Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Musica e suoni

Bellissimo lavoro in un luogo di assoluta bellezza ed eleganza piemontese, Palazzo Grosso. Il museo Leggi il seguito

Recensito il 19 luglio 2017
Gaetano I
da dispositivo mobile
Museo unico nel suo genere

Bello, bello, bello, null'altro da dire. Raccolta di strumenti musicali poveri legati alla Leggi il seguito

Recensito il 7 luglio 2017
gabriele g
Leggi tutte le 15 recensioni
1
Tutte le foto (1)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente74%
  • Molto buono26%
  • Nella media0%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Palazzo Grosso, Riva presso Chieri, Italia
Sito web
Recensioni (15)
Filtra recensioni
15 risultati
Valutazione
11
4
0
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
11
4
0
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 15 recensioni
Recensito 19 luglio 2017 da dispositivo mobile

Bellissimo lavoro in un luogo di assoluta bellezza ed eleganza piemontese, Palazzo Grosso. Il museo offre uno spaccato del secolo che da poco abbiamo salutato, il 900. Musica, suoni, giochi di una volta e non solo. Da visitare.

3  Grazie, Gaetano I
Recensito 7 luglio 2017

Bello, bello, bello, null'altro da dire. Raccolta di strumenti musicali poveri legati alla tradizione contadina, avvolto dai suoni della natura alla quale non siamo più abituati a farci caso creati con gli strumenti stessi, dai richiami ornitologici alla creazione di strumenti musicali con oggetti della...Più

1  Grazie, gabriele g
Recensito 19 aprile 2017

Con la guida Domenico Torta, detto Tasché, fondatore ed anima del museo, è stato un viaggio magico nel mondo dei suoni e dei rumori. Torta, diplomato in contrabbasso al conservatorio, etnomusicologo, scrittore, è stato anche l’ultimo campanaro di Riva di Chieri prima dell'avvento dell' automazione....Più

1  Grazie, andymontal
Recensito 27 marzo 2017 da dispositivo mobile

È un piacere visitare questo museo se così si può chiamare, esposizione forse? Mah, non riesco a trovare il vocabolo giusto; comunque sia, dinamico, istruttivo, per le famiglie con bambini, per le scuole, alla scoperta dei suoni popolari, come si realizzavano in passato strumenti musicali...Più

Grazie, 1962fabry
Recensito 9 ottobre 2016

Ho partecipato con la famiglia e amici alla giornata del museo dedicato alla famiglia. Non conoscevo il museo e mi riprometto di andare a visitarlo ancora. I bambini hanno partecipato a una visita guidata del museo e a un laboratorio musicale condotto da una guida...Più

1  Grazie, famarilli
Recensito 4 luglio 2016

Sorto grazie alla passione del maestro Domenico Torta, il Museo del Paesaggio Sonoro nasce dalla volontà di documentare la pratica musicale come specchio di cultura popolare. Il risultato ottenuto è davvero sorprendente. Il percorso guidato comincia da un'installazione esterna al museo che con l'aiuto di...Più

3  Grazie, duccio337
Recensito 12 giugno 2016

siamo rimasti molto affascinati da questo museo che non conoscevamo, la guida era molto preparata e simpatica e ci ha fatto viaggiare nel passato quando con poco o niente si riusciva a suonare di tutto, dalla scopa ai bidoni di latta poi un passaggio attraverso...Più

Grazie, alby76329
Recensito 4 aprile 2016

La tradizione di un tempo passato, un'ottima guida che con energia e simpatia trasporta il pubblico all'interno di un mondo dove i suoni valgono più delle parole. Un modo per ascoltare con orecchie diverse il mondo che ci circonda. Le attività per bambini sono segnalate...Più

Grazie, calimbera
Recensito 3 giugno 2015

E' stata una piacevole sorpresa. E' piaciuto molto anche a Lorenzo e Sara di 8 e 6 anni, grazie alla competenza e simpatia del prof. Appendino che ha mostrato come si suonano le campane, i fischietti e anche una semplice copia di cucchiai. Grazie

2  Grazie, maria cristina g
Recensito 8 maggio 2015

Dopo aver visitato Palazzo Grosso siamo saliti a vedere questo Museo situato nello stesso palazzo. Un Museo nato dalla passione del musicista Domenico Torta, interessante, forse un po' piccolo, avrebbe bisogno di sale più grandi per apprezzare quanto contiene, ma vale la pena visitarlo.

2  Grazie, Orietta C
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo del Paesaggio Sonoro e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione