Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Museo d’Arte Sacra e Religiosità Popolare Beato Angelico

Chiuso: Chiuso
Aperto oggi: Chiuso
Salva
Condividi
Il meglio delle recensioni
Carino

Abbiamo visitato questo museo soprattutto perché volevamo vedere la famosa tela di Giotto "Madonna Leggi il seguito

Recensito il 21 ottobre 2017
Niebla85
,
Roma, Italia
da dispositivo mobile
Non solo Giotto!

Oggi ho visitato il museo e devo dire che mi è piaciuto molto (vari oggetti esposti, come quadri Leggi il seguito

Recensito il 27 agosto 2017
Rhino55
,
Empoli, Italia
Leggi tutte le 5 recensioni
1
Tutte le foto (1)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente0%
  • Molto buono60%
  • Nella media40%
  • Scarso0%
  • Pessimo0%
Informazioni
Chiuso
Orario di oggi: Chiuso
Vedi tutti gli orari
Durata consigliata: Meno di 1 ora
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
19°
10°
ott
13°
nov
dic
Contatti
Piazza Don Lorenzo Milani 7, 50039 Vicchio, Italia
Sito web
+39 055 844 8251
Chiama
Recensioni (5)
Filtra recensioni
5 risultati
Valutazione
0
3
2
0
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
0
3
2
0
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito 21 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Abbiamo visitato questo museo soprattutto perché volevamo vedere la famosa tela di Giotto "Madonna di San Giorgio alla Costa" esposta qui in occasione dei 750 anni dalla nascita dell'artista. Per il resto, nel museo ci sono quadri e reliquie dal XVI al XVIII secolo. Il...Più

Grazie, Niebla85
Recensito 27 agosto 2017

Oggi ho visitato il museo e devo dire che mi è piaciuto molto (vari oggetti esposti, come quadri, affreschi, sculture lignee, oggetti sacri, ecc. provenienti dal territorio circostante, ben documentati e spiegati). Sono contento della visita fatta grazie alla presenza di una tela di Giotto...Più

Grazie, Rhino55
Recensito 28 febbraio 2017

Il nuovo Museo di Arte Sacra e Religiosita' Popolare Beato Angelico di Vicchio, inaugurato nel giugno del 2000, e' il frutto dell'esigenza di proteggere il grande patrimonio artistico sparso sul territorio comunale. Per questo, gia' dal 1967 si comincio' a raccogliere nel Palazzo Municipale un...Più

Grazie, aldo ursea i
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 19 settembre 2017

L'Italia, e in particolare l'Italia centrale, è piena di tesori artistici fino ai più piccoli villaggi. Sfortunatamente le persone che hanno amato queste cosiddette opere d'arte "minori" per secoli nelle loro chiese non sono più in grado di proteggerle dai ladri rapaci ed è stato...necessario portarli dalle loro case originali e riunirli in un sito protetto. Visto in un museo perdono l'aria della devozione a lume di candela e diventano oggetti belli da ammirare, ma almeno sono al sicuro.Più

Recensito 1 febbraio 2017

In Italia, e soprattutto nelle sue regioni del Nord e centrale, ereditata la presenza di insediamenti sparsi e quindi di chiese e cappelle appartato nel paese, ha portato il problema del mal conservate, quindi non protetta contro il furto su commissione artwoks . Anche per...far fronte a questo problema nel 2000 questo museo è stato realizzato in città di Vicchio: per raccogliere da isolata siti in campagna - e quindi di meglio proteggerli - molti pezzi di " minori " arte. Il museo è stato chiamato dopo il pittore Beato Angelico, come egli è nato a Vicchio (così come la ancora più famoso Giotto); ma non lavoro di lui è contenuta nel Museo. Ci sono tavoli, pale d'altare, sculture, oggetti in terracotta, gioielleria e altre opere d'arte religiosa, che sono presentati non come pezzi a sé stante, ma come elementi di un sistema culturale sottostante (religiosità proprio " popolare " ) . Per ciò che è stato detto che l'approccio del museo è antropologico, nonché storiche e artistiche. Il museo è piccola ma i criteri di presentazione sono funzionali e piacevoli. Il visitatore quindi verrà resa da essa stimoli culturali positivi. Dato che il problema della carenza di personale, il museo ha molto limitati orari di apertura (solo di Domenica, e da giugno a settembre anche il sabato pomeriggio). Ma i gruppi possono richiedere - da - aperture aggiuntive di accordo prima.Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 3 hotel nelle vicinanze
Residenza di Campagna Montelleri
56 recensioni
A 0.37 km
Villa Campestri Olive Oil Resort
766 recensioni
A 3.54 km
Locanda degli artisti
42 recensioni
A 6.33 km
Park Hotel Ripaverde
109 recensioni
A 7.57 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 33 ristoranti nelle vicinanze
O' per Bacco
238 recensioni
A 0.23 km
Ristorante L'antica Porta di Levante
358 recensioni
A 0.34 km
La Casa del Prosciutto
701 recensioni
A 0.78 km
Residenza di Campagna Montelleri
208 recensioni
A 0.39 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 17 attrazioni nelle vicinanze
Chiesa di S. Andrea a Barbiana
14 recensioni
A 4.29 km
Monumento Al Cane Fido
42 recensioni
A 6.58 km
Casa Di Giotto
80 recensioni
A 2.32 km
Museo Della Manifattura Chini
19 recensioni
A 5.85 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Museo d’Arte Sacra e Religiosità Popolare Beato Angelico e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione