Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Prenota un tavolo
Bookatable

Punteggi e recensioni

N. 249 di 2’573 Europea a Londra
N. 596 di 17’028 Ristoranti a Londra
Travellers' Choice
PUNTEGGI
Cucina
Servizio
Qualità/prezzo
Atmosfera

Dettagli

CUCINE
Europea, Britannica
Pasti
Pranzo, Cena, Dopo mezzanotte
FUNZIONALITÀ
Prenotazioni, Cena in sala privata, Posti a sedere, Serve alcolici, Bar completo, Accetta carte di credito, Servizio al tavolo

Il punto di vista della Guida MICHELIN

Il più antico ristorante di Londra vanta una collezione di antichi fumetti, disegni e dipinti. La tradizione è proseguita dal menu, specializzato in se...
Leggi di più nella Guida MICHELIN
Il piatto MICHELIN: una cucina di qualità
Ristorante confortevole
Recensioni (4’605)
Filtra recensioni
2’695 risultati
Valutazione
1’618
634
253
114
76
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
1’618
634
253
114
76
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 28 gennaio 2020 da dispositivo mobile

Sono stato in questo ristorante 2 settimane fa. Un’esperienza unica, quasi impossibile da descrivere. Iniziando dal locale va subito sottolineato il fascino, un salto indietro nel tempo, nella Londra del 1800. Dipinti, quadri, moquette, posate d’argento, lunghe tovaglie bianche, soffitti in legno e trofei di...caccia. Il servizio puntuale ed attento. Già all’entrata (dove troviamo un salottino con camino) ti accorgi del calore e dell’attenzione che il personale avrà per te. Subito lasciamo le giacche e veniamo accompagnati al tavolo. Maitre e Camerieri cordiali e competenti, non ti senti a disagio, nonostante il locale sia raffinato e di livello. Il cibo è davvero superlativo. Qui si può assaporare la Vera Cucina Inglese. Non aspettatevi le portate da ristorante Michelin (da qui esci sazio). In particolare vanno segnalati i piatti a base di carne, anatra e coniglio su tutti! Ampia scelta per ciò che concerne la carta dei vini. Il totale, per 4 persone, è stato di 270 sterline. Prezzo che considero corretto per: 4 starters, 4 main courses, 3 dessert, 1 bottiglia di vino rosé, 1 calice di vino dolce, 3 bottiglie d’acqua ed 1 caffè. L’aspettativa, che era davvero alta, in quanto ristorante più antico di Londra, nonché frequentato da personaggi di spicco e di rilevanza sociale sin dal 1798, è stata rispettata.Più

Data della visita: gennaio 2020
Utile?2  
Recensito il 15 gennaio 2020

Sono ritornata a mangiare in questo ristorante a distanza di 3 anni dalla prima volta, e confermo il giudizio positivissimo. Prenotato sempre con largo anticipo di più di due mesi, questa volta è stata una cena in solitaria. Ordinato come antipasto 2 ostriche, servite in...maniera eccellente, freschissime, e poi come main course la coscia di cervo, cucinata ben cotta come da richiesta, servita con delle lenticchie, salsa al madeira e more e purea, un’assoluta delizia. Come dolce il mio amato sticky toffee pudding con noci e creme fraiche, come al solito una delizia (ho provato un paio di volte a farlo a casa con risultati più che passabili, ma mai buoni come quelli che mangio a Londra). Da bere una birra London Pride alla spina, servita in un boccale d’argento molto pesante, ma anche molto bello da vedersi. Il Conto finale, comprensivo di acqua e servizio (facoltativo) del 12,5% è stato di 63 sterline. Servizio impeccabile, dall’addetto alla porta, al receptionist, ai vari camerieri. Ok, non c’è due senza tre, si ritornerà ancora (ed ancora...).Più

Data della visita: dicembre 2019
Utile?2  
Recensito il 15 gennaio 2020

Una fantastica cena tradizionale britannica in un storico locale bellissimo con personale attento e gentile. Se lo provate, potrete superare definitivamente il pregiudizio secondo cui in UK si mangia male. Ok è molto costoso, ma ne vale assolutamente la pena. Noi abbiamo mangiato il Rib...of beef servito con Dauphinoise potatoes, Savoy cabbage e Yorkshire pudding. Per dolce Bred & butter puddig. Vere delizie!Più

Data della visita: gennaio 2020
Utile?3  
Recensito il 3 gennaio 2020

Anche se nel periodo natalizio è frequentato per la maggior parte da turisti di tutto il mondo, è ancora considerato dagli stessi londinesi un loro ristotrante. La cucina è tradizionale con piatti molto curati e materie prime ottime. Buona la selvaggina, tenerissimo il beef e...anche i dolci squisiti. Buona cantina anche se con prezzi elevati per noi italiani.Più

Data della visita: gennaio 2020
Utile?1  
Recensito il 15 novembre 2019

Sicuramente il posto affascina. Già dall'ingresso si ha la sensazione di entrare nell'ultimo quarto del 1800. Il caminetto acceso( oggi va a gas con legna finta)invita ad avvicinarsi visto che fuori la temperatura comincia ad essere bassa. Un addetto prende i cappotti ma li sovrammette...incurante della pioggia che li ha inumiditi e aggiunge gli ombrelli bagnati. Ci sediamo comodamente al tavolo con sedute a panca e sedie ricoperte di velluto. Bella la sala racchiusa da una boiserie di mogano e un soffitto con vetri dipinti che fanno da lucernario. Il vino scelto del 2010 viene frettolosamente aperto e versato nella brocca . La scelta è veramente alta ma la cucina non è all'altezza della parte architettonica. Il coniglio insipido come le patate immerse nella panna. Il mio agnello,chiesto a cottura normale era al sangue, ottimo il sughino ,il purè di patate un po' salato. Il pollo poco cotto,tanto da far bagnare del suo sangue il piatto,è portato con le piume attaccate alle zampe.i gamberi non mi sono piaciuti. Non credo valga la pena...Più

Data della visita: novembre 2019
Utile?1  
Recensito il 12 settembre 2019

La cucina british non è nota per slanci particolari...conta inoltre pochi piatti, sempre i soliti tipici, duck , beef, salmon, dessert più belli che buoni, ecc.. Ho dato quindi l'eccellenza a questo locale come una delle massime espressioni di tale cucina, circoscritta all'ambito gastronomico U.K.....Servizio impeccabile in un contesto raffinato direi quasi d'altri tempi e piatti curatissimi, con carta dei vini di alto livello. Esperienza consigliata come imperdibile.Più

Data della visita: settembre 2019
Utile?3  
Recensito il 29 maggio 2019 da dispositivo mobile

Fondato da Thomas Rule nel lontano 1798 - il più antico ristorante di Londra -, frequentato da Dickens - e non solo -, situato nel cuore della vecchia Londra: per farla breve, Rules è IL ristorante da provare per avventurarsi nel mondo della cucina inglese....Qui tutto è british: i camerieri impeccabili - ricordano vagamente i maggiordomi presenti nei film degli anni ‘60 -, l’arredamento - insomma, diciamocelo: nulla da dire sulle sedute imbottite, comodissime, e sulle luci soffuse, perfette per creare un’atmosfera tranquilla, ma la moltitudine di quadri scuri e le teste degli animali esibite come trofei devono proprio piacere... - e ovviamente la cucina. A proposito di quest’ultima, ero curioso di cimentarmi in una cena completa tipicamente british, e ho quindi optato per i consigli dei camerieri - e, anche se non si dovrebbe, per un’occhiata ai piatti ordinati dai clienti in sala :). Il risultato è stato un menu variegato e soddisfacente, con pietanze che ho apprezzato a livelli diversi: -> Potted Shrimps: gamberi bolliti e rosolati nel burro fuso, serviti una volta raffreddati e pepati come pâté da spalmare sul pane tostato. Gusto particolare, ma non li ho amati particolarmente: da provare una tantum -> Roast Gressingham Duck: l’anatra più buona mia mangiata, servita con sedano e bacon. Consigliata la cottura media: la pietanza rimane delicata, tenera e saporita al tempo stesso -> Dauphinoise: patate gratinate in una crème fraîche. Gusto particolare, ma davvero buono: per apprezzarle devono piacere i sapori decisi, ma l’accompagnamento con l’anatra è ben riuscito -> Apple & Lemon Crumble: una “apple pie destrutturata” con un’intera teiera di crema inglese servita a lato. La crema inglese si è rivelata eccezionale - d’altro canto a Londra mi avrebbe lasciato indignato l’opposto - e il gusto complessivo molto buono, anche se ho trovato i pezzi di mela eccessivamente grandi Per il resto poco da dire: accompagnamento con calice di Sangiovese - doveroso provare la cena british, ma italians do it better quando si parla di vini... - e conclusione della cena con un espresso prevedibilmente insignificante - servito con le zollette di zucchero più dure e insolubili che abbia mai visto! Nel complesso un‘ esperienza che ricorderò con piacere, ma qualche considerazione è d’obbligo: -> La cucina britannica non è affatto male ma deve piacere. Fuori casa non mangio italiano, a meno di non fidarmi del ristorante, ma in tutta onestà non considero le specialità british a livello di altre proposte internazionali - quelle asiatiche su tutte. -> Il personale è gentilissimo, e merita una stella aggiuntiva per la cura del Cliente: essere serviti da 3 camerieri diversi che hanno imparato il tuo nome prima di avvicinarsi al tavolo, ed essere salutato per nome da tutto il personale incontrato all’uscita, fa un certo effetto -> Il conto è troppo alto nonostante il blasone, la città e le pietanze: 100 euro a testa per una cucina curata ma molto tradizionale sono francamente troppi, e il 12,5% di mancia è una tradizione alquanto inconcepibile per chi proviene da un altro Paese. Ad ogni modo va detto che il menu di Rules indica tutti i prezzi con grande trasparenza, quindi si entra conoscendo indicativamente la spesa finale. Pagella: -> 4 stelle al cibo - valutato per la sua qualità, non per la vicinanza ai gusti personali: i sapori tipici possono piacere o meno, ma senza dubbio si respirano tradizione e autenticità! -> 1 stella in più per il servizio -> 1 sella in meno per il conto Tappa imprescindibile per chiunque voglia scoprire la cucina londinese, ma una visita può bastare.Più

Data della visita: maggio 2019
Utile?8  
Recensito il 25 aprile 2019 da dispositivo mobile

Ottimo ristorante non c’è che dire. Piatti preparati con cura saporiti e di qualità. Personale molto attento e cortese. Atmosfera assolutamente British, da apprezzare. Certo, se cercate qualcosa di economico questo ristorante non fa al caso vostro...io ho mangiato insalata di granchio, filetto di sogliola...con tortino di patate davvero ottimi e per finire cheesecake al limone sublime. ConsigliatoPiù

Data della visita: aprile 2019
Utile?2  
Recensito il 25 aprile 2019 da dispositivo mobile

Inizio dicendo che il cibo è buono. La mia recensione non ha nulla a che vedere con la qualità dei piatti che ho mangiato. Il locale è molto bello, peccato che io e la mia famiglia non ne abbiamo potuto godere perché relegati in un...tavolino praticamente all’ingresso (dietro l’accoglienza ospiti) che non permetteva di assaporare quell’atmosfera ‘very british’ che avrei desiderato. Non ci interessava il conto salato che sapevamo avremmo sborsato. Volevamo ‘vivere’ il Rules in maniera diversa. Per questo siamo delusi. Ma non è solo la posizione del tavolo (sottolineo pessima, di fronte anche ad una specie di porta che conduceva alle scale verso il piano superiore) ma anche il trattamento riservatoci. Impeccabili i camerieri e il maitre, ma si capiva che era una gentilezza artefatta, obbligati a fingersi cortesi.. forse perché italiani? Non lo so. Dico solo che nelle splendide sale c’erano persone in infradito trattati con maggior riguardo rispetto a noi. Alla fine, oltre al conto salato, non ci hanno nemmeno chiamato un taxi, adducendo la scusa che per arrivare al ristorante ci avrebbe messo 20 minuti ed era meglio attendere in strada uno che passava. No comment. Per fortuna a Londra ci sono moltissimi ristoranti con personale, inglese, veramente gentile.Più

Data della visita: aprile 2019
Utile?1  
Recensito il 22 aprile 2019 da dispositivo mobile

Ristorante very british a Covent Garden. La cucina è eccellente, a base di carne e in particolare anche cervo, anatra oltre al resto. Il servizio è un po’ lento ma molto professionale, si capisce bene di essere in un ristorante di classe e di grande...tradizione. L’arredamento è caldo ed elegante. Lo consiglio vivamente.Più

Data della visita: aprile 2019
Utile?1  
Visualizza più recensioni
Il meglio nelle vicinanze
Covent Garden
Se sei arrivato qui per esplorare la moltitudine di
negozi, teatri, bar, pub e ristoranti, o semplicemente
per confonderti tra la folla inarrestabile che
attraversa questa splendida area della città, i tuoi
sensi verranno subito catturati dall'atmosfera storica
e festosa di Covent Garden. Anche se non hai biglietti
per l'opera o per uno spettacolo in uno dei tanti
famosi teatri del quartiere, non sorprenderti di
...Leggi di più
I migliori hotel nelle vicinanzeVedi tutto
The Henrietta Hotel
378 recensioni
A 0.06 km
The Z Hotel Covent Garden
199 recensioni
A 0.11 km
Wilde Aparthotels by Staycity - Covent Garden
763 recensioni
A 0.12 km
The Z Hotel Trafalgar
38 recensioni
A 0.14 km
I migliori ristoranti nelle vicinanzeVedi tutto
The Oystermen Seafood Bar & Kitchen
1’245 recensioni
A 0.06 km
Sticks'N'Sushi Covent Garden
2’414 recensioni
A 0.05 km
Condesa
272 recensioni
A 0.01 km
Le migliori attrazioni nelle vicinanzeVedi tutto
Kinky Boots at Adelphi Theatre
2’685 recensioni
A 0.06 km
Adelphi Theatre
257 recensioni
A 0.05 km
St. Paul's Church (The Actors' Church)
167 recensioni
A 0.09 km
The Vaudeville Theatre
355 recensioni
A 0.07 km
Ricevi risposte dal personale della struttura Rules Restaurant e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Invia
Regolamento per la pubblicazione
È il vostro profilo?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedete il profilo gratuito
Domande frequenti su Rules Restaurant

  • Rules Restaurant è valutato dai viaggiatori di Tripadvisor in base alle seguenti categorie:
    • Cucina: 4.5
    • Servizio: 4.5
    • Qualità/prezzo: 4
    • Atmosfera: 4.5