Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
Signoria Viscontea

Queste terre facevano parte dei possedimenti dei Signori di Milano, questo castello era a difesa Leggi il seguito

Recensito il 13 ottobre 2018
Alessandro F
,
Milano, Italia
da dispositivo mobile
Non fosse stato per il caldo...

Bella visita del castello, dopo la basilica a fianco. Non è molto lunga la visita, vale la pena Leggi il seguito

Recensito il 10 luglio 2018
AndreaF246
,
Garbagnate Milanese, Italia
Leggi tutte le 18 recensioni
18
Tutte le foto (18)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente16%
  • Molto buono46%
  • Nella media27%
  • Scarso11%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: 1-2 ore
Contatti
Piazza Castello, 27034 Lomello, Italia
+39 0384 85452
Chiama
Recensioni (18)
Filtra recensioni
18 risultati
Valutazione
3
8
5
2
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
3
8
5
2
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 18 recensioni
Recensito il 13 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Queste terre facevano parte dei possedimenti dei Signori di Milano, questo castello era a difesa della cittadinanza già dal decimo secolo. Nell’undicesimo secolo ne presero possesso i Conti Palatini che diedero inizio alla costruzione della vicina Basilica.

Grazie, Alessandro F
Recensito il 10 luglio 2018

Bella visita del castello, dopo la basilica a fianco. Non è molto lunga la visita, vale la pena ascoltare il racconto delle guide molto preparate. Si visitano due ambienti, uno superiore ed uno inferiore. Quello superiore, visto il caldo della giornata, mi ha fatto desistere...Più

Grazie, AndreaF246
Recensito il 22 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Ritornerò molto volentieri.Le sale hanno degli affreschi da non perdere.Le guide che ti accompagnano sono preparate e hanno il grande pregio di comunicarti il loro amore per questo luogo purtroppo poco conosciuto

Grazie, 494Lola
Recensito il 16 settembre 2017

Piccolo castello ora sede del Municipio, conserva due belle piccole sale affrescate con opere che mostrano influenze artistiche di derivazione veneta. Risalente forse al Decimo secolo come struttura originaria, la costruzione ebbe rifacimenti nell'XI e nel XV secolo.

1  Grazie, linocorrado
Recensito il 15 settembre 2017

In due stanze, ora adibite a uffici del comune, si trovano degli affreschi del '500 bellissimi anche se, purtroppo, bisognosi di restauri. Il soffitto della prima stanza con tutti i segni zodiacali e le attività legate alle quattro stagioni è bellissimo con colori ancora vividi...Più

1  Grazie, Befi51
Recensito il 6 agosto 2017

Sottoposto a diversi rifacimenti (1157 - 1381 - 1407) conserva la torre del ponte levatoio, alcuni frammenti di pavimenti musivi di età romana e due belle sale con affreschi del cinquecento occupate ora dall'ufficio del Sindaco e da quelli comunali. Da rivalutare.

Grazie, MariTereDani
Recensito il 30 aprile 2017

Il castello, dalle origini antichissime ma ormai in gran parte trasformato, sembra dare il benvenuto a chi si avvia ai due autentici gioielli situati pochi metri più avanti, ovvero la Basilica di S. Maria Maggiore (sec. XI) e il Battistero di S. Giovanni ad Fontes...Più

Grazie, fi_decorso
Recensito il 9 aprile 2017 da dispositivo mobile

Affreschi rinascimentali voluti dal conte, poi cardinale, Alessandro Crivelli. Castello del XIV secolo trasformato in villa a meta' del XVI. Visita guidata curata dalla Pro loco Lomello. Notevole il mosaico pavimentale conservato nella rocca.

Grazie, gabriele p
Recensito il 8 marzo 2017

Si alza un volo di rondini quando alziamo la macchina foto per immortalare questo tozzo maniero che caratterizza la piazza principale di Lomello. In opposizione la chiesa di San Rocco. Un Castello nato al X secolo come presidio fortificato di un abitato di grande importanza....Più

2  Grazie, angelino677
Recensito il 18 settembre 2016 da dispositivo mobile

Poco da vedere, solo due sale del '400, affrescate, mai restaurate, quindi un po' buie. Meno male che la guida (Serena: molto brava e ben preparata) ci ha raccontato la storia della famiglia Crivelli ed illustrato i particolari delle sale, ora sede di uffici comunali.

Grazie, marinaf876
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti gli hotel nelle vicinanze
Hotel Ristorante Eridano
107 recensioni
A 9.28 km
Les Maisons de Katy et Jacques - La Cascina Erbatici
62 recensioni
A 9.46 km
Hotel I Diamanti
23 recensioni
A 12.65 km
Albergo San Michele
33 recensioni
A 15.27 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 5 ristoranti nelle vicinanze
Del Ponte
31 recensioni
A 0.18 km
La Corte Ghiotta
207 recensioni
A 4.01 km
Ristorante Acquamatta
360 recensioni
A 4.56 km
Ca' Schu'
117 recensioni
A 5.22 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 6 attrazioni nelle vicinanze
Basilica di Santa Maria Maggiore
52 recensioni
A 0.14 km
Agriturismo Cascina Corte Grande Equestrian Centre
12 recensioni
A 5.1 km
Teatro Besostri
17 recensioni
A 5.47 km
Pieve e Battistero
8 recensioni
A 7.65 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Castello Crivelli e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione