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 30 ottobre 2014

La Chiesa Madre di Santo Stefano Quisquina ha una storia secolare, il primo impianto risale al XII secolo e nel corso del tempo è stata sottoposta a diversi restauri e ricostruzioni. L'impianto attuale risale al 700, quando fu dedicata al culto di San Nicola di...Più

Grazie, pignadoro2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi 1’222 hotel a Sicilia
Pigna d'Oro Country Hotel
284 recensioni
A 2.05 km
Halykos s.r.l.
26 recensioni
A 12.78 km
Hotel Villa Giatra
125 recensioni
A 16.25 km
Val di Kam
17 recensioni
A 16.5 km
Ristoranti nelle vicinanze
Bar Pizzeria Spallino
24 recensioni
A 0.69 km
Acquarius
61 recensioni
A 0.65 km
Griglieria 1900 Gastro Pub
21 recensioni
A 0.21 km
Tahini - Bar Stuzzicheria Ristorante
13 recensioni
A 0.08 km
Attrazioni nelle vicinanze
Cinema Paradiso Museum, Palazzo Adriano, Sicily
58 recensioni
A 11.81 km
Teatro Andromeda
40 recensioni
A 2.36 km
Parco Acquatico Scivolandia
23 recensioni
A 12.47 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura La Chiesa Madre e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate