Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Eventi e mostre 2019 a Napoli

Benevento, Italia
Esperto locale
di Napoli
Contributore livello
718 post
43 recensioni
33 voti utili
Eventi e mostre 2019 a Napoli

Salve a tutti,

in continuità con il vecchio thread ne propongo uno aggiornato dove segnalare eventi, mostre, manifestazioni, concerti e quant'altro di interessante si svolga a Napoli e dintorni nel 2019.

19 risposte su questo argomento
Benevento, Italia
Esperto locale
di Napoli
Contributore livello
718 post
43 recensioni
33 voti utili
1. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

Partiamo subito col botto, viste le importanti mostre attualmente in città:

- "Canova e l'antico" al MANN.

La mostra riunisce al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, oltre ad alcune ulteriori opere antiche di rilievo, più di 110 lavori del grande artista, tra cui 12 straordinari marmi, grandi modelli e calchi in gesso, bassorilievi, modellini in gesso e terracotta, disegni, dipinti, monocromi e tempere, in dialogo con opere collezioni del MANN, in parte inserite nel percorso espositivo, in parte segnalate nelle sale museali. Prestiti internazionali connotano l’appuntamento: come il nucleo eccezionale di ben sei marmi provenienti dall’Ermitage di San Pietroburgo, che vanta la più ampia collezione canoviana al mondo - L’Amorino Alato, L’Ebe, La Danzatrice con le mani sui fianchi, Amore e Psiche stanti, la testa del Genio della Morte e la celeberrima e rivoluzionaria scultura delle Tre Grazie.A questi si aggiungono, tra i capolavori in marmo che hanno entusiasmato scrittori come Stendhal e Foscolo riuniti ora nel Salone della Meridiana del Museo Archeologico napoletano, la bellissima Maddalena penitente da Genova, il Paride dal Museo Civico di Asolo, la Stele Mellerio, vertice ineguagliabile di rarefazione formale e di pathos. Straordinaria la presenza di alcuni delicatissimi grandi gessi come l’Amorino Campbell e il Perseo Trionfante, restaurato quest’ultimo per l’occasione e già in Palazzo Papafava a Padova - entrambi da collezioni private - o il Teseo vincitore del Minotauro e l’Endimione dormiente dalla Gypsotheca di Possagno (paese natale di Canova) che ha concesso, con grande generosità, prestiti davvero significativi.

…napoli.it/flex/…38112

https:/…

Benevento, Italia
Esperto locale
di Napoli
Contributore livello
718 post
43 recensioni
33 voti utili
2. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

Mostra su Caravaggio a Napoli, al Museo di Capodimonte dal 12 aprile al 14 luglio 2019:

Qui info sulla mostra: …beniculturali.it/portfolio_page/…

Qui sui biglietti e le modalità di visita: https://www.coopculture.it/ticket.cfm…

"Il primo, potente dialogo in mostra è tra La Flagellazione, conservata a Capodimonte, che l’artista realizzò per la chiesa partenopea di San Domenico, e l’eccezionale prestito della Flagellazione del Musée des Beaux-Arts di Rouen, assente da Napoli da 35 anni e in arrivo dopo un restauro che ha recuperato a nuova vita il capolavoro. Il raffronto si arricchisce dell’esposizione di una copia del dipinto di Rouen (che Mahon attribuiva in un primo momento al maestro con l’avvallo di Longhi), insieme ad alcuni quadri strettamente ispirati ad esse, quali la Flagellazione, restaurato per l’occasione, attribuito Fabrizio Santafede di Palazzo Abatellis, che riprende quella francese tutta d’un fiato: un vecchio maestro tardomanierista, che cambia, sedotto dalle novità del maestro lombardo; il Cristo alla colonna di Battistello Caracciolo (Museo di Capodimonte) e quello di Jusepe de Ribera (Complesso Monumentale dei Girolamini), entrambi derivanti dal quadro del Merisi.

A testimonianza della traccia profonda lasciata da Caravaggio nella pittura napoletana sono esposte inoltre a confronto con la Salomé di Caravaggio custodita a Londra (National Gallery) e quella di Madrid (Palacio Real), alcune grandi interpretazioni di Battistello Caracciolo (Museo de Bellas Artes, Siviglia) e di Massimo Stanzione (collezione privata) per la prima volta a Napoli.

Relativamente all’influsso di Caravaggio sull’arte europea, il percorso presenta poi opere mai esposte in Italia del pittore Louis Finson, quali il Martirio di San Sebastiano. Noto per essere l’autore delle copie della Maddalena in estasi, come testimoniano i due dipinti in mostra, Finson fu tra i primi amici seguaci e copisti di Caravaggio a Napoli. Sono ora infatti più chiari i primi passi napoletani compiuti da Caravaggio nella sua bottega e in quella del fiammingo Abraham Vinck, che le fonti ricordano “amicissimo del Caravaggio”.

I due lo accolsero appena giunto in città, quando si trovava senza una bottega a cui appoggiarsi, fornendogli probabilmente anche gli strumenti con cui lavorare. Gli artisti fiamminghi possedevano opere del pittore che portarono ad Amsterdam, esportando così il linguaggio del Merisi nel cuore dell’Europa.

Accanto al Martirio di San Sebastiano di Finson, le tele di Battistello (Crocifissione), Stanzione (Martirio di Sant’Agata) e Hendrik De Somer (San Sebastiano) della collezione del Museo di Capodimonte, che indubbiamente ebbero come modello comune La Crocifissione di sant’Andrea di Caravaggio oggi a Cleveland.

La mostra costituisce inoltre l’occasione per ripercorrere l’attività dei più dotati caravaggeschi attivi a Napoli, quali Filippo Vitale, di cui in questi ultimi anni è stata ricostruita la fase giovanile, rappresentato in mostra dal San Sebastiano, uno dei capolavori del maestro di questi anni, e Tanzio da Varallo, che a Napoli trascorse un intero decennio in contemporanea a Caravaggio. Di questo dotatissimo artista sarà esposto un capolavoro in anteprima mondiale: il San Giovanni Battista di collezione privata, ispirato al San Giovanni Battista di collezione Borghese di Caravaggio a cui verrà affiancato.

Chiude il percorso espositivo, l’ultimo dipinto realizzato dal Merisi in città, il Martirio di Sant’Orsola, oggi a Napoli presso le Gallerie d’Italia a Palazzo Zevallos, affiancata ad una interpretazione di Giovanni Bernardino Azzolino,autore di numerose repliche della tela caravaggesca di cui si espone a Capodimonte una delle più naturalistiche dalla Pinacoteca Nazionale di Siena. Alle tarde soluzioni della Sant’Orsola rimandano inoltre il Battesimo di Cristo di Caracciolo (Monumento Nazionale dei Girolamini, Napoli) e il Martirio di San Sebastiano di Filippo Vitale, di collezione privata, autore di cui in questi ultimi anni è stata ricostruita la fase giovanile.

Poco prima della Sant’Orsola Caravaggio aveva dipinto tre tele per la cappella Fenaroli in Sant’Anna dei Lombardi, oggi perdute. Una rara testimonianza visiva di una di esse è probabilmente il San Francesco di Carlo Sellitto, pittore di origine lucana e giunto a Napoli nel primo decennio del Seicento, dove inizia a modellare in modo rapido e deciso il proprio linguaggio sulle novità introdotte da Caravaggio."

Modificato: 16 aprile 2019, 17:00
Benevento, Italia
Esperto locale
di Napoli
Contributore livello
718 post
43 recensioni
33 voti utili
3. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

Proseguono le mostre su Escher al PAN, fino al 5 maggio 2019: http://www.comune.napoli.it/escher

E quella su "Chagall: Sogno d'amore" alla basilica della Pietrasanta, fino al 30 giugno 2019: …napoli.it/flex/…37873

Sempre al PAN c'è un'interessante mostra fotografica su Muhammad Alì, fino al 16 giugno: …napoli.it/flex/…37834

Napoli, Italia
Esperto locale
di Viaggi e disabilità, Provincia di Napoli
Contributore livello
3’317 post
50 recensioni
76 voti utili
4. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

Alla mostra d'oltremare dal 25 aprile al 28 aprile c'è il "comicoon"la fiera del fumetto

Napoli, Italia
Contributore livello
4 post
50 recensioni
7 voti utili
5. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

Il 1^ maggio vi sarà un concertone a piazza Dante

https:/…concerto-napoli-1-maggio-2019.html

6. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

-:- Messaggio dallo staff di TripAdvisor -:-

L'autore di questo messaggio ne ha richiesto la rimozione. L'autore ha la possibilità di pubblicarlo nuovamente se lo desidera.

I messaggi sul forum di TripAdvisor possono essere modificati entro un periodo di tempo limitato. Alla scadenza di tale periodo, gli autori possono aggiornare i propri messaggi rimuovendo la vecchia versione e pubblicandone la nuova.

Per maggiori informazioni su come modificare i tuoi messaggi, clicca qui: http://www.tripadvisor.com/help/how_to_edit_your_posts

Cancellato il: 20 aprile 2019, 16:25
Modificato: 20 aprile 2019, 16:25
 
Caserta, Italia
Contributore livello
276 post
27 recensioni
24 voti utili
7. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

A Capodimonte, oltre la mostra su Caravaggio, ce ne sono altre due. Una di jan fabre e una con le cose tirate fuori dai depositi.

Mentre segnalo una mostra molto interessante nella chiasa di Santa Marta. Storicamente a Napoli esisteva anche il presepe di Pasqua ( trovate libri sull'argomento) tradizione un po persa ma che negli ultimi anni è stata riscoperta. Nella chiesa di santa Marta, hanno allestito una mostra sul presepe di pasqua, ispirandosi alle scene prese da pitture famose di Caravaggio. Non è grande, ma molto bella e ben fatta. Di livello la manifattura dei personaggi e le scenografie. Ci sono capitato per caso, non viene pubblicizzata. Ma merita di esser vista. E' gratuita.

Chiesa di santa Marta, via san Sebastiano. Incorcio con via Bedetto Croce. Si trova vicino la chiesa di santa Chiara per capirci. Finisce il 29 maggio.

Modificato: 21 aprile 2019, 12:18
Caserta, Italia
Contributore livello
276 post
27 recensioni
24 voti utili
8. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

segnalo questo evento

Sabato 4 maggio 2019. Dalle 17 in poi... Cuore di Napoli. Quartieri Spagnoli. Una serie di eventi in tutto il quartiere. Lo scoro anno è stato bellissimo, con una marea di gente esagerata. é un buon modo per scoprire tutto il quartiere, posti insoliti con panorami bellissimi, conoscere i commercianti, interagire con le installazione che i ragazzi organizzano.

https:/…

Modificato: 21 aprile 2019, 19:25
Benevento, Italia
Esperto locale
di Napoli
Contributore livello
718 post
43 recensioni
33 voti utili
9. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

E' stato pubblicato il programma per il Maggio dei monumenti 2019, un fitto calendario di mostre, visite guidate, concerti, trekking urbano, visite teatralizzate e altri eventi, lungi per più di un mese. Proprio per questa ragione maggio è il mese ideale per visitare Napoli, soprattutto per chi vuole conoscere davvero la cultura e la storia del luogo.

Il Maggio dei monumenti si presenta oggi come un grande evento che in realtà contiene moltissime iniziative interessanti per scoprire la città, proprio per questo interessa non solo i turisti ma anche i residenti.

Qui il programma: www.comune.napoli.it/maggiodeimonumenti2019

Quest'anno il tema è il diritto alla felicità e Gaetano Filangieri, quindi ci sono una serie di eventi a tema. Ma non mancano tante mostre e soprattutto tantissime visite guidate molte particolari: in particolare lungo il rione Sanità, la Pignasecca e Chiaia, la chiesa di S.Anna dei Lombardi e ipogeo, complesso dell'Annunziata, Palazzo Venezia, cimitero delle Fontanelle, palazzo reale, museo civico Filangieri, villa Floridiana, basilica del Carmine, ecc.

Sono anche presenti diversi luoghi normalmente invisibili per turisti e napoletani stessi, come il complesso Vincenziano ai Vergini, palazzo Peschici - Maresca, il museo anatomico universitario, la casa dello scugnizzo a Materdei, palazzo Serra di Cassano, chiesa di Gesù e Maria, chiesa dei SS. Antonio e Alfonso a Tarsia.

Benevento, Italia
Esperto locale
di Napoli
Contributore livello
718 post
43 recensioni
33 voti utili
10. Re: Eventi e mostre 2019 a Napoli

Tra le altre cose il Maggio dei monumenti racchiude altri eventi "minori", ad esempio:

- Wine&theCity, (dal 9 al 18 maggio), dedicato al rapporto tra la città e il vino. Il programma dovrebbe essere svelato a breve.

- Napoli Porto Aperto, (dal 17 al 19 maggio), che da qualche anno apre al pubblico vari spazi (anche storici e monumentali) normalmente inaccessibili del porto di Napoli. Qui il programma: https://portoaperto.adsptirrenocentrale.it/

Rispondi a: Eventi e mostre 2019 a Napoli
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta