Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“nascosta da impalcature”
Recensione di Torre della Gabbia

Torre della Gabbia
Al n.39 in classifica su 141 Cose da fare a Mantova
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Meno di 1 ora
Recensito 6 novembre 2017

Una bella torre medievale alta oltre cinquanta metri che svetta vicino a piazza Sordello. Famosa perché è dotata di una gabbia usata come prigione all’aperto. Purtroppo quando ci sono stato era lei a essere “in gabbia” perché sono partiti i restauri. Dicono che a fine del 2018 saranno finiti e si potrà salire a vedere la città dall’alto.

Data dell'esperienza: ottobre 2017
1  Grazie, PPCI-BG
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (20)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

6 - 10 di 20 recensioni

Recensito 21 ottobre 2017

La famosa torre medioevale che segna lo skyline di mantova, è temporaneamente coperta da impalcature per consentire il restauro che dovrebbe terminare per la prossima estate

Data dell'esperienza: ottobre 2017
Grazie, briMilano
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 19 luglio 2017 da dispositivo mobile

Purtroppo la Torre al momento e' chiusa per lavori ed e' invisibile anche esternamente in quanto ricoperta da impalcatura integrale. Nonostante il 'burqa', ho voluto dare 5 stelle per il progetto. I lavori infatti prevedono una completa riqualificazione del sito, con la possibilita' di visitarlo anche internamente grazie alla ricostruzione totale delle scale. Tornero' sicuramente a lavori finiti, per il momento mi accontento della 'calamita'

Data dell'esperienza: luglio 2017
Grazie, 188filippot
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 14 giugno 2017 da dispositivo mobile

I Gonzaga ci piazzavano ladri, traditori,fedifraghi eccetera...a pane e acqua a monito per il resto della cittadinanza...
Peccato che adesso siamo in corso dei lavori alle mura esterne della torre e la gabbia si veda poco.
Un mantovano mi ha visto che cercavo sta gabbia in mezzo alla "gabbia" per il restauro...bene , molto gentilmente si è fermato e mi ha pure spiegato la storia della gabbia.
Grazie...i piccoli gesti di cortesia sono ormai rari...

Data dell'esperienza: giugno 2017
Grazie, 630annaritap
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 27 aprile 2017

Questa torre medievale sovrasta la città di Mantova. In epoca rinascimentale acquisì il nome attuale quando, nel 1576, il duca Guglielmo Gonzaga fece costruire una grande gabbia in ferro ove "esporre" i condannati.

Data dell'esperienza: aprile 2017
Grazie, Yoda-Sensei83
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Torre della Gabbia hanno visto anche

Mantova, Provincia di Mantova
Mantova, Provincia di Mantova
 
Mantova, Provincia di Mantova
 

Conosci Torre della Gabbia? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo