Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Come andare in Egitto - fai da te

Province of
Contributore livello
553 post
7 recensioni
13 voti utili
Come andare in Egitto - fai da te

Sperando di fare cosa utile e gradita e, soprattutto, dopo aver letto le assurdità spillaslodi di agenzie e tour operator, scrivo un piccolo vademecum, ogni contributo, critica o correzzione sarà ben accetto.

I punti sono in ordine cronologico, cioè, cosa faccio per organizzare il viaggio egiziano.

1) dove andare: l'Egitto è molto grande e offre di tutto, dal mar rosso al mediterraneo, dal Cairo all'alto Egitto, Alessandria, le oasi, il deserto....ho letto persino della pista sciistica artificiale al Cairo. Scordatevi l'idea di vedere tutto in una o due settimane e, soprattutto, non fatevi fregare con le escursioni con ritorno in giornata, tipo Sharm - Petra, impossibili da fare. Scegliete una meta, le escursioni nei pressi della stessa, e godetevi la zona, se volete vedere le piramidi organizzate un viaggio apposito al Cairo o andateci in aereo. Le strade interne sono molto controllate e il traffico viene rallentato notevolmente.

Non sottovalutate anche zone meno famose ma altrettanto belle, ultimamente ho scoperto Dahab e me ne sono innamorato, tanto da non andare più a Sharm, il mio primo amore. Le agenzie italiane non vi ci porteranno, nonostante ciò è una meta turistica molto viva e, soprattutto, con una ottima qualità di turisti (Israeliani, Europei, Statunitensi).

2) Quando andare: questo dipende da dove andate, se scegliere una meta di mare il periodo migliore è aprile-maggio e ottobre-novembre, anche l'estate va bene ma sarà molto caldo. Eviterei dicembre, gennaio, febbraio e marzo. Poi va calcolato anche se la zona è ventosa o meno, ottimo il vento se si va ad agosto, pessimo se si va a marzo.

3) acquisto volo: la prima cosa da fare, soprattutto per avere date certe, controllo su Skyscanner, e sui siti delle compagnie. Non sempre è utile prenotare prima, se il volo non è pieno le compagnie abbassano i prezzi 2-3 settimane prima. Martedì e mercoledì sono i giorni migliori per acquistare il biglietto (inteso come acquisto non come partenza.

4) assicurazione, comprato il biglietto acquisto anche l'assicurazione, online ce ne sono molte, io uso Viaggisicuri cercando online il codice sconto. L'assicurazione medica è assolutamente necessaria, minimo 1 milione di euro di massimale con pagamento diretto alla struttura.

5) hotel, definito volo e assicurazione vado alla ricerca del "dove dormire", se non conosco la zona leggo i consigli del forum e le recensioni delle strutture. Va bene Booking ma preferisco, per trasparenza il gruppo Expedia

6) transfer, andandoci spesso conosco persone fidate che mi vengono a prendere in aeroporto, in ogni caso evitate come la peste i tassisti, chiedono tariffe anche quintuple e non danno mai il resto. Fossi uno senza esperienza chiederei i riferimenti di una guida locale a qualche esperto del forum o mi affiderei a Suntransfer. Attenzione però, se il volo ritarda rischiate che l'autista non attenda, contattate sempre uno serio e fidato. Potete chiedere il prezzo anche alla struttura dove alloggerete, se conveniente fidatevi.

7) visto, non è un problema perché si fa all'arrivo, ricordatevi il passaporto con almeno sei mesi di validità o la carta di identità con due fototessere; l'ultima volta un signore italiano non aveva le fototessere, in aeroporto i poliziotti si sono fatti in quattro per aiutarlo ma ha perso due ore buone. Il passaporto, se lo avete, è preferibile. Per il Sinai (Sharm) non serve il visto se il viaggio dura al massimo 14 giorni, altrimenti bisogna farlo pagando 25 dollari, accettano gli euro e vi devono dare il resto in lire egiziane.

8) valuta, qui ognuno ha la sua filosofia, io cambio qualche lira egiziana per le mance e porto gli euro. Mi organizzo anche con le monete da 1 euro, sempre per le mance e banconote da 5 e 10 euro.

Le Banche non cambiano le monete, quindi i lavoratori egiziani vi chiederanno di cambiare 10 monete da 1 euro in banconote, a voi non costa nulla e per loro è anche meglio di una mancia. Il problema è che a fine vacanza sarete pieni di monete, risolvibile ridandole come mancia per la pulizia delle camere etc.

9) escursioni, le organizzo sempre in loco, dopo aver girato le varie agenzie locali e chiesto info a qualche esperto della zona.

Non ho scritto della sicurezza perché non ho nulla da dire, prestare attenzione alla guida pericolosa di alcuni tassisti.

In pratica è come andare a Londra, dedicandoci un po di tempo si organizza un viaggio migliore e più economico di quanto offerto dalle agenzie e, soprattutto, senza sorprese tipo adeguamento carburante o visto per una settimana a Sharm.

7 risposte su questo argomento
Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
33’420 post
88 recensioni
117 voti utili
1. Re: Come andare in Egitto - fai da te

Grazie😊

Aggiungeresti qualche consiglio sulle spiagge: che zona per fare snorkeling e quali semplicemente per fare bagni?

Canelli, Italia
Esperto locale
di Marsa Alam, El Quseir, Egitto, Valle del Nilo
Contributore livello
2’162 post
18 recensioni
104 voti utili
2. Re: Come andare in Egitto - fai da te

Post utilissimo, grazie.

Per le spiagge e baie di Marsa Alam, sta tutto scritto qui (è nelle FAQ)

https:/…43394523

Aspettiamo gli altri posti.

Modificato: 01 agosto 2019, 10:36
Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
33’420 post
88 recensioni
117 voti utili
3. Re: Come andare in Egitto - fai da te

Si, gli altri posti 😊

Milano, Italia
Contributore livello
2’583 post
4. Re: Come andare in Egitto - fai da te

@SuperPetaloso

Ma lo scrivi per il Mare o per l'Egitto? Io lo specificherei perchè quel che vale per le zone di mare non vale per l'interno.

Tipo perchè no a Dicembre,gennaio, febbraio e Marzo al Cairo piuttosto che ad Aswan? Sono i mesi migliori... caldo di giorno e fresco di sera... io Dicembre e Gennaio al Cairo porto solo vestiti estivi pure.

Poi in Agosto c'è sempre stato un mare di italiani che faceva crociere sul Nilo+ Mare o Cairo... mica è mai morto nessuno... anzi.

Gli Egiziani mangiano tutto l'anno non solo 4/5 mesi eh!

Province of
Contributore livello
553 post
7 recensioni
13 voti utili
5. Re: Come andare in Egitto - fai da te

@Tella, si, lo scrivo per il mare, avrei dovuto specificarlo meglio. Sono stato a marzo e mi sono letteralmente congelato, E' vero che si può essere fortunati ma ogni meta del mondo ha dei periodi da evitare.

Verissimo che Cairo e l'interno si vitano meglio in inverno.

Anche per agosto sono daccordo, additittura partirò a giorni, però è opportuno sapere che la temperatura è molto alta.

Scrivo questo perchè le agenzie non sanno e non dicono ai clienti come sarà il periodo, loro puntano solo a vendere il pacchetto vacanza.

Se devo andare al mare a gennaio preferisco Zanzibar, anche i tanzanesi mangiano tutto l'anno :)

Milano, Italia
Contributore livello
2’583 post
6. Re: Come andare in Egitto - fai da te

@SuperPetaloso

Si ma tu parli di mare in un Topic che si intitola " Come andare in Egitto - fai da te "... in Egitto si va tutto l'anno... ad Alessandria il clima non è male nemmeno a Luglio perchè è ventilato... per esempio.

Che c'entra Zanzibar.. tutto il mondo deve mangiare tutti i giorni... quindi? Fai consiglio e sconsiglio mese per mese di tutto il Mondo?

Quel che fanno e dicono ai clienti tutte le Agenzie... lo saprai tu... a me pure quando andavo in Agenzia i miei agenti mi han sempre fatto fare tutto in libertà.. mi davano pure i numeri loro dei TO per chiedere e mettere giù il viaggio che mi interessava fare... pure allora comprando servizi ma facendo pure le cose fai da te... messo giù tutto si limitavano a dirmi cosa dovevo pagare.

Un anno che c'era stato un pasticcio e mi volevano far pagare una penale(il TO)... l'ho pagata ma loro ci han fatto regalare 14 notti nel hotel da noi scelto al Cairo... ci ho pure guadagnato alla fine.

Il clima poi... non è prevedibile... io a Taba il 30 dicembre ci ho trovato 25 gradi... non direi che ho patito freddo... al ritorno ci siamo fermate a Sharm... di sera jeans e maniche corte non avevo freddo.. il 6 gennaio.

Province of
Contributore livello
553 post
7 recensioni
13 voti utili
7. Re: Come andare in Egitto - fai da te

10) Telefonate e internet. Conviene acquistare una sim locale Vodafone, Organge o Etilasat all'arrivo in aeroporto , con questa potete navigare, usare e telefonare con Whatsup.

Ho acquistato un telefono dual sim per evitare di portarmi dietro due apparecchi.

Se andate nelle città potete comprarle anche nei negozi ufficali dei gestori ma attenzione a quelli che vendono tutto + le sim, la pagherete più cara.

Rispondi a: Come andare in Egitto - fai da te
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Egitto.