Parco delle Grotte di Chiafura

Parco delle Grotte di Chiafura, Scicli

Parco delle Grotte di Chiafura
3.5

Tour e biglietti

La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
Ristoranti
72 nel raggio di 5 km
Attrazioni
31 nel raggio di 5 km

3.5
25 recensioni
Eccellente
9
Molto buono
4
Nella media
5
Scarso
1
Pessimo
6

ninomessina1958
Valenza, Italia2 contributi
Visita a Noto
ago 2019 • Coppie
Alloggio al b&b Casa giunchiglia pulito servizio ineccepibile e colazione fantastica ogni tanto e complicato trovare parcheggio
Scritta in data 12 settembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

NicolaBaldan75
Venezia, Italia162 contributi
Non è possibile visitarlo
ott 2018 • Famiglia
Purtroppo questo parco archeologico non è visitabile e 7000 anni di storia rimangono chiusi dietro un cancello. Se poi si pensa alla storia di queste grotte abitate fino agli anni 50/60 del secolo scorso al ora spiace ancor di più. Speriamo che chi ne ha competenza faccia qualcosa di tangibile
Scritta in data 13 ottobre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

jordy77
Roma, Italia251 contributi
Esperienza particolare
ago 2018 • Amici
La visita delle grotte offre uno spaccato suggestivo della vita delle persone che fino agli anni 50 del 900 vivevano nelle grotte a Scicli. La vita non era certo semplice ed intervenne lo stato con una legge speciale per il trasferimento dei sui abitanti in città.
Scritta in data 1 settembre 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Sarah_CarrubBELLA
Avola, Italia51 contributi
Grotte bellissime ma chiuse
gen 2018
Grotte bellissime ma chiuse da cancelli
Ingresso vietato per pericolo caduta massi
Un vero peccato, il comune dovrebbe intervenire
Scritta in data 21 gennaio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Maria L
Palermo, Italia45 contributi
la storia
ago 2017 • Coppie
avvolte viaggiamo per il mondo ma non ci rendiamo conto che il nostro è un paese ricco di storia, come queste antiche grotte scavate ancora usate fino a metà del secolo scorso. naturalmente già sapevo che erano chiuse al pubblico, non perchè non vogliono tenerle aperte ma per il semplice fatto che ci possono essere piccoli crolli, ma pensate che la gente ha vissuto in queste piccole caverne per decenni, come potevo non visitarle? per accedere alla parte iniziale del sentiero dove incominciano le prime case caverna, bisogna scavalcare un cancello di media altezza, nessuno vi dirà nulla ma è ovvio che da quel momento in poi qualsiasi cosa succede è responsabilità vostra, anche se il sentiero è stato recentemente aperto al pubblico quindi restaurato e facilmente percorribile fino ad un certo punto ma quel tanto per ammirare le caverne, i sentieri e addirittura poter visitarle all'interno (io non mi sono addentrata per sicurezza ma si vede benissimo come sono fatte) ci sono ancora i forni dove cucinavano. al ritorno abbiamo fatto un salto dal signor carmelo raimondo, con due 2,50 euro a persona vi fa visitare la propria casa grotta ereditata dal nonno. allestita come era ai tempi, vi spiegherà come vivevano i suoi parenti in queste grotte, il loro modo di mangiare e vivere in quelle condizioni. è stato un tuffo nel passato è stato bellissimo!
Scritta in data 17 settembre 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

wasp11
31 contributi
chiuso
apr 2017 • Amici
la cosa pessima è che sia segnalato molto bene, che ci abbiamoinvestito soldi ma che non ne abbiamo aperto nemmeno un pezzetto! Capsico la difficoltà di renderlo interamente stabile e quindi visitabile ma almeno un pezzetto...
Scritta in data 4 maggio 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

patricia p
Mellieha, Malta89 contributi
incantevole
mar 2017 • Famiglia
Abbiamo raggiunto un piccolo parte di questo parco ma e vale la pena a visitarlo. Le passeggiate sono ben tenuti e con panorama fantastica sulla citta barocca di Scicli.
Scritta in data 20 marzo 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Mucca63
Milano, Italia6 contributi
La non visita
set 2016
Peccato! Sarebbe stato affascinante ma irraggiungibile. Si ammira solo dall'alto della Chiesa di San Matteo o dalla collina di fronte dove si adagia l'ex Convento della Croce.
Molto è lasciato all'incuria, nonostante i fondi dell'Unione europea.
La stessa chiesa di San Matteo è stata lasciata senza fine: quasi terminato il restauro, ma non ancora restituita alla comunità e vittima di atti di vandalismo.
Scritta in data 17 novembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Carlo S
Milano, Italia109 contributi
Un patrimonio non valorizzato
set 2016 • Amici
Il voto è relativo alla topografia del luogo e non alla cura che ne dimostrano la comunità locale e le istituzioni.
Il sito è paragonabile ai Sassi di Matera e la sua stratificazione storica e socio-culturale ne supera il valore archeologico, storico ed etnografico.
La sua collocazione all'interno di una città blasonata come Scicli dovrebbe costituire per Chiafura un ulteriore carattere di pregevolezza ma invece il sito non viene opportunamente apprezzato.
L'innesto di Chiafura, senza soluzioni di continuità, tra il quartiere di San Bartolomeo e l'architettura barocca rappresenta una sfumatura culturale di rara bellezza.
Spero che in un prossimo futuro, le amministrazioni locali, le istituzioni nazionali ed i cittadini, sappiano valorizzare questo enorme potenziale che il sito di Chiafura rappresenta per la città di Scicli ed il territorio ragusano.

Scritta in data 25 settembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

novarettolaura
43 contributi
Una piacevole scoperta
lug 2016 • Famiglia
Una piacevole scoperta. Un sito che merita di essere visitato. Splendida la spiegazione di Carmelo che ha mantenuto la grotta come ai tempi dei suoi avi. Visita anche spesso interattiva e sicuramente molto istruttiva. I ragazzi si sono molto appassionati e divertiti. Un consiglio. Se il sito fosse chiuso telefonate a Carmelo.
Scritta in data 23 luglio 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 24 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Parco delle Grotte di Chiafura