Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Aperto oggi: 09:00 - 18:00
Salva
Il meglio delle recensioni
Una delle esposizione meglio realizzate che abbia mai visto

Bellissimo museo incentrato sui resti di una delle prime abitazioni insediate a Reykjavic, studiato Leggi il seguito

Recensito il 27 gennaio 2018
Daniel050577
,
Bologna, Italia
Museo Reykjavik 871 +/- 2, non si può lasciare Reykjavik senza averlo visitato

Questo piccolo museo è ubicato in centro a Reykjavik, in via Adalstraeti. Siccome era ubicato a Leggi il seguito

Recensito il 14 maggio 2017
robellac
,
San Giovanni Valdarno, Italia
Leggi tutte le 2’717 recensioni
  
traduzione di Google
Esperienze consigliate presso Reykjavík e dintorni
a partire da USD 139.00
Altre info
a partire da USD 47.40
Altre info
a partire da USD 168.70
Altre info
a partire da USD 105.10
Altre info
Recensioni (2’717)
Filtra recensioni
2’717 risultati
Valutazione
1’366
973
318
52
8
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
1’366
973
318
52
8
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
2 - 7 di 2’717 recensioni
Recensito il 14 maggio 2017

Questo piccolo museo è ubicato in centro a Reykjavik, in via Adalstraeti. Siccome era ubicato a pochi passi dall'hotel nel quale alloggiavo, mi ero riservato di visitarlo l'ultimo giorno di permanenza, prima di prendere la navetta per Keflavik. Infatti, visitare il museo dimensionalmente molto piccolo (un unico locale), avrebbe richiesto meno di un'ora e non mi ero sbagliato.

L'ingresso a quasi tutti i musei è a pagamento ed i prezzi islandesi non sono molto abbordabili, se paragonati a quelli italiani. Comunque appena entrati ci indirizziamo alla cassa per pagare il biglietto, quando mia moglie è attratta dall'avviso che l'accesso è gratis alle persone ultra 67enni. Non ci viene richiesta nemmeno la visione del passaporto e così abbiamo libero accesso.

Il museo consiste nella visione delle fondazioni di una casa vichinga, scoperte durante alcuni scavi e sono state datate fra l'anno 869 e 873; da ciò il nome del museo e cioè "due anni prima o due anni dopo" l'anno 871. Sempre nello stesso luogo sono osservabili i resti di un piccolo muro. Tale museo è quindi una testimonianza storica dei primi insediamenti vichinghi che, provenienti dalla Norvegia, si insediarono nella zona.

Sarebbe un museo piuttosto modesto, praticamente tutto contenuto in una stanza, se non l'avessero arricchito con pannelli interattivi. Questi sono posizionati sulle pareti perimetrali del museo rendono interessante la visita perché ci viene spiegata, in modo nuovo, la storia di questo popolo.

Consiglio questo museo che si visita in meno di un'ora, perché senz'altro arricchisce piacevolmente il nostro patrimonio di conoscenza dell'Islanda; non si può lasciare Reykjavik senza averlo visitato

Data dell'esperienza: aprile 2017
2  Grazie, robellac
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 4 febbraio 2017 da dispositivo mobile

Chi ama questo paese deve visitare bene questo ottimo museo, molto vivo per capacità di illustrare diacronicamente ogni periodo storico della gloriosa Islanda.

Data dell'esperienza: febbraio 2017
1  Grazie, antoniofR6934JV
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 6 gennaio 2017

come avviene la colonizzazione di un nazione inabitata? grazie ai vichinghi che dalla norvegia emigrarono per cercare nuove terre tutto ebbe inizio. molto bello come museo davvero interessante e assai multimediale da non perdere

Data dell'esperienza: gennaio 2017
Grazie, Vale1308
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 31 agosto 2016 da dispositivo mobile

È carino, interessante e molto interattivo
Edificato esattamente sopra i resti di un insediamento ne fornisce un'esaustiva panoramica.
il problema è il costo un po' esoso.
Conviene pagare l'ingresso per entrambe quelle presenti, insediamento (fissa) e la seconda che tende a cambiare ( ora troverete una mostra sui manoscritto delle saghe).

Data dell'esperienza: agosto 2016
Grazie, martimicci
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 19 agosto 2016 da dispositivo mobile

Questo museo interattivo sull'insediamento dei Vichinghi in Islanda merita una visita se amate conoscere la storia di un popolo. Piccolo, ma esaustivo e ben fatto. I miei figli sono grandi, ma se fossero stati piccoli e con me in questo viaggio si sarebbero molto divertiti a visitarlo.

Data dell'esperienza: giugno 2016
Grazie, papavero56
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni