Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Mausoleo detto delle Carceri Vecchie

11 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.

Mausoleo detto delle Carceri Vecchie

11 recensioni
Non ci sono tour o attività prenotabili online nelle date selezionate. Scegli un'altra data.
11recensioni0domande e risposte
Valutazione
  • 5
  • 1
  • 3
  • 1
  • 1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Angelo C ha scritto una recensione a mar 2020
San Prisco, Italia8 contributi3 voti utili
Monumento ancora ben conservato, purtroppo poco curato. Si trova nel territorio di San Prisco sulla nazionale Appia, poco prima dell'inzio del comune di Santa Maria Capua Vetere ove è presente l'anfiteatro, secondo in dimensione dopo il Colosseo. Ancora da vedere è il Mitreo, il tempio del dio Mitra e tanto altro camminando a piedi per la città.
Scopri di più
Data dell'esperienza: ottobre 2019
Utile
Condividi
claudio d ha scritto una recensione a dic 2018
Viterbo, Italia16’191 contributi1’685 voti utili
+1
Si trova sulla via Appia, alla periferia della città di Santa Maria Capua Vetere, dalla parte opposta rispetto all'anfiteatro (ci dovremmo trovare in realtà nel Comune di San Prisco). Tradizionalmente chiamate "carceri vecchie" (perchè erroneamente ritenute carceri per i gladiatori) è in realtà un monumento sepolcrale. Interessante l'aspetto esterno, ma internamente non visitabile, tutto chiuso e l'erba che cresce tutto attorno e tra poco sommergerà il monumento. Curiosa la chiesetta appoggiata al mausoleo, evidente aggiunta successiva (sembra nel XIX secolo).
Scopri di più
Data dell'esperienza: novembre 2018
Utile
Condividi
APTravelWorld ha scritto una recensione a mag 2018
Italia35 contributi18 voti utili
Luogo molto suggestivo e bello da visitare con tutta la famiglia per scoprire tratti di storia della Via Appia.
Scopri di più
Data dell'esperienza: maggio 2018
1 voto utile
Utile
Condividi
Salvatore M ha scritto una recensione a set 2017
Sorrento, Italia2’493 contributi689 voti utili
Il mausoleo venne realizzato quasi sicuramente nel corso dell'età imperiale approssimativamente nel I° secolo d.C. appena fuori le mura della città di Capua Antica lungo la via Appia. Il monumento è stato, verso la metà del secolo XIX° (sicuramente dopo il 1839), modificato a mezzo della rimozione dell'originario ingresso e la costruzione al suo posto della Cappella di S. Maria della Libera. Il monumento è a pianta avente forma ellittica, con l'asse maggiore in posizione ortogonale rispetto all'asse viario, e con un corpo anulare esterno ed uno interno cilindrico. Come dimostrano alcune rappresentazioni risalenti agli ultimi due secoli esso si presenta interrato ad un livello molto più basso rispetto a quello stradale. Si ipotizza che questa struttura ipogea, o almeno la camera sepolcrale, sia finita sotto il livello stradale a causa delle varie sopralevazioni e stratificazioni dei rivestimenti pavimentali. Al di sopra di un basamento largo in cocciopesto delimitato da blocchi di tufo si staglia il primo livello costruito in opus reticolatum. La superificie laterale è decorata da colonne poggiate su plinti sormontati da capitelli tuscanici.
Scopri di più
Data dell'esperienza: settembre 2017
Utile
Condividi
Salvatore L ha scritto una recensione a ago 2016
Caserta, Italy46 contributi18 voti utili
l'unico riferimento archeologico di San Prisco, sempre incustodito, invaso da erbacce che lo riscoprono
Scopri di più
Data dell'esperienza: luglio 2016
Utile
Condividi
Indietro
Domande frequenti su Mausoleo detto delle Carceri Vecchie