Basilica di Santa Maria Assunta

Basilica di Santa Maria Assunta (Gallarate, Provincia di Varese) - Foto e indirizzo

Basilica di Santa Maria Assunta

Basilica di Santa Maria Assunta
4
Siti religiosi • Chiese e cattedrali
Info
Durata consigliata
Meno di 1 ora
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
La zona
Indirizzo

4.0
24 recensioni
Eccellente
8
Molto buono
11
Nella media
3
Scarso
2
Pessimo
0

DonaLA
Bologna, Italia27 contributi
Basilica interessante…
ago 2021 • Amici
Chiesa dalle molteplici sfaccettature, belle decorazioni mosaici e affreschi. La basilica sí presenta in ottime condizioni.
Belle le messe domenicali delle 10 e di 12.
Interessante la messa di ferragosto dedicata all’assunta Maria in cielo da cui prende il nome la Basilica!!!
Scritta in data 18 agosto 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Michele L
Gallarate, Italia1’073 contributi
La Basilica restaurata della città
mar 2021
la Basilica di Gallarate, si trova al centro della città. A 10 min a piedi dalla stazione e dalla Via XX settembre 5 min. La Basilica è stata costruita sull'area di due antiche chiese, intitolate entrambe a Santa Maria. l campanile è alto 45 metri ed è del 1454. È stata restaurata nel 2015 e grazie e questi restauri ha avuto una nuova vita. L’Ambone e l’altare sono opera di Claudio Parmiggiani. Da vederla.
Scritta in data 5 marzo 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Camilla
Gallarate, Italia40 contributi
Meravigliosa ristrutturazione
nov 2019
Uno dei luoghi centrali della città di Gallarate, capace di affascinare dall'esterno. Visita rapida ma prestare attenzione ai pavimenti e ai soffitti
Scritta in data 6 marzo 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

GAIA 9
58 contributi
IL DUOMO GALLARATESE
dic 2019
Questa basilica è stata ristrutturata da poco è magnifica ed spettacolare con un nuovo altare e con molte panche faccio i miei complimenti a chi ha restrutturato questa basilica
Scritta in data 23 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Duequalunque
Lombardia, Italia5’787 contributi
Imponente.
feb 2020 • Solo
Struttura imponente, per un comune non capoluogo di provincia.
Dell'interno colpisvono alcuni particolari:
- le possenti colonne granitiche;
- i 2 altari in stile barocco, quello ligneo del braccio destro del transetto (del Crocefisso) e quello marmoreo di sinistra (dell'Assunta);
- la pavimentazione a mosaico;
- ovviamente l'altare in onice bianco cpmposto da ben 120 "volti maschili e femminili, cristiani e pagani", come rammentato dall'apposita iscrizione.
Insomma la visita a questa Basilica val ben un'oretta di tempo.
Scritta in data 11 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Michyfuschi
2 contributi
Basilica e Insigne Chiesa Collegiata di Gallarate
lug 2019
Industriosa città, Gallarate. Ma tra tanta prorompente modernità e contemporaneità, vi si rinvegono gioielli di storia e di arte non comune.
Siamo in Archidiocesi di Milano. Certamente il Centro Spirutuale dei credenti Cristiani Cattolici è questo edificio di inusitatissime dimensione e di raro splendore: la Basilica ed Insigne Chiesa Collegiata Prepositurale Prelata di Maria SS. Assunta. E', per cosi dire, il "Duomo" di Gallarate, anche se in Archidiocesi di Milano tale denominazione è riservata alla Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Nascente (il Duomo di Milano, appunto), e alla Basilica e Perinsigne Chiesa Collegiata Arcipretale Parrocchiale di San Giovanni Battista di Monza (Duomo di Monza, la più importante Chiesa della Archidiocesi Ambrosiana dove non si celebra nel Rito Proprio della Archidiocesi, quello cosiddetto Ambrosiano (appunto), ma in Rito Romano, e questo per Regale Volontà della Fondatrice di quel Santuario, la Sovrana Longobarda, Sua Maestà Teodolinda.
La Basilica gallaratese è un edificio decisamente grande, molto grande. Con i suoi ben 89 metri di lunghezza contende alla Basilica e Chiesa Prepositurale dei SS, Martino e Gioacchino di Magenza il primato di Terza Chiesa della Archidiocesi dei SS. Ambrogio da Treviri e Carlo Borromeo per dimensioni, essendo superate solo dal fantasticamente gigantesco Duomo di Milano, Cattedrale Archidiocesana (160 metri di lunghezza) e dalla Basilica (ex) Agostiniana di San Marco Evangelista, sempre a Milano (100 metri di lunghezza: era dopotutto la Chiesa Madre dell'Ordine Agostiniano fondato per decreto della Santa Sede a metà del XIII secolo). La Basilica ed Insigne Chiesa Collegiata Prepositurale Plebana e Parrocchiale di Maria SS. Assunta di Gallarate è un capolavoro dell'architettura neo-classica, di netta ispirazione rinascimentale, unita a "interventi" di purissimo stile neo-barocco lombardo. La pianta è sostanzialmente quella di una grande croce greca, con transetto poco aggettante, che si prolunga in una unica navata larga ben 18 metri, per concludersi con il Presbiterio ed il Coro e terminare con la ampia Abside semicircolare. La grandiosa Basilica di Gallarate insiste sul luogo dove i Cristiani Gallaratesi ebbero sempre il loro Luogo di Culto principale: l'antica Pieve paleocristiana, poi longobarda, poi romanica, sempre via via ampliata e decorata conforme l'aumento della popolazione. Finchè, ai primevi della seconda metà del XIX secolo, il Capitolo Collegiale Prepositurale, assentendo la cittadinanza e l'Arcivescovo di Milano, decise che l'aumento della popolazione di Gallarate, e il fatto che la Parrocchia era una sola, imponeva l'abbattimento del pur ampio sacro e storico edificio preesistente, e l'edificazione dell'attuale e ben più vasto Tempio. Fu un sacrifico grande, ma le esigenze pastorali lo rendevano necessario. In ogni caso la perdita di un Chiesa storica è stata ricompensata dalla edificiazione di un edificio dalle dimensioni degne della Cattedrale di grandi ed importanti Archidiocesi e Diocesi (il Duomo-Basilica della vicina Torino, ad esempio, che pure è una delle maggiori Archidiocesi della Cristianità, non supera i 65 metri di lunghezza, 24 di meno della Basilica di Maria SS. Assunta di Gallarate. Ai visitatori il piacere di scoprire le meraviglie che questa Insigne Chiesa Collegiata Prepositurale e Parrocchiale, elevata da Papa Pio XII, il 25 aprile del 1946, dopo neanche un anno dalla fine della seconda Guerra Mondiale, al Titolo e alla Dignità di Basilica, concessi dal Sommo Pontefice in via del tutto eccezionale su richiesta del Presule Diocesano solo a Chiese di importanza più che eccezionale dal punto di vista spirituale innanzitutto, cioè religioso, e quindi storico, architettonico e artistico in generale. L'allora Arcivescovo di Milano, l'Em.mo Cardinale Alfredo Ludovico Ildefonso Schuster, dell'Ordine Benedettino, sentito Mons. Canonico Prevosto Parroco della Collegiata di Gallarate, ottenne da Papa Pacelli l'insignissimo Rango Basilicale per quest'ultima, a suggello della sua importanza, invero straordinaria, nell'ambito religioso e artistico non solo tra le Chiese Milanesi (Città Cattedrale ed Arcivescovile + restante territorio Archidiocesano), ma di tutta la Metropolia Ecclesiastica Lombarda, di cui l'Em.mo Schuster, quale Arcivescovo di Milano, era l'Arcivescovo Metropolita. Sopravvive, dell'antico, pristino Edificio della distrutta Pieve Collegiata, sostituita dall'attuale enorme struttura neo-classica e neo-barocco, il massiccio ed alto Campanile romanico, che, pur privo di cuspide, raggiunge i 45 metri di altezza, superando di ben 18 metri la Cupola della Basilica, che, pur ribassata, tocca in alto i 27 metri, con 18 metri di diametro (una delle Cupole più larghe della Archidiocesi Ambrosiana-Borromaica). Gallarate è al di fuori dei grandi percorsi turistici della sempre mirabile e fascinosa Terra di Lombardia. Fa parte della smisurata "Megalopoli" che comprende Milano ed il suo vastissimo Hinterland, fino a tutta la Brianza e fino a Varese, raggiungendo a est, sud-est Abbiategrasso e Magenta. Ma chi ama le Cose Belle, e ancor più chi ama le Chiese veramente Belle, non può non fermarsi o, se già si trova in area milanese, recarsi a visitare la vastissima, imponente, e al contempo così spirituale e pregna di mistica religiosità, che è la Basilica e Insigne Chiesa Collegiata, Prepositurale e Parrocchiale di Maria SS. Assunta in Cielo di Gallarate. Chi lo farà, ne resterà, come il sottoscritto, semplicemente estasiato.
Scritta in data 11 novembre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

gio e cri
Gallarate, Italia47 contributi
visita alla basilica
set 2019
da poco restaurata e riportata alle antiche decorazioni interne e al suo splendore,spicca il nuovo altare dello scultore Parmiggiani costituito da due lastre di once bianco
che racchiudono i volti dei martiri cristiani e delle creature che invocano giustizia:di pregio anche il nuovo ambone di labradorite del Madagascar
Scritta in data 28 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Michele Fuschi
7 contributi
La Terza Chiesa dell'Archidiocesi di Milano.
feb 2019 • Amici
Nel caso assurdo che l'enorme e popolosissima Archidiocesi di Milano fosse rimpicciolita con la erezione di nuove Diocesi limitrofe e suffraganee, Gallarate sarebbe certamente una di queste: la Cattedrale, e che Cattedrale, ci sarebbe già bell'é pronta. Scrivo della ben grandiosa, austeramente neo-classica, ma al contempo ricchissima di decorazioni, ornamenti, Altari monumentali, dipinti di alto valore, Basilica Collegiata Prepositurale di Maria SS. Assunta, che domina il popoloso centro urbano. Le sue dimensioni sono, effettivamente, degnissime di una gran Cattedrale. Con ben 89 metri di lunghezza raggiunge la Basilica Cattedrale (Duomo) di Como e supera di 9 metri il non meno imponente e grandiosissimo Duomo di Pavia. In Archidiocesi di Milano, la Basilica di Gallarate viene, per lunghezza e grandezza e capienza, solo dopo la Cattedrale (158 metri di lunghezza), e la Basilica ex-Agostiniana di San Marco, sempre a Milano, che sfiora i 100 metri. Tra le più grandi Basiliche e Chiese dell'Archidiocesi Ambrosiana la Basilica Gallaratese é immediatamente seguita dalla non meno magnifica Basilica dei SS. Gioacchino e Martino di Tours di Magenta (lunghezza 86 metri). Siamo dunque dinanzi ad capolavoro di Fede e di Arte ispirata e guidata da una Fede autentica. Il campanile é ancora quello della preesistente Basilica Collegiata Pievana, poi abbattuta - eccettuato, appunto, il solido Campanile - per fare posto alla attuale e di gran lunga più vasta e capiente Basilica attuale. Da visitare assolutamente e senza indugi per chi è in zona, da Milano a Varese al fantastico Lago Maggiore.
Scritta in data 13 luglio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Maurizio F
San Bonifacio, Italia5’140 contributi
Più bella dopo i restauri
mar 2019 • Solo
Un bella basilica resa ancora più bella dopo un lungo periodo di restauri. La chiesa è stata edificata a metà ottocento sull'impianto di un'antica chiesa del XV secolo a sua volta edificata su una chiesa di cinque secoli prima. La basilica è grande ed imponente caratterizzando la piazza centrale della città. L'interno è notevole con una grande navata centrale connotata dai grandi colonnati e le belle volte affrescate che culminano della grande cupola centrale. I recenti restauri ne hanno esaltato la bellezza mettendo a risalto i colori. Molto interessante
Scritta in data 19 maggio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

paoloalfredomarti
Gallarate, Italia16 contributi
UNA BELLA BASILICA!
apr 2019 • Amici
recentemente restaurata, la Basilica, opera di Giacomo Moraglia tra il 1854 e il 1861, con affreschi di Luigi Cavenaghi ( ritenuto all’ epoca il “ primo frescante di Lombardia” ) su progetto di Carlo Maciacchini, stupisce per le grandi dimensioni e i colori! ospita, con il recente restauro, il tanto discusso altare e ambone di Claudio Parmiggiani, un’opera d’arte contemporanea, ben spiegati in alcuni pannelli sotto l’ambone di destra.
Scritta in data 13 aprile 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 22 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Basilica di Santa Maria Assunta


Ristoranti vicino a Basilica di Santa Maria Assunta: Vedi tutti i ristoranti vicino a Basilica di Santa Maria Assunta su Tripadvisor