Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“un incanto di colori”
Recensione di Bominaco

Bominaco
Al n.8 in classifica su 3’570 Cose da fare a Abruzzo
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 10 ottobre 2017

erano anni che desideravo visitare Bominaco ma accadeva sempre qualche contrattempo... finalmente ho potuto godere di quello che è considerato un ciclo di affreschi unico nel suo genere. Grazie alla signora Dora che, previa telefonata, apre la chiesa e l'Oratorio e introduce con affabilità e passione i visitatori. Non si paga il biglietto ma solo 2€ per la luce ed un'eventuale offerta ... meritata!

2  Grazie, Cristina M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (94)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

14 - 18 di 94 recensioni

Recensito 22 settembre 2017 da dispositivo mobile

Piccolo borgo arroccato su di una collina che racchiude in pochi metri una serie di gioielli, il castello, la chiesa e soprattutto l'oratorio con il suo ciclo di affreschi del XIII secolo le cui cure sono demandate a volontari del posto......purtroppo un tempo inclemente ci ha limitato la visita al solo oratorio che comunque vale il viaggio. Andateci

Grazie, Walter V
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 16 settembre 2017

Come capita troppo spesso in Abruzzo, se non ti informi googolando non trovi una mazza ... Ho visitato questo splendido sito, giusto perché grazie a google ero in visita al castello di Bominaco.
Alle falde del castello c'è questa chiesa minuscola a cui non daresti una lira, poi una volta contattato il custode, l'oratorio purtroppo non ha orari di apertura fissi, si sono aperte le porte dell' Oratorio di San Pellegrino e ... che spettacolo!
La location è tutta affrescata con la famosa bibbia dei poveri, affreschi che durante il medioevo dovevano spiegare la bibbia ai poveri analfabeti che non potevano leggerla.
Da vedere!

1  Grazie, Marco C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 settembre 2017

La bellezza dell'Oratorio di San Pellegrino e della Chiesa di Santa Maria Assunta sono tanto stupefacenti quanto il fatto che un tale patrimonio sia così poco pubblicizzato e lasciato alla sola cura di volontari senza alcun supporto.
La sig.ra Dora, che su chiamata ci ha accompagnato nella visita, è stata disponibilissima e prodiga di informazioni.
L'Oratorio è veramente bellissimo con un ciclo di affreschi ottimamente conservati che hanno ben poco da invidiare alla Cappella degli Scrovegni o al Duomo di Assisi.
La Chiesa è molto ben conservata anche se più spoglia, con alcuni elementi come il pulpito o la colonna tortile dell'altare di assoluto pregio.
Una visita che sicuramente non si può mancare

Grazie, Mauro C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 27 agosto 2017

Sono stata a Bominaco con il mio compagno, storico dell'arte, per ammirare la splendida serie di affreschi presenti nell'Oratorio di San Pellegrino, uno dei due edifici del complesso monumentale. La visita era gratuita, ma guidata: giunti sul sito aiutati dalle indicazioni delle persone della zona (non è adeguatamente segnalato) abbiamo dovuto contattare telefonicamente una signora (gentilissima, ma suo malgrado poco professionale) che si è precipitata ad aprire: non era una vera guida turistica ma una specie di "custode" delle chiavi del cancello, che ci ha accompagnati all'interno dell'area e ci ha fatto mostrato le due chiese. La signora è stata veramente garbata, ma probabilmente non era abituata a visitatori così minuziosamente attenti ai particolari, per cui sembrava avere fretta che noi terminassimo la visita. Arrivati all'Oratorio abbiamo dovuto illuminarne l'interno a pagamento (e fin qui benissimo, visto che questo genere di strutture ha bisogno di manutenzione e la manutenzione ha un costo!), ma l'illuminazione aveva un timer e la signora aveva premura di accompagnare altri visitatori, per cui non è stato possibile osservare con la dovuta calma la magnificenza degli affreschi...peccato! Avrei gradito una gestione più professionale del complesso, visto l'importanza storica di ciò che custodisce: per questo reputo di dover dare una recensione non del tutto positiva. Ringrazio comunque la signora, di cui non ricordo il nome, che ci ha fattola cortesia di accompagnarci.

Grazie, TeresaCaporale
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Bominaco hanno visto anche

 
Sant'Eufemia a Maiella, Provincia di Pescara
 

Conosci Bominaco? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo