Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Bucovina meta perfetta per l'estate

Ferrara, Italia
Contributore livello
29 post
209 recensioni
223 voti utili
Bucovina meta perfetta per l'estate

La Bucovina è una regione della Romania situata nella parte settentrionale della Moldavia e il suo nome, che risale alla sua annessione asburgica del 1774, significa: territorio coperto da foreste di faggio.

I monasteri sono stati costruiti in Bucovina nel corso dei secoli XV-XVI in un momento segnato dalla personalità del principe moldavo Stefano il Grande (1457-1504), e di suo figlio Petru Rares (1530-1538, 1541-1546). Stefano il Grande era un comandante dell'esercito illustre, difensore della cristianità e promotore prolifico della cultura.

Gli affreschi dei monasteri di Voronet, Humor, Moldovita, Sucevita e Arbore sono diventati Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

Tanto la bellezza dei monasteri quanto i luoghi che li circondano, fanno della Bucovina meta ideale per l'estate di chi ama cultura, passeggiate all'aria aperta, cucina casalinga da assaporare negli agriturismi presenti nella regione. Lontani dal turismo di massa.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattarmi.

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34’726 post
642 recensioni
1’041 voti utili
1. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Ciao MsLarsen,

secondo te quanto tempo è necessario per visitare la regione nei suoi siti principali che hai nominato?

Hai un itinerario da suggerire?

Alfama

Ferrara, Italia
Contributore livello
29 post
209 recensioni
223 voti utili
2. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Ciao Alfama,

congratulazioni per la tua attività su Tripadvisor, veramente notevole!!!

A seconda da dove arrivi e premettendo che la regione è piuttosto piccola e i luoghi sono tutti a portata di mano suggerirei un approccio rilassato ovvero 4 giorni di cui almeno tre pieni, stando di base in un agriturismo a Sucevita (se vuoi posso fornirti il contatto), poi visitare:

- primo giorno: arrivo.

- secondo giorno: Manastirea Sucevita, Marginea (paesino non lontano da Sucevita, noto per le ceramiche nere e altri oggetti di artigianato), Arbore

- terzo giorno: Suceava, Man Dragomirna, Patrauti

- quarto giorno: Manastirea Moldovita; il museo delle oua pictate (uova dipinte) che si trova in Moldovita ci sono esemplari veramente unici; Manastirea Humor; Manastirea Voronet.

 Tornando sulla Bucovina, le strade sono molto buone (rispetto ad altri posti in Romania) e la gente è genuinamente ospitale.

Fammi sapere se hai idea da dove partire.

A disposizione

Ms Larsen

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34’726 post
642 recensioni
1’041 voti utili
3. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

qual'è l'aeroporto di riferimento per la regione? sai se ci sono compagnie aeree low cost che collegano una città vicina?

Ferrara, Italia
Contributore livello
29 post
209 recensioni
223 voti utili
4. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Cosa fondamentale: da dove parti?

Dall'Italia, l'aeroporto più vicino è Bacau, servito da Blue Air (da Bergamo, Bologna, Torino, Roma Fiumicino).

Altrimenti se hai più tempo a disposizione potrei proporti un volo low cost su Cluj Napoca con Wizz Air (da Forlì, Venezia, Pisa, Roma Fiumicino) poi noleggio auto, passando per il Maramures (anche lì ci sono diversi luoghi pregevoli da vedere), per poi collegarti alla Bucovina.

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34’726 post
642 recensioni
1’041 voti utili
5. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Io parto da Palermo per cui l'uno vale l'altro.

Adesso devo studiarmi la cartina; nel secondo caso che hai prospettato sarebbe necessario allungare il soggiorno, giusto?

Volendo però rimanere entro i 4/5gg massimo cosa ci starebbe dentro dell'una e dell'altra regione?

Ferrara, Italia
Contributore livello
29 post
209 recensioni
223 voti utili
6. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Eccomi qua!!

pensa che noi lo scorso anno ci siamo sparati più di 5000 km in auto, dato che come prima meta abbiamo toccato L'viv in Ucraina.

Torniamo a noi!!

nel secondo caso che include il Maramures, converrebbe rimanere almeno altri 3 giorni con un itinerario che potrabbe avere questa caratteristica:

quinto giorno: Sucevita---> IEUD (chiesa di legno patrimonio UNESCO) (146 km), strada non molto bella (piena di buche) e almeno richiede 4 ore per raggiungere la prima meta. Poi da Ieud puoi visitare un'altra chiesa di legno a POIENILE IZEI (11 km circa), però la chiave dovresti chiederla a qualcuno del villaggio (in alcune di queste chiese di legno funziona così, mentre in Bucovina, essendo Monasteri tuttora in uso, ci sono le suore alla biglietteria).

Da Poienile raggiungi il suggestivo (anche se nuovo) MANASTIREA BARSANA (26 km). Imperdibile il vespro serale... in una cornice davvero unica.

Per quel che riguarda la chiesa di legno (o biserica de lemn) di Barsana protetta dall'Unesco, al momento della mia visita era chiusa per restauri.

sesto giorno: una piccola chicca per chi ama i treni a vapore, ti mando il link a questo sito per darti idea: http://www.mocanita.ro/tourism.htm

settimo giorno: immancabile CIMITRUL VESEL (cimitero allegro) presso SAPANTA (anche qui saprei consigliarti una pensiunea dove si mangia pure divinamente e si spendono in due persone 40 - 50 euro con pernottamento, pranzo, cena e colazione (pasti copiosi).

Sempre a Sapanta è visitabile la casa-museo dell'artigiano che ha ideato il Cimitrul Vesel ovvero lo STAN IOAN PATRAS MUSEUM.

se tu dovessi optare per l'aereo che porta a Cluj Napoca, visita sulla strada del ritorno la chiesa di legno di DESESTI.

Gli affreschi di queste chiese presentano uno stile "naif"/rurale totalmente diverso dagli affreschi dei Monasteri di Bucovina che rispettano invece la tradizione bizantina.

Quindi, a seconda del tuo gusto personale, vedi tu se fare solo Maramures o solo Bucovina.

Sono entrambi bei posti, ma nel mio cuore la Bucovina ha vinto.

bologna
Contributore livello
7’999 post
3 recensioni
27 voti utili
7. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Scusate l'interruzione ...

http://www.youtube.com/watch?v=Z28wo-eblMk

non del tutto .... fuori tema !

Modificato: 15 aprile 2010, 22:58
Londra, Regno Unito
Contributore livello
34’726 post
642 recensioni
1’041 voti utili
8. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Ciao MsLarsen,

alla fine parto per la Bucovina il prox 4 luglio!

Atterriamo a Cluj Napoca e ci dirigiamo verso il Maramures e poi la Bucovina.

Suggerimenti dell'ultim'ora?

Agriturismi facili da trovare o pensioni dove pernottare?

Consigli di stare stanziale in un posto e girare i dintorni ovvero cambire ogni giorno sistemazione?

Alfama

CiCi_MM da Roma
Esperto locale
di Romania
Contributore livello
2’342 post
200 recensioni
95 voti utili
9. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Leggendo l’ultimo messaggio ho capito che sono in ritardo di un giorno sulla tua tabella di marcia. Se ti possa essere utile riporto sotto il giro che farò io con un gruppo di amici, siamo 25, partendo il 16 Luglio chi da Roma, chi da Firenze. E’ un estratto solo della zona che hai in programma, cioè Maramures e Bucovina solo che lo devi leggere al contrario perché noi arriviamo a Bucarest e dopo 2 giorni prendiamo l’aereo (Tarom) per Suceava. Dunque riporterò il nostro programma da questo punto in poi. Il programma è farina del mio sacco, non è un copia/incolla di un programma già fatto da un tour operator. Ho scelto 1-2 chiese/monasteri per tipo altrimenti diventa stancante.

4° giorno: 19 Luglio 2010 – La Bucovina

partenza in pullman alle 8:30 per il tour dei monasteri della Bucovina. Prima di lasciare Suceava si visita il Monastero di Sf. Ioan cel Nou [San Giovanni il Nuovo], santo patrono moldavo. Il monastero fu costruito nel 1514 e la sua grande chiesa, del 1522, chiamata Sf. Gheorghe [San Giorgio ] che fa parte del gruppo delle Chiese dipinte della Moldavia settentrionale, dal 1993 Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Caratteristico il tetto con tegole dipinte.

Si prosegue con la visita della Cetatea de Scaun [Cittadella del Trono ] fondata nel 1388 e ricostruita più tardi da Stefano il Grande.

Si parte in direzione Nord verso il monastero di Dragomirna, www.dragomirna.ro/ che si trova a soli 10 km della città. Il monastero non ha affreschi all’esterno in quanto appartiene ad un epoca –inizio XVII sec -

quando questi vengono sostituiti con delle facciate in pietra. Monastero fortificato di monache ortodosse. La chiesa è incredibilmente alta 42 m rispetto alla sua larghezza meno di 10m. Molto bella la torre sopra il

nartece, un vero merletto di pietra, che purtroppo è ancora in restauro. Una volta si visitava la bella collezione di manoscritti medievali.

Pranzo a Radauti oppure Sucevita - Popas Sucevita.

Nel pomeriggio si prosegue con la visita del centro di ceramica nera di Marginea dove si possono acquistare prodotti tipici e vedere gli artigiani ceramisti al lavoro.

Si visita il monastero di Sucevita: vasto complesso monastico femminile, considerato il più bello, e l’ultimo costruito in questo stile moldavo, fu costruito tra 1582 -84. Il suo colore predominante è il verde e l’affresco più ammirato è “ la Scala delle virtù“

Tempo permettendo si visiterà anche il monastero di Humor, costruito nel 1530 da Petru Rares, facente parte del Patrimonio Unesco. Il colore predominante è il rosso. La chiesa è una delle 5 [ Voronet, Sucevita, Moldovita, Arbore ] affrescata all’esterno. Non ha una torre sopra il nartece.

 

Ritorno in albergo a Suceava per cena e pernottamento. Conacul Domnesc.

5° giorno: 20 Luglio 2010: La Bucovina ed il Maramures

Partenza in pullman per il Maramures, la regione settentrionale ovest della Romania caratteristico per le sue alte chiese in legno.

Prima di lasciare la Bucovina si visita Voronet, il più antico dei monasteri affrescati esteriormente, famoso per il suo “Giudizio Universale “ ed il suo colore blu che ricorda il lapislazzuli. Il Monastero di Voroneţ, fu fatto costruire dal Principe Ştefan cel Mare, nel 1487. Le foto migliori sono quelle del tramonto quando il sole si trova proprio sulla parete con il Giudizio. Il tour si pùo fare anche in senso contrario, cominciando con Voronet.

Pranzo a Borsa

SI prosegue nella zona di Maramures lungo la valle del fiume Viseu per un breve tratto di strada per raggiungere in seguito la valle del fiume Iza si legge Isa ). Si visitano le vecchie chiese in legno di Bogdan Voda e Ieud ed il nuovo complesso di Barsana. www.romanianmonasteries.org/maramures/

La chiesa di Ieud – La Biserica din Deal [La chiesa della colina], chiesa lignea dedicata all’Assunzione di Maria (Naşterea Maicii Domnului), risalente al 1364 è considerata la più antica del complesso delle Chiese lignee del Maramureş, recentemente oggetto di un ampio restauro. La Biserica din Şes, chiesa lignea costruita ai primi del XVIII secolo .

La vecchia chiesa in legno di Barsana è stata inserita nel 1999, insieme ad altre 7 chiese lignee, nella lista del Patrimonio culturale mondiale Unesco. Costruita nel 1711 varie volte spostata nei cimiteri comparsi dopo l’invasione dei tartari 1717. Da non confondere con il nuovo complesso monastico Barsana.

Cena e pernottamento a Sighetu Marmatiei - Hotel Marmatia 3*

6° giorno: 21 Luglio 2010 – Il Maramures e la Transilvania

Si parte da Sighetu Marmatiei in direzione Nord – Ovest per raggiungere Cimitirul Vesel [il Cimitero allegro] di Săpânţa

Il cosiddetto “Cimitero gioioso” è nato di fatto nel 1934 quando lo scultore Stan Ioan Patraş creò una scultura in legno per la sua tomba. A partire da allora, qui le tombe sono caratterizzate dalla presenza di vignette, battute o filastrocche umoristiche riferite al defunto che vi è sepolto.

Dopo la visita si ritorna verso Sighetu Marmatiei dopodiché si prosegue in direzione Sud per raggiungere Desesti e visitare la chiesa lignea „Santa Paraschiva” del 1770, facente parte del Patrimonio Unesco dal dicembre 1999 e del gruppo di Chiese lignee del Maramures.

Pranzo a Baia Mare e una breve visita al ricco museo di mineralogie.

Cena e pernottamento a Cluj – Hotel Belvedere 3* ubicato sulla collina della città.

La sera, dopo cena, si consiglia una breve passeggiata nel centro città che si trova ai piedi della collina. Vi si trovano importanti monumenti di epoca medievale (il Bastione dei Sarti o Bastione Bethlen, la chiesa benedettina dal Monostor, la chiesa gotica San Michele), rinascimentale (la chiesa gotica protestante senza campanile, la casa di Mattia Corvino, il Museo della Farmacia, la statua di San Giorgio che uccide il drago), barocca (la chiesa francescana, il palazzo Bannfy sede del museo dell’arte), il monumento liberty a Mattia Corvino. La maggior parte dei palazzi del centro sono in stile liberty.

Buon viaggio,

cc

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34’726 post
642 recensioni
1’041 voti utili
10. Re: Bucovina meta perfetta per l'estate

Ciao,

grazie per la risposta, al momento scrivo da Brasov perchè alla fine abbaimo cambiato direzione e siamo rimasti in Transilvania dato che da 3 settimane la Bucovina e la Moldova sono interessate da gravissime alluvioni che ne hano compromesso la viabilità stradale e provocato decine di morti finora circa 28.

Il sito della Farnesina sconsiglia di intraprendere viaggi nella regione perciò ti consiglio di tenere monitorata la situazione.

Buona Fortuna

Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Romania.