Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Colle del Piccolo San Bernardo

Il meglio delle recensioni
Neve ad alta quota

Da La Tuille siamo saliti in auto, affrontando tornanti, immersi in un paesaggio da fiaba, con i Leggi il seguito

Recensito il 31 ottobre 2018
francymime
,
Pavia, Italia
CURVA DOPO CURVA

salendo in auto tornante dopo tornante ho avuto la sensazione di essere ad un passo dal cielo, pur Leggi il seguito

Recensito il 30 settembre 2018
angelo b
,
Rho, Italia
Leggi tutte le 240 recensioni
162
Tutte le foto (162)
Vista completa
Certificato di Eccellenza
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente59%
  • Molto buono31%
  • Nella media9%
  • Scarso1%
  • Pessimo0%
Informazioni
Contatti
Colle del Piccolo San Bernardo, La Thuile, Italia
Sito web
0479410015
Chiama
Migliorate questo profilo
Recensioni (240)
Filtra recensioni
211 risultati
Valutazione
119
72
19
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
119
72
19
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 211 recensioni
Recensito il 31 ottobre 2018

Da La Tuille siamo saliti in auto, affrontando tornanti, immersi in un paesaggio da fiaba, con i colori autunnali che davano al paesaggio sembianze di acquerello, complice anche il tempo uggioso. A mano a mano che si saliva, ecco la neve che inizia a spolverare...Più

Data dell'esperienza: ottobre 2018
Grazie, francymime
Recensito il 30 settembre 2018

salendo in auto tornante dopo tornante ho avuto la sensazione di essere ad un passo dal cielo, pur essendo in estate le ultime curve ho trovato alti muri di neve che facevano da cornice e la giornata di sole con un vento piacevole che rendeva...Più

Data dell'esperienza: giugno 2018
Grazie, angelo b
Recensito il 23 settembre 2018

Ci sono passato tante volte, d'inverno è raggiugibile con gli sci, quest'anno l'ho percorso due volte da La Thuile a Bourg Saint Maurice. I colli delle Alpi non sono passaggi panoramicamente superlativi e il Piccolo San Bernardo è allineato. Un vastissimo pianoro con montagne di...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, 777giancarloborluzzi
Recensito il 17 settembre 2018

Dopo varie curve con salite più o meno ripide si arriva sul colle che è posto su un piano dolce e largo. Ci sono anche dei ruderi risalenti, se non ricordo male, all'epoca romana. C'è una piccola cappella dedicata ad un prete che si è...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
1  Grazie, ste_lele
Recensito il 5 settembre 2018 da dispositivo mobile

La SS26, Colle del Piccolo San Bernardo è fantastica in moto. Transitando da Pré-Saint/Didier inizia un percorso molto tortuoso, con asfalto nuovo, che regala adrenalina pura ai motociclisti che amano viaggiare veloci ma senza perdere di vista il panorama che questo colle regala. Se poi,...Più

Data dell'esperienza: settembre 2018
Grazie, Alfredo C
Recensito il 3 settembre 2018

Siamo stati al lago verney di origine glaciale, stupendo ma corre un bel vento di pomeriggio. A due minuti il colle del piccolo San Bernardo anche questo posto bello ma dopo le 17:30 una fitta di nebbia ci copriva,correva più di noi.

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, reloj555
Recensito il 2 settembre 2018 da dispositivo mobile

Ogni estate quando il passo è aperto la vista è unica, immensa, capace di riflettere ed annientare ogni problematica futile creatasi nel corso dell’anno lavorativo. Che faccia freddo, piova o che ci sia il sole, ciò che più colpisce di questo passo è l’immensità della...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, 515gg
Recensito il 22 agosto 2018

Regno della pace,del fresco(d'estate meraviglioso...e non dimenticate un..giubbotto...).In cima al passo sono presenti vari rifugi,con Ristoranti,servizio bar,piccoli negozi per souvenir.Grandi prati per pic nic,seggiovia per destinazione posti panoramici,molto bella.Proseguendo si va in Francia.E' il regno,anche e non solo,dei motociclisti,moto spesso meravigliose...,che attraversano il passo.Senza dimenticare,proprio...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
1  Grazie, Mariogenova2000
Recensito il 21 agosto 2018

Bello, come tutti i passi di frontiera. Luoghi che danno l'idea del viaggio, crocevia di genti nei secoli. Vale la pena una sosta, magari se non troppo affollato.

Data dell'esperienza: settembre 2017
1  Grazie, Fra225
Recensito il 19 agosto 2018 da dispositivo mobile

Devo dire la verità, il posto è bello e se non ci fosse nessuno intorno forse la mia recensione potrebbe raggiungere le 5 stelle. Purtroppo però per mio errore l'ho visitato in agosto e per di più nel week end, trovando un sacco di gente,...Più

Data dell'esperienza: agosto 2018
Grazie, tia-mda
Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 10 hotel nelle vicinanze
Hotel Maison de Neige
173 recensioni
A 3.4 km
Hotel Martinet
156 recensioni
A 5.68 km
Hotel Coeur du Village
153 recensioni
A 5.96 km
Hotel Boton d'Or
223 recensioni
A 6.04 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 43 ristoranti nelle vicinanze
Ristorante Lo Tata' La Thuile
638 recensioni
A 5.8 km
Pepita Cafe
768 recensioni
A 6.33 km
Le Flocon
320 recensioni
A 6.25 km
Lo Riondet
764 recensioni
A 3.97 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 15 attrazioni nelle vicinanze
Col du Petit-Saint-Bernard
70 recensioni
A 0.04 km
Cascate del Rutor
278 recensioni
A 5.95 km
Evolution 2
132 recensioni
A 6.45 km
La Rosière
163 recensioni
A 6.57 km
Domande e risposte
Fai una domanda
dottssa25
7 agosto 2018|
RispostaMostra 3 risposte
Risposta da 49gio-b | Ha recensito questa struttura |
Ciao , la strada è completamente asfaltata ma ci sono curve e tornanti per L intero percorso . Direi decisamente impegnativo se soffri un l’auto ma se andate piano e tenete i finestrini completamente giù puoi farcela e ne Più
2
voti
Matteo S
10 dicembre 2015|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da franco59Vigevano | Ha recensito questa struttura |
no nella maniera più assoluta Matteo, come hanno scritto gli amici Carlo di Genova e Pierluigi di Verres. Ciao
0
voti