Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Piccolo, Stupido e costoso”
Recensione di Romanian Kitsch Museum

Romanian Kitsch Museum
Prenota in anticipo
Altre info
Da USD 6.46*
Comprendere la cultura (sub) rumena presso il
Al n.20 in classifica su 352 Cose da fare a Bucharest
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Meno di 1 ora
Informazioni utili: Attività per ragazzi, Scale / ascensore, Toilette
Recensito 30 maggio 2018

Costa 30 lei a persona (enormità per bucarest) è una raccolta di comunissime stupidaggini messa insieme da qualche furbone per spillare soldi agli ignari turisti, grande più o meno come un grosso loft si gira per una mezzoretta e si torna in strada... sconsigliato

Grazie, Aldo B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Cristian L, General Manager alle Romanian Kitsch Museum, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 7 giugno 2018
Google Traduttore

We are sorry for your bad experience. For us an 1 star rating means that our whole concept of museum is wrong. Our data shows that one in 321 visitors have reviewed a bad experience, like yours, in our museum. We are so sorry that it happened to you!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Scrivi una recensioneRecensioni (187)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

1 - 5 di 187 recensioni

Recensito 3 aprile 2018

Volevo vedere questo "museo" solo perché mi è stato consigliato dal posizionamento di Tripadvisor, altrimenti non l'avrei mai notato e considerato, perché nonostante si trovi in pieno centro storico, ha un ingresso minuscolo ed insignificante.
Anche all'interno non c 'è gran che, un piano di dimensioni piccolissime e una sorta di soppalco, l'abbiamo girato tutto in pochi minuti, l'idea può essere anche carina ma non entusiasmante: ci siamo fatti un paio di foto con gli abiti kitsch, abbiamo scritto il nostro pensiero sui muri del bagno (ci sono i pennarelli in dotazione per fare ciò) e ce ne siamo andati. Visto che avete pagato il biglietto, all'angolo del soppalco troverete un frigobar, fermatevi almeno a sorseggiare un bicchiere di cola o birra.
Il costo d'ingresso è di 30 lei, circa 6.5 euro, non è tanto ma neanche così economico per una città come Bucarest, spendeteli solo se avete abbastanza tempo per visitare la città e non avete più gran che da fare. Non ci sono riduzioni per studenti, ragazzi o anziani.

Grazie, MrWALT40
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 1 aprile 2018 da dispositivo mobile

Interessante visita a questo museo, è piccolo ma pieno di spunti ironici ed interessanti sulla cultura rumena.

Grazie, Rocco208
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 15 gennaio 2018 da dispositivo mobile

Da estimatrice, preferisco cogliere sprazzi di kitsch in cattività ma ho comunque apprezzato. Ammirevole l’autoironia e l’idea di fare un punto di forza di quella che potrebbe essere considerata da troppi una debolezza. Bella iniziativa, merita di sicuro uno sguardo...

Grazie, KiuhGoesToCollege
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 9 ottobre 2017 da dispositivo mobile

Ci siamo rifugiati al Kitsch museum in un giorno di pioggia, pieni di entusiasmo dopo aver letto recensioni su trip advisor.
Siamo stati accolti da una ragazza premurosa, simpatica che parla un ottimo inglese.


Il museo è grazioso ed educativo perché contestualizza il Kitsch rumeno ( soprattutto pone riflessioni interessanti sull'appartenenza rumena del conte Dracula e sugli effetti culturali del regime comunista ).

È un museo forse povero di materiale ma ricco di contenuti ( indispensabile leggere i pannelli in inglese ) .
Sicuramente crescerà perché si vede che è gestito con amore e premura, per ora il prezzo del biglietto , 30 lei a persona, circa 6.50 in euro, risulta un po' alto.

2  Grazie, balbalagioldano
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Romanian Kitsch Museum hanno visto anche

 

Conosci Romanian Kitsch Museum? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo