Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“LA GESOLINA.”
Recensione di Chiesa del Buon Rimedio

Chiesa del Buon Rimedio
Al n.12 in classifica su 41 Cose da fare a Verbania
Dettagli sull'attrazione
Recensito 11 luglio 2017

Chi è nato qui sa che veniva chiamata così,in dialetto, la chiesolina. Sto parlando degli anni 50 quando ero piccolissima e ci arrivavo appena a guardare dentro la chiesa dalle finestrelle, in punta di piedi sulle panchine di pietra. Sicuramente per me un luogo del cuore con i ricordi di una vita. Ma sfido chiunque a non trovare la magia in questo luogo isolato, in mezzo ai boschi, con uno spiazzo dove ci si affaccia dall'alto sul lago con una vista mozzafiato.Per non contare degli eventi che ogni tanto fanno da cornice.Ciao Gesolina!

1  Grazie, lunetta1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (15)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

3 - 7 di 16 recensioni

Recensito 26 dicembre 2016

E' già stato detto da altri ma merita la ripetizione : per quanto la struttura architettonica non sia eccezionale, la cosiddetta "chiesolina" ( quasi sempre chiusa ai visitatori ), forse anche perché isolata da ogni altra costruzione umana ed immersa nel bosco, risulta particolarmente gradevole. Inoltre il sagrato erboso che sta davanti alla facciata forma una terrazza con vista panoramica mozzafiato sul Golfo Borromeo del Lago Maggiore. La strada che sale a Cavandone permette di raggiungerla in auto ma il mio consiglio è di lasciare l'auto sul lungolago ed arrivarci a piedi, possibilmente la mattina, tramite la stradina ( via Buon Rimedio non a caso ) che si separa dalla via XX Settembre rimanendo a valle di quest'ultima e diventando in seguito un sentiero sassoso che permette in vari tratti di avere l'anticipo del panorama.

2  Grazie, Franco B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 4 maggio 2016

Abitando a Suna molto sovente si và a fare una passeggiata seguendo il sentiro molto ben tenuto che sale appena fuori dall' abitato e si snoda in mezzo al verde e centenari castagni incontrando a metà percorso una bellissima torre di guardia perfettamente ristrutturata. Inoltre arrivati nello spazio antistante la chiesa si gode di un bellissimo panorama sul lago

Grazie, fulvio s
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 4 marzo 2016 da dispositivo mobile

Reduci del giro per i Sacro Monti, siamo passati qui alla ricerca di un poco di pace in un ambiente meno grandioso. Abbiamo cosi potuto godere della natura, e della grandezza d'anima interconnessa.

1  Grazie, Benedetta S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 15 gennaio 2016

Dal suggestivo borgo di Suna parte l'antica mulattiera che sale dolcemente alla frazione Cavandone attraversando boschi di castagno affacciati sul lago. Dopo circa venti minuti di cammino, si giunge all'oratorio della Beata Vergine del Buon Rimedio (350 mt) di origine cinquecentesca, ma datato 1770, in cui i monaci trappisti accoglievano i pellegrini. L'oratorio sorge su un ampio terrazzo da cui si gode una magnifica vista sul Lago Maggiore.

1  Grazie, Donatella B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chiesa del Buon Rimedio hanno visto anche

 

Conosci Chiesa del Buon Rimedio? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo