Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Un gioiello di cultura”
Recensione di Fondazione Ugo Da Como

Fondazione Ugo Da Como
Al n.1 in classifica su 11 Cose da fare a Lonato del Garda
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: 2-3 ore
Descrizione del proprietario: Adagiato sulle verdi colline moreniche del Lago di Garda e al tempo stesso nel cuore dell’antico borgo di Lonato del Garda, il complesso monumentale della Fondazione Ugo Da Como comprende le proprietà del Senatore bresciano Ugo Da Como (Brescia 1869 - Lonato 1941) che volle costituire in questo luogo di pace una cittadella di cultura. Dalle possenti mura merlate della Rocca visconteo veneta si gode una splendida vista di tutto il bacino del lago di Garda. Il castello, considerato dagli strateghi veneziani un modello di fortificazione, fu lodato anche da Napoleone Bonaparte. Nella Casa del Capitano della Rocca ha sede il Museo Civico Ornitologico Gustavo Adolfo Carlotto. Monumento nazionale dal 1912, la Rocca è anche prestigiosa location per eventi aziendali, ideale cornice per cerimonie e ricevimenti di nozze. Attraversando il parco, si giunge alla Casa del Podestà, ultima dimora del Senatore bresciano Ugo Da Como, la cui visita guidata permette oggi di ammirare venti ambienti completamente arredati e la straordinaria Biblioteca con oltre cinquantamila volumi antichi e rari, databili a partire dal XII secolo. La casa-museo è un luogo ricco di fascino e storia.
Recensito 31 maggio 2018

La fondazione Ugo Da Como a Lonato del Garda comprende la Rocca ( molto belle le mura; la rocca non è visitabile in questo periodo a causa di una ristrutturazione) , il museo civico ornitologico e la casa museo ( visitabile, ricca di arredi ed oggetti collezionati dal senatore Ugo Da Como che acquistò questa casa e la fece restaurare dall'architetto Tagliaferri. Al suo interno ci sono circa venti stanze arredate, tra cui spiccano sicuramente la biblioteca, lo studio privato e la Sala Rossa. Ci ritorneremo per visitare la rocca.

1  Grazie, Laura C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (125)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

11 - 15 di 125 recensioni

Recensito 24 maggio 2018

Avevo letto le numerose recensioni positive riguardo la Casa del Podestà e non posso che confermarle appieno. Purtroppo quando sono stata in visita, la Rocca era chiusa per restauri, ma l'ingresso alla Casa è comunque meritevole.
Non mi dilungo ripetendo i commenti positivi degli altri utenti, mi limito a dire che suggerisco di fare una tappa in questa struttura bellissima (sia esternamente che internamente) durante il giorno per poter godere appieno della vista panoramica e degli spazi esterni la dimora.
Complimenti alla cortesia della Signora alla reception e alla guida molto preparata.

Grazie, Tiziana B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 2 maggio 2018 da dispositivo mobile

Visita guidata in un edificio storico completamente ristrutturato rispettando lo stile medievale. Ricco di pitture murali e oggetti d'arredo medioevali e rinascimentali
Costo della visita di circa mezz'ora 7€

Grazie, andgag
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 25 aprile 2018

Ci sono stato tante volte, con amici, con mia moglie e con i bambini: è davvero un luogo bellissimo. Ho visitato la casa diverse con la guida, la scorsa estate con le visite teatralizzate (bellissime!), ci sono tornato per la mostra mercato di fiori che si tiene ogni anno ad aprile e in estate per il cinema all'aperto.
La Rocca con i suoi camminamenti, i merli e il ponte levatoio affascina tantissimo i bambini e offre un panorama bellissimo su Lonato e sui dintorni.
Il museo è privato ed è gestito molto bene, sempre aperto e con tantissime iniziative anche per le scuole.
Intorno alla Rocca un parco con giochi per bambini e panchine ideale per i pic-nic
Anche il paese di Lonato, la parte alta è molto bella con la torre civica e lontane un paio di chilometri le fornaci romane

Grazie, bambiniallascoperta
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 16 febbraio 2018 da dispositivo mobile

Un tuffo nel passato in ambienti che trasudano storia. Stanze molto curate che riproducono momenti di vita quotidiana del senatore.
La biblioteca ci ha lasciato senza fiato!!!

Grazie, Veronica29061976
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Fondazione Ugo Da Como hanno visto anche

Desenzano Del Garda, Provincia di Brescia
 
Lonato del Garda, Provincia di Brescia
San Martino della Battaglia, Desenzano Del Garda
 

Conosci Fondazione Ugo Da Como? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo