Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Il meglio delle recensioni
mistico

Doveva essere il culmine si una ‘via crucis’ (incompiuta) da qui all’odierno grande Leggi il seguito

Recensito il 3 settembre 2018
LugiA53
,
Calliano, Italia
Passeggiata in un posto incantevole mi trovo i ruderi di un santuario

Valuto esclusivamente l'interno del santuario non il luogo incantevole dove si trova. A prima vista Leggi il seguito

Recensito il 13 luglio 2019
RNLGPP
,
Cossato, Italia
Leggi tutte le 3 recensioni
  
Recensioni (3)
Filtra recensioni
3 risultati
Valutazione
1
1
0
0
1
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Valutazione
1
1
0
0
1
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 13 luglio 2019

Valuto esclusivamente l'interno del santuario non il luogo incantevole dove si trova. A prima vista si direbbe non più utilizzato (forse una o due messe all'anno...non so), interno in assoluto disuso. Forse può essere interessante per uno storico ma non per un turista salvo che per curiosità. Se dovessi dare un voto superiore a uno tenendo conto che il voto massimo è 5, non so proprio come potrei valutare i bei santuari che abbiamo in Italia (dovrei creare una nuova valutazione oltre il 5). Detto questo e visto in un contesto diverso, ovvero rudere di un Santuario in un posto incantevole con vicino associazione che predispone in questo periodo estivo feste e grigliate allora è tutto molto bello e si confà magistralmente al luogo con visione incantevole delle vallate biellesi !

Data dell'esperienza: luglio 2019
1  Grazie, RNLGPP
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 3 settembre 2018

Doveva essere il culmine si una ‘via crucis’ (incompiuta) da qui all’odierno grande Santuario.
Questo edificio dalle forme e finiture molto severe ha una sua valenza sia per il luogo splendido dove si trova che per la sua asprezza.

Ho avuto la fortuna di esserci in un giorno di apertura ma credo si tratti di un evento abbastanza occasionale (forse nella festa di S.Carlo).

Le condizioni dell’interno sono anche critiche ma si respira una aria mistica notevole. Intorno all’edificio c’è anche una bella area da picnique.

Ci sia arriva lascando l’auto al parcheggio di Colle San Carlo (poi sono 10 facili minuti a piedi) o attraverso il sentiero (abbastanza ripido ma pittoresco) dal paese di Graglia (dire 1h).

Data dell'esperienza: agosto 2018
1  Grazie, LugiA53
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.