Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Storia di un prodotto”

Piccolo Museo Bottega Antonio Mattei
Al n.321 in classifica su 609 Cose da fare a Firenze
Recensito 30 maggio 2018

Si può dire che a Firenze si inaugura un Museo ogni settimana, ma questo è decisamente diverso dagli altri.

Più che un Museo è infatti la celebrazione di una famiglia, una tradizione ed un sapore.
Il sapore è quello dei celeberrimi “Cantuccini di Prato” (soprattutto, ma non solo), la tradizione è quella di questo biscottificio, famoso in tutto il mondo, e la famiglia è quella dei Pandolfini (che hanno rilevato il biscottificio stesso dal suo fondatore, Mattei).

Il piccolo Museo ripercorre la storia dei centosessanta anni dio questa azienda, attraverso pannelli, strumenti originali usati per la produzione dei biscotti, vecchi e nuovi packaging ed una riproduzione dei numerosi attestati di merito ricevuti un po’ dovunque.

Il Museo si trova in pieno centro, in Via di Porta Rossa (a pochi metri da Piazza Santa Trinita) e vale sicuramente la pena di una breve visita.

1  Grazie, MarcoPD55
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (2)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

Gli utenti che hanno visto Piccolo Museo Bottega Antonio Mattei hanno visto anche

Firenze, Provincia di Firenze
Firenze, Provincia di Firenze
 

Conosci Piccolo Museo Bottega Antonio Mattei? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo