Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Il meglio delle recensioni
artisti locali

Il Museo Conventuale degli Scalzi si trova nel convent di San Josè e, a parte le opere che si Leggi il seguito

Recensito il 14 settembre 2017
PPCI-BG
,
Bergamo, Italia
sulla rotta del Torcal

Puntando verso Granada, prendendo come base di partenza la via dei "paesi bianchi" tradizionalmente Leggi il seguito

Recensito il 23 novembre 2015
Franco G
,
Venezia, Italia
Leggi tutte le 23 recensioni
7
Tutte le foto (7)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente34%
  • Molto buono54%
  • Nella media8%
  • Scarso0%
  • Pessimo4%
Informazioni
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
15°
dic
14°
gen
16°
feb
Contatti
Plaza Descalzas 3, 29200, Antequera, Spagna
Sito web
+34 606 85 57 92
Chiama
Migliorate questo profilo
Tour e attività più venduti a e vicino a Antequera
a partire da USD 77.70
Altre info
a partire da USD 77.70
Altre info
a partire da USD 52.20
Altre info
a partire da USD 39.40
Altre info
Recensioni (23)
Filtra recensioni
10 risultati
Valutazione
4
4
1
0
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
4
4
1
0
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 10 recensioni
Recensito il 14 settembre 2017

Il Museo Conventuale degli Scalzi si trova nel convent di San Josè e, a parte le opere che si trovano nella chiesa, nella cripta e nella sagrestia, è organizzato su cinque sale che ospitano principalmente opere di artisti locali principalmente dal Settecento.

Data dell'esperienza: giugno 2017
1  Grazie, PPCI-BG
Recensito il 23 novembre 2015

Puntando verso Granada, prendendo come base di partenza la via dei "paesi bianchi" tradizionalmente intonacati ma non necessariamente candidi a vedersi, attraverso paesi e villaggi agricoli sparsi, si entra nel'entroterra della Frontera, tra l'Atlantica costa de la Luz e la mediterranea costa del Sol, prendendo...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2015
Grazie, Franco G
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 21 maggio 2017

Si tratta di un museo che fa " quello che promette " , ie è un museo di arte religiosa e' esattamente che - forse per coloro con un interesse più specialistiche rispetto al visitatore medio. Esempi di statue sulle scale erano davvero strane Estesi,...immagini religiose ecc. del tipo che può essere visto nelle chiese di tutto il paese. Poco in termini di informazioni aggiuntive e nessuno in inglese. Abbiamo visitato un pomeriggio - aveva a bussare alla porta per essere sbloccato ed era accompagnata intorno a tutta la serie di schermi per il cui inglese era responsabile di stesso standard come il mio spagnolo.Più

Data dell'esperienza: maggio 2017
Recensito il 19 settembre 2015

Questo è un must per chiunque sia interessato di storia e di arte. Siamo stati accompagnati da una tranquilla, utile guida che ha fatto del suo meglio per rispondere alle nostre domande (anche se non sappiamo se egli parlava solo spagnolo). La chiesa è molto...ricco e il museo è una miniera di informazioni sulla storia e la vita della comunità religiosa che è una parte. Look out soprattutto per il presepe vivente allestito in un modello della vecchia città di Antequera.Più

Data dell'esperienza: settembre 2015
Recensito il 5 agosto 2015

Credo che poche persone al giorno d'oggi vedere una visita a un museo, essendo la pena di utilizzare il loro tempo di vacanza, ma questo museo copre preistorica ai tempi recenti e possono essere visualizzati in circa 2 ore. E' gratuito la Domenica (10 fino...alle 2). La sezione romana di sepoltura sia impressionante e istruttivo, come sono i mosaici. Le immagini significa poco per turisti, ma la gioielleria è ancora di interesse.Più

Data dell'esperienza: luglio 2015
Recensito il 1 luglio 2015

Questo sarebbe stato il punto forte del nostro soggiorno in Antequera ma quando abbiamo suonato il campanello della porta come indicato per entrare, siamo stati insistenti da un uomo spagnola molto arrabbiata che gridava a noi e chiudere la porta in faccia. Dobbiamo avere fatto...qualcosa di sbagliato per sconvolgere lui ma c'è scusa per trattare i visitatori in questo modo.Più

Data dell'esperienza: giugno 2015
Recensito il 19 marzo 2014

L'arte religiosa nel Museo de las Descalzas è tra le migliori della città. La Dolorosa è una scultura dal famoso Pedro de Mena. Egli è stato uno dei migliori scultori spagnoli del secolo 17Th. Un altro capolavoro è la scultura di San Miguel Arcangel, che...è stato il lavoro di Giuseppe Sarno nel secolo 18Th. Santa Teresa de Jesus fu dipinto di Luca Giordano nel secolo 17Th. Luca Giordano è nato a Napoli e abbiamo trascorso 10 anni come un pittore di corte in Spagna. Egli potrebbe finire una pittura in un giorno. Si possono vedere anche la Chiesa di San Jose. L'altare principale è molto bella. L'uomo che ha reso il retablo era Francisco Primo.Più

Data dell'esperienza: marzo 2014
Recensito il 6 novembre 2013

Il Museo de las Descalzas dispone d'arte religiosa meravigliosa e' un deve vedere in Antequera. I pittori: Luca Giordano, Antonio Mohedano, Josè Bocanegra, e Antonio de Torres. C'e sculture di Pedro de Mena, Nicola Fumo, Francisco Salzillo, la Roldana, e Antonio del Castillo sono molto...importanti e bellissime troppo.Più

Data dell'esperienza: novembre 2013
Recensito il 6 giugno 2013

Il Museo de las Descalzas ha arte religiosa molto buona che uno è rimasto sorpreso di trovare in questa città. Mi è piaciuto vedere le sculture dei maestri Pedro de Mena, Francisco Salzillo, e la Roldana,

Data dell'esperienza: giugno 2013
Recensito il 20 gennaio 2012

Il Descalzas Museum si trova nel convento dei Carmelitani las Descalzas Reales. Il convento risale al 1632 e la sua chiesa fu terminata nel 1734. Si possono trovare un sacco di arte religiosa dal XVI al 18esimo. I pittori: Luca Giordano, Antonio Mohedano, Antonio de...Torres e Josè Bocanegra. Le sculture sono state create dai maestri Pedro de Mena, Francisco Salzillo, La Roldana, e Antonio del Castillo. Altri reperti sono argenteria usato nelle cerimonie religiose.Più

Data dell'esperienza: gennaio 2012
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 14 hotel nelle vicinanze
Hotel Coso Viejo
239 recensioni
A 0.11 km
Hotel Toril
135 recensioni
A 0.36 km
Castilla Hotel
48 recensioni
A 0.42 km
Hotel Numero Uno
156 recensioni
A 0.42 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 156 ristoranti nelle vicinanze
Arte de Cozina
987 recensioni
A 0.12 km
Meson Iberico Dehesa Las Hazuelas
851 recensioni
A 0.13 km
Taberna el Rincón de Lola
205 recensioni
A 0.15 km
Sal y Pimienta
47 recensioni
A 0.23 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 62 attrazioni nelle vicinanze
Alcazaba de Antequera
752 recensioni
A 0.26 km
Municipal Museum of Antequera
126 recensioni
A 0.18 km
Arco de Los Gigantes
108 recensioni
A 0.27 km
Colegiata de Santa Maria la Mayor
301 recensioni
A 0.29 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo de las Descalzas e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione