Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Museo Nazionale Archeologico di Gioia del Colle
Salva
Il meglio delle recensioni
i solitaria domenica sera ingresso gratuito

di sicuro fascino ristrutturato fin troppo, tranne il tetto da cui comincia a piovere sul parquet Leggi il seguito

Recensito il 4 dicembre 2018
antonioscaringella
,
Roma, Italia
Percorsi federiciani

Sui percorsi federiciani si entra in piazza dove si erge imperituro il castello con le sue austere Leggi il seguito

Recensito il 14 ottobre 2018
messmoda
,
Barletta, Italia
Leggi tutte le 107 recensioni
  
Recensioni (107)
Filtra recensioni
107 risultati
Valutazione
59
41
4
1
2
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
59
41
4
1
2
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
12 - 17 di 107 recensioni
Recensito il 15 dicembre 2017

Un edificio consigliabile a chiunque abbia fame di sapere, di conoscere la storia, un luogo affascinante, ben conservato, in cui regna la leggenda di Bianca Lancia e dell'imperatore Federico II di Svevia, che accortosi della gravidanza, roso di gelosia fece gettare la giovane dama in una prigione ricavata sotto la torre detta appunto della regina. Qui Bianca Lancia fece nascere Manfredi, qui in preda alla disperazione per essere stata accusata di infedeltà si recise i seni, che inviò su di un vassoio d’argento all’Imperatore insieme al suo bambino.

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, CamminiFedericiani
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 9 dicembre 2017 da dispositivo mobile

Approfittando della #domenicaalmuseo abbiamo deciso di visitare anche questo, ennesimo, castello federiciano.
Sicuramente per dimensioni, struttura e allocazione non è da segnalare come uno fra i più imponenti, ma, incastonato com'è nel centro storico, ha il suo fascino per l'utilizzo cui è destinato e per l'ottimo stato di conservazione dei suoi diversi ambienti.
Molto interessante e, per certi versi, del tutto inatteso il museo archeologico che ospita, in massima parte, i reperti provenienti dall'area di Monte Sannace. Il percorso all'interno delle sale del museo, peraltro, è ottimamente illustrato e guidato dai pannelli esplicativi e da approfondite didascalie.
Nel castello è possibile visitare il grande forno, la prigione, la maestosa sala del trono, la torre dell'imperatrice e quella De' Rossi, e conoscere i luoghi in cui è nata e si è tramandata fino a noi la leggenda (anche se, in realtà, ce ne sono più versioni) dell' "amore" fra Federico II di Svevia e la sua Bianca Lancia.

Data dell'esperienza: dicembre 2017
2  Grazie, FrancEscoSpesso
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 8 novembre 2017

Ti ritrovi a Gioia del Colle e c è un castello che risale all anno Mille con annesso
una chicca di museo tra l archeologico e l etnografico
che dire... abbiamo il "petrolio" sotto i nostri piedi e ci ostiniamo a fare l acciao a Taranto.
Un gioiello
Imperdibile... infatti noi due visitatori italiani e tutti gli altri stranieri !!!
Marco

Data dell'esperienza: novembre 2017
1  Grazie, MNA C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 7 novembre 2017

Sono stata a visitare questo Museo archeologico all'interno del Castello di Gioia del Colle. Complimenti per come sono conservati entrambi e soprattutto per l'esposizione di tutte le suppellettili ed oggettistica (molto interessanti) all'interno delle bacheche del Museo che permettono un piacevole percorso culturale.

Data dell'esperienza: novembre 2017
Grazie, gardenia51
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 16 ottobre 2017

Avevo sentito parlare di questo museo da molti amici e finalmente ci sono stato con i miei cari. Il posto, per chi ama le strutture storiche del medioevo, è proprio ideale. Il museo raccoglie molti oggetti e testimonianze storici e preistorici provenienti in gran parte dagli scavi dei siti archeologici nelle vicinanze del paese. Sarebbe bello poter visitare anche i piani sotto al livello stradale. Spero si possa fare presto.

Data dell'esperienza: giugno 2017
Grazie, Giovanni S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni