Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Condividi
Il meglio delle recensioni
"LA VIA" Vandelli

Ho affrontato questo percorso una sola volta, quello che è doveroso mettere subito in chiaro è che Leggi il seguito

Recensito 2 settimane fa
Andrea B
,
Massa, Italia
Strada del Settecento che da Modena giungeva fino a Massa: un'opera spettacolare, specie nelle Apuane

Nel marzo 1738 fu concordato il matrimonio fra Ercole Rinaldo d’Este, erede del Duca di Modena, e Leggi il seguito

Recensito il 2 settembre 2018
aldo ursea i
,
Agliana, Italia
Leggi tutte le 10 recensioni
10
Tutte le foto (10)
Vista completa
Panoramica dei viaggiatori
  • Eccellente80%
  • Molto buono10%
  • Nella media0%
  • Scarso10%
  • Pessimo0%
Informazioni
Durata consigliata: Più di 3 ore
Meteo locale
Offerto da Weather Underground
°F°C
13°
nov
10°
dic
gen
Contatti
Localita Resceto, 54100, Massa, Italia
Sito web
Recensioni (10)
Filtra recensioni
10 risultati
Valutazione
8
1
0
1
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
8
1
0
1
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 10 recensioni
Recensito 2 settimane fa

Ho affrontato questo percorso una sola volta, quello che è doveroso mettere subito in chiaro è che ci vuole allenamento. Dalle immagini può non sembrare così difficoltosa, data la sua ampiezza e la sua graduale ascesa, ma è proprio questo che può trarre in inganno....Più

Grazie, Andrea B
Recensito il 2 settembre 2018

Nel marzo 1738 fu concordato il matrimonio fra Ercole Rinaldo d’Este, erede del Duca di Modena, e Maria Teresa, figlia del Duca di Massa Cybo - Malaspina. Per questo motivo, ma anche per assicurarsi un sbocco sul mare, il Duca di Modena Francesco III d’Este...Più

1  Grazie, aldo ursea i
Recensito il 26 marzo 2018

sulla via Vandelli sono stato innumerevoli volte . si parte da Resceto quota circa 485 m. e si può arrivare (essendo ben allenati e preparati) fino in vetta al monte Tambura quota 1890 circa . il panorama è stupendo . non mi stancherò mai di...Più

2  Grazie, giulio-st-ms
Recensito il 14 ottobre 2017

Da Resceto la via per il Tambura. La via Vandelli è un'antica strada commerciale e militare del Ducato di Modena. Percorre un ambiente montano ripido ed impervio attraverso l'Appennino per cui rappresento' una sfida tecnica notevole. La costruzione iniziò nel 1738 fino alla fine del...Più

1  Grazie, paolo n
Recensito il 25 luglio 2017

Uno dei più bei giri che l'alta Toscana possa offrire. La lunghissima via Vandelli, che parte da Resceto e risale il cuore delle Apuane offre un panorama magnifico e variegato. Si passa dai canaloni a strapiombo, alle larghe vedute che arrivano fino al Tirreno. Arrivati...Più

1  Grazie, Michele M
Recensito il 12 luglio 2017

Straordinaria passeggiata sulle Alpi Apuane con paesaggi da favola.La Vandelli è un percorso adatto per tutti in quanto sicura.

1  Grazie, rebughinimarco
Recensito il 7 maggio 2017

La Via Vandelli è un'opera di viabilità fra la Toscana e l'Emila Romagna utilizzata in modo continuativo fino al XVIII secolo. Oggi ,ripristinata in più punti, fa percepire la grandezza di questa realizzazione che in passato permetteva il transito anche a piccole carrozze. Difficoltosa, lunga,...Più

1  Grazie, Ratti E
Recensito il 16 aprile 2017

il sentiero in sè è monotono e troppo assolato, ma il panorm come in tutti i luoghi in altitudine è suggestivo sopratutto per la vicinanza del mare.

Grazie, Natascia-Torri
Recensito il 31 marzo 2017

Per gli amanti del trekking e dell'escursionismo è un percorso obbligato nella zona delle Alpi Apuane. Percoso facile adatto a tutti offre scenari unici.

Grazie, davide m
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito il 10 marzo 2017

Nonostante Resceto fa parte del comune di Massa, solo tre volte al giorno (e due volte durante le festività pubbliche) la #78 bus proveniente dal centro della città di Massa raggiunge questa frazione minuscola, costruito nella profonda valle ai piedi del Monte Tambura. Ovviamente coloro...che viaggiano in auto avranno difficoltà meno raggiungere. Resceto è l'attuale capo di uno dei piu' (come è rimasto quasi intatto) esempi straordinari del 18. secolo la tecnologia di strada, in Italia e forse in Europa: la Via Vandelli. Questo è dovuto ad una fortunata combinazione di circostanze. Il primo circostanza è l'approfondito costruzione (partenza 1738 ) di questa strada, che è chiamato dopo il matematico che ha progettato e diretto i lavori, Domenico Vandelli. La strada legata Modena con Massa, quindi con il Mar Tirreno, quando il Ducato di Modena e principato di Massa e Carrara fusi, attraverso un matrimonio tra le due dinastie. La seconda circostanza è lo smantellamento improvviso, dopo pochi decenni, della strada (e soprattutto il tratto audace, che da Resceto raggiunge il crinale delle Alpi Apuane) , perché sostituiti dai percorsi più semplici. Il risultato è una conservazione sia della geometria di strada e la sua dimensione, esattamente come era stata concepita secoli fa: una serie di tornanti che in soli 6 km gestito attraverso un dislivello di 1200 mt; e un 2, 5 da dove si gode larghezza, che consentiva un agevole transito di trasporto (ma ovviamente non l'intersezione tra due di essi) . La pavimentazione originale è stato recentemente restaurato, quindi la strada è facile raggiungere a piedi, fino al crinale. Seguire questa strada su meteo favorevole (ma attenzione in estate: il lato della valle è piuttosto spoglia, quindi c'è ombra) consente un'escursione molto interessante e che per il paesaggio, ma anche di più per l'esperienza che permette, a circa un raro esempio di archeologia stradale. Se si desidera, vicino al vertice del percorso, al " Nello Conti " rifugio ( 1442 mt, aperta da giugno a settembre, e anche nei fine settimana) è possibile avere il vostro pranzo.Più

Visualizza più recensioni
In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi tutti i 48 hotel nelle vicinanze
Hotel Galleria
12 recensioni
A 8.18 km
Antico Borgo Isola Santa
128 recensioni
A 8.58 km
Relais & Châteaux Il Bottaccio
115 recensioni
A 8.86 km
Hotel Michelangelo
132 recensioni
A 9.18 km
Ristoranti nelle vicinanzeVedi tutti i 437 ristoranti nelle vicinanze
Ristorante da Piero
31 recensioni
A 4.07 km
Da Matti...
197 recensioni
A 4.29 km
Ristorante Rifugio di Campocatino
49 recensioni
A 5.32 km
Lard Rock Cafe Colonnata
235 recensioni
A 4.4 km
Attrazioni nelle vicinanzeVedi tutte le 73 attrazioni nelle vicinanze
L'Orto Botanico "Pietro Pellegrini"
213 recensioni
A 3.42 km
Oasi Campocatino
71 recensioni
A 5.27 km
Chiesa Vecchia di Gorfigliano
19 recensioni
A 7.46 km
Lago Di Vagli
137 recensioni
A 6.12 km
Domande e risposte
Fai una domanda
CarlaCa0478
2 gennaio 2018|
RispostaMostra 2 risposte
Risposta da paolo n | Ha recensito questa struttura |
Io la feci anche d'inverno senza particolari problemi ma dipende se presente neve sopratutto nella parta alta. Sulla Apuane la neve cambia rapidamente e si trasforma in ghiaccio.
1
voto