Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Un tuffo nel passato fino all’anno 1000

A mezz’ora da Torino, a San Benigno Canavese c’è un autentico tesoro . Un complesso abbaziale Leggi il seguito

Recensito il 27 giugno 2018
Marco B
da dispositivo mobile
VIAGGIO NELL'ANNO 1000...

Visita completa nell'Abbazia millenaria di Fruttuaria. Pianta a croce latina con l'altare maggiore Leggi il seguito

Recensito il 3 giugno 2018
Capitano-De-La-Penne
da dispositivo mobile
Leggi tutte le 42 recensioni
22
Tutte le foto (22)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente63%
  • Molto buono28%
  • Nella media9%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Piazza Cardinale delle Lanze 1, 10080 San Benigno Canavese, Italia
+39 011 988 0487
Chiama
Recensioni (42)
Filtra recensioni
41 risultati
Valutazione
26
11
4
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
26
11
4
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 41 recensioni
Recensito 27 giugno 2018 da dispositivo mobile

A mezz’ora da Torino, a San Benigno Canavese c’è un autentico tesoro . Un complesso abbaziale dell’anno 1000 venuto alla luce dagli scavi sotto la chiesa del 1700 anch’essa molto bella. La visita guidata consigliatissima fa ripercorre i mille anni di storia tra santi, re...Più

1  Grazie, Marco B
Recensito 3 giugno 2018 da dispositivo mobile

Visita completa nell'Abbazia millenaria di Fruttuaria. Pianta a croce latina con l'altare maggiore che ricorda quello di San Pietro a Roma, tranne che per la posizione dell'altare Maggiore. Visita nei sotterranei e nel campanile che ancora regolarmente scandisce le ore. Nel complesso molto suggestivo. L'abbazia...Più

1  Grazie, Capitano-De-La-Penne
Recensito 18 maggio 2018

Abbiamo visitato l'Abbazia il 6 maggio, arriviamo e siamo accolte da uno dei volontari che scopriamo poi essere anche l'autore di una pubblicazione. La visita dura circa un'oretta è piacevolisssima grazie alla cura che ripongono i volontari nel raccontare le vicende legate al luogo. Peccato...Più

2  Grazie, lolabunny07
Recensito 7 maggio 2018

Bellissima solo da fuori. Abbiamo contattato il custode per provare a chiedere se si sarebbe potuta visitare ma picche. Questa bellezza storica rimane aperta per pochissimi giorni l'anno, solo con visite prenotate e un numero di persone consistente. Essendo solo in due ci è stata...Più

1  Grazie, alfetta24
Recensito 18 marzo 2018

L’Italia, ed il vecchio Piemonte, nascondono gioielli straordinari. Questo, come altri, concorre a sfatare l’ingrato mito del “medioevo oscuro”. Il complesso che si erge nel mezzo di San Benigno è quello settecentesco la cui realizzazione fu piuttosto distruttiva perché rimosse l’antica abbazia del 1003. Tuttavia,...Più

5  Grazie, ArmataSarda
Recensito 3 marzo 2018 da dispositivo mobile

Arriviamo nel pomeriggio di domenica ( aperta la terza domenica) dove ci accoglie uno dei simpatici volontari. Iniziamo la visita, scoprendo con sorpresa la vastità di questa abbazia, la parte sotterranea, lascia senza fiato. Pensare che l'inizio di questa scoperta, è nata dall'esigenza parrocchiale di...Più

Grazie, ArmeniseP1
Recensito 11 gennaio 2018

Il sito è un'insieme di stili, dal romanico al barocco al rinascimentale. La chiesa è piccola ma piena di storia. A partire dalla prima edificazione intorno all'anno 1000 con mosaici in marmo bianchi e neri fino ai dipinti e alla struttura dell'altare di fine '700...Più

Grazie, Patrizia V
Recensito 16 settembre 2017 da dispositivo mobile

Viste le ottime recensioni mi aspettavo qualcosa che mi lasciasse il segno, ma così non è stato. Belli e interessanti i mosaici sotto l'altare, ma per il resto mi ha detto poco. Anche l'esterno non mi ha convinto.

Grazie, mox79
Recensito 14 settembre 2017 da dispositivo mobile

Beh poche parole per un bene di natura collettiva. Non serve che sia io a dover descrivere ciò che trovi in ogni libro o guida o portale turistico. Eccellenza di una architettura tutta italiana. Da vedere.

Grazie, Massimo S
Recensito 27 agosto 2017 da dispositivo mobile

L'Abbazia venne fondata nell'anno 1003 da Guglielmo da Volpiano. Di quell'epoca rimangono i mosaici visibili sul pavimento all'interno, le fondamenta e la torre campanaria. Nella seconda metà del 1700 la struttura esterna viene rifatta in stile neoclassico con influenze barocche, che possiede tutt'oggi. Grande chiesa...Più

Grazie, Alessandro N
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Hotel Vazzana
106 recensioni
A 4.23 km
Hotel Fox Residence
48 recensioni
A 4.64 km
L'Ultimo Borgo
58 recensioni
A 7.12 km
AIR PALACE HOTEL
158 recensioni
A 7.52 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 7 ristoranti nelle vicinanze
Ristorante Dal Duca Con Tavernetta
122 recensioni
A 0.15 km
Il Mandorlo
64 recensioni
A 0.46 km
Stop 'n Go
5 recensioni
A 0.23 km
La Vecchia Filanda
86 recensioni
A 0.13 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 2 attrazioni nelle vicinanze
Pasticceria-Caffetteria Francesca
10 recensioni
A 2.32 km
Master Sport Club
24 recensioni
A 5.68 km
Qfun Lasergame
35 recensioni
A 7.51 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Abbazia di Fruttuaria e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione