Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Una vergogna!”
Recensione di Don Luigi

Don Luigi
Al n.158 in classifica su 183 Ristoranti a Sestri Levante
Cucina: Italiana
Opzioni: Dopo mezzanotte, Cena, Prenotazioni
Dettagli sui ristoranti
Opzioni: Dopo mezzanotte, Cena, Prenotazioni
Recensito 7 agosto 2020

Il Don Luigi di Sestri Levante è probabilmente l'unico ristorante che ha tratto vantaggio dalle restrizioni per il Covid. Si tratta infatti di un locale piccolo, passabile d'inverno ma con una temperatura infernale d'estate, che normalmente occupa parte del marciapiedi con tavolini fitti-fitti e con lo struscio dei passanti sulla testa di chi vi sta seduto per mangiare. L'effetto covid e le concessioni straordinarie di occupazione del suolo pubblico da parte dei Comuni hanno consentito al Don Luigi di estendersi sulla spiaggia antistante, concedendogli così una location che di certo mai si sarebbero immaginati.
Telefono di giovedì per prenotare 4 posti di sabato a cena: sarà il primo sabato di agosto, quindi meglio assicurarsi un tavolo sulla spiaggia visto che negli altri tavolini non ci saremmo andati nemmeno in epoche diverse , figuriamoci nell'era del distanziamento sociale! E sabato sera, in perfetto orario ci presentiamo, ovviamente sulla spiaggia. Ci sono un paio di camerieri dall'aria piuttosto confusa e un individuo che si muove come se quello fosse il suo regno. A fatica conquistiamo la sua attenzione e ci sentiamo dire che il nostro tavolo è "di là ", indicando l'infelice e stipato marciapiedi. Gli faccio notare che ho prenotato con largo anticipo e che mi è stato garantito un tavolo per 4 in spiaggia. Infastidito da tanto ardire del cliente, fa un cenno che lascia intendere una soluzione (giammai una scusa, se pur strampalata) all'evidente errore da parte loro. Si libera un tavolino da 2 persone e, senza nemmeno fingere di sanificare i posti, incomincia ad apparecchiare. Incredula mi avvicino nel mentre appone le ultime posate, e guardandomi si esprime in un gesto tanto ampio quanto plateale come a dire "Voilà ". Gli faccio notare che quello è un tavolino per 2 (sopra ci starebbero di misura 2 piatti da pizza) e non certo per 4, e gli indico il tavolo accanto che effettivamente è per 4 persone. Ed ecco la mossa d'oro del "grande professionista ": mi gira le spalle e se ne va.
Non sopporto la maleducazione, men che meno l’arroganza. Lo raggiungo e gli dico che voglio parlare con il responsabile, al che lui mi guarda con sfida affermando di essere lui il responsabile. Mi rifiuto di credere ad una simile assurdità, quindi mi muovo decisa verso il locale sull’altro lato del marciapiede, attraversando lo spazio tra i soliti tavolino da marciapiede (ma siamo proprio sicuri che le distanze siano rispettate in questo posto??? Mi domando cosa ne penserebbero i NAS…..). Entro e il locale, come ovvio data la temperatura, è deserto. Chiedo del responsabile e, amara verità, mi indicano il “bell’imbusto” arrogante sulla spiaggia. Torno dal “Cafone” e gli esprimo tutto il mio disappunto nello scoprire che è veramente lui il responsabile: non ho parole! Al che lui inizia a sostenere che il tavolino che ci aveva assegnato aveva le misure regolari per essere considerato da 4 persone e, quando incomincia a parlare di metri quadrati della superficie del benedetto tavolo, gli suggerisco elegantemente un utilizzo alternativo del suo tavolino.
Morale:
• ora mi spiego perché in 40 anni non siamo mai venuti a cena in questo posto d’estate e, sicuramente mai ci verremo in alcuna stagione, fintanto che non vedremo apporre un cartello di “Nuova gestione”
• sarebbe sicuramente stato più professionale cercare di rimediare, magari unendo 2 micro-tavolini e quindi rendendo accettabile il disguido: chiunque può sbagliare, ma qui l’atteggiamento è stato da “tipica accoglienza ligure” anche se noi non eravamo turisti ma persone che abitano in zona
• credo che il Comune di Sestri Levante dovrebbe monitorare l’uso che viene fatto delle concessioni che agevolano i ristoratori: questo individuo, per il modo in cui utilizza il privilegio, meriterebbe di chiudere, non ultimo per la gestione molto discutibile delle sanificazioni tra un avventore e l’altro (mi domando cosa possa succedere in cucina, visto il comportamento di fronte a tutti).
P.S. Andandocene verso una meravigliosa grigliata che ci siamo goduti nel nostro fresco e pulito giardino, gli amici che erano con noi ci hanno confessato che avevano letto le recensioni sul Don Luigi e che in effetti si erano stupiti della nostra scelta. Dopo poco le ho lette anche io: ulteriore stupore per le agevolazioni concesse dal Comune, che farebbe meglio a destinare un simile spazio a ristoratori più professionali …… e vi assicuro che ci vorrebbe poco!

Data della visita: luglio 2020
    • Servizio
4  Grazie, morenao2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (705)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

18 - 22 di 705 recensioni

Recensito 19 luglio 2020 da dispositivo mobile

Dopo il giusto corteggiamento finalmente convinco la mia preda a concedersi per una cena.
Astutamente scelgo questa location fronte mare nella meravigliosa baia di Sestri Levante, in una stupenda serata che regala anche un magnifico tramonto.
Già mi strofino le mani sicuro che stasera andrò a conclusione certa.
Ordino le cozze alla marinara, che mi arrivano affogate in un lago d'olio, di vino e limone neanche l'ombra. Alla seconda mi accorgo che la lingua mi brucia e scatta la lampadina. Aglio. Una montagna d'aglio. La massima espressione dell'aglio. Aglio da fare fuori il conte Vlad. Si potrebbero tranquillamente chiamare "cozze in bagna cauda". Le lascio dove sono.
Mi arriva la zuppa di CROSTACEI. che consta di 2 (Due) gamberi e una quantità indefinita di cozze e vongole (crostacei?). Più o meno stessa ricetta. Solo che lo Chef ha deciso di vomitarci sopra un barattolo di pomodoro. Provo ad ingoiare i gamberi ma peggioro la situazione.
Chiedo il conto e del limone, sperando che quest'ultimo possa mascherare un po' il fetore di quanto (poco) mangiato.
Ci accompagnamo sulla spiaggia, dove il sole si sta dolcemente nascondendo a ovest. Sicuro di me arriva il momento tanto atteso, il bacio. Chiaramente mi rifiuta visti i miasmi che uscivano dalla mia bocca. In effetti forse avrei anche potuto ucciderla. Risultato: 49 euro spesi. Non ho mangiato. Ho mal di stomaco. E me lo tengo bello pieno ancora per un po'. Sentite grazie a tutti.
Lo consiglio se volete mandarci qualcuno che vi sta pesantemente sul suddetto. (Ma deve essere odio vero).

Data della visita: luglio 2020
2  Grazie, Roberto L
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 17 luglio 2020 da dispositivo mobile

Il servizio è scadente, troppo lento, non siamo stati considerati per tutta la cena.
Tra un piatto e l’altro passavano 30 minuti.
Per il resto cibo molto buono e bell’ambiente.

Data della visita: luglio 2020
1  Grazie, davidedepaol
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 12 luglio 2020 da dispositivo mobile

Il locale prometteva più che bene per vista mare e aspetto.. ma sono rimasta delusa a dir poco,
Servizio quasi inesistente, tanto che ci siamo dovuti servire da soli,personale distratto e attese lunghe e dimenticanza dei secondi, davvero dispiaciuta.

Data della visita: luglio 2020
1  Grazie, anonymouswords
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 luglio 2020 da dispositivo mobile

Abbiamo provato 3 piatti diversi, tra cui due primi e un secondo. Penette al salmone e spaghetti ai frutti di mare molto saporiti, poco accettabile la qualità della grigiliata ‘Don Luigi’.
Personale disponibile e cortese e posizione ottima del locale sul lungo mare e vicino alla Baia del Silenzio.

Data della visita: luglio 2020
Grazie, francescadelucaaa
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Don Luigi hanno visto anche

Sestri Levante, Riviera ligure
Sestri Levante, Riviera ligure
 
Sestri Levante, Riviera ligure
Sestri Levante, Riviera ligure
 

Conosci Don Luigi? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo