Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Un paesaggio particolarmente suggestivo”
Recensione di Cascatelle

Cascatelle
Al n.7 in classifica su 17 Cose da fare a Cerveteri
Dettagli sull'attrazione
Recensito 2 settimane fa

Un posto favoloso immerso nel verde che ti permette di fare una bellissima passeggiate in mezzo ala natura. Non pensavo che ci fossero dei paesaggi così suggestivi a pochi chilometri da Roma ..

1  Grazie, francolap1
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (6)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
Filtra

1 - 5 di 6 recensioni

Recensito 1 gennaio 2018

Bellissima escursione che vi consente di giungere alla cascata del Moro (detta anche del Vaccinello) in un ambiente naturale che diventa sempre più selvaggio man mano che ci si avvicina alla cascata.Oltre alla cascata citata (altissima) potrete ammirare i resti di una grande ferriera, dove in passato veniva lavorato il ferro dell'Elba (qui abbiamo fatto la sosta pranzo e mentre mangiavo il mio panino, rovistando tra le pietre del sentiero semisommerse dalle foglie, proprio nei pressi della ferriera, ho trovato un pezzo di ematite (cfr.foto) e accanto alla ferriera c'è una cascatella niente male. Circa 250 metri dalla ferriera vi è poi un altra bella cascata conosciuta come la cascata dell'Arenile.
Il sentiero in realtà prosegue fino a giungere alla frazione di Bracciano chiamata Castel Giuliano e nel percorso vi permette di ammirare altre 3 bellissime cascate; quest'ultime le avevamo già viste in una precedente escursione (effettuata partendo proprio da Castel Giuliano) per cui una volta arrivati alla cascata dell'Arenile siamo tornati indietro. Di seguito vi fornisco pertanto le istruzioni per arrivare fino alla cascata dell'Arenile, rimandando alla mia recensione sulla cascata di Castel Giuliano per quanto riguarda le indicazioni per le 3 cascate più vicine appunto a Castel Giuliano.
Per arrivare alle cascate del Moro e dell'Arenile, il punto di partenza è il cimitero nuovo di Cerveteri, dove lascerete l'auto (teoricamente potreste anche percorrere un pezzo dell'itinerario con l'auto e lasciarla più avanti). Lasciate il cimitero sulla vs/ sx ed inoltratevi nell'ampia carrareccia davanti a voi che percorrete per circa 750 metri fino a giungere ad una biforcazione: prendete la strada di dx che rapidamente si inoltra nella boscaglia e inizia a scendere in forte pendenza. Percorretela tutta fino ad arrivare al torrente (saranno circa 500/600 metri) che dovrete guadare per giungere sull'altra riva: qui prendete la direzione a sx e salite verso gli edifici che vedete davanti a voi in alto (probabilmente un ex molino: sono riconoscibili un edificio con le tramogge di carico, un'altra palazzina e una cabina elettrica); giunti ai citati edifici dovrete superarli seguendo la strada in direzione sx, passando davanti alla cabina elettrica (che resterà alla vs/ dx); proseguite sempre sulla medesima carrareccia senza fare alcuna deviazione e dopo un po' vedrete che la strada inizierà a costeggiare dall'alto il torrente che resterà alla vs/ sx: dopo circa 600 metri la strada sarà sbarrata da un cancello, in corrispondenza di una bassa costruzione. L'ostacolo è facilmente superabile svolgendo lo sguardo a dx, dovete un piccolo sentiero aggira cancello ed edificio e vi immette nuovamente sulla carrareccia che continua a costeggiare il torrente Vaccina. Dopo altri 500 metri la strada attraversa il torrente, che finora avevate costeggiato alla vs/ sx, su un ponte di calcestruzzo (mi sembra di ricordare): questo è un punto importante. Appena traversato il torrente troverete un sentiero che lo risale sulla sponda idrografica dx (per voi a sx) e in circa 200 metri finisce sotto alla cascata del Moro. La carrareccia prosegue invece dritto davanti a voi in direzione perpendicolare rispetto al torrente che avete attraversato e in circa 250 metri giunge alla cascata dell'Arenile: bisogna scendere verso il corso d'acqua per un brevissimo sentiero che si stacca sulla sx della carrareccia che state percorrendo (c'è comunque un cartello); dopo aver visto la cascata dell'Arenile se tornate sulla carrareccia e proseguite giungerete alla cascata inferiore di Castel Giuliano e quindi ad altre 2 cascate (l'ultima è la grande cascata superiore di Castel Giuliano), ma come ho detto all'inizio dopo aver visto la cascata dell'Arenile siamo tornati indietro, in quanto le altre cascate le avevamo già viste in una precedente escursione.
In corrispondenza del ponte che attraversa il torrente vi sono anche i citati resti della ferriera, oltre ad un'interessante piccola cascatella proprio sotto il ponte.

5  Grazie, claudio d
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 3 dicembre 2017

Una bellissima e facile passeggiata in mezzo ai boschi, costeggiando il fiume. Oltre a bellissimi scenari lapidei: basalto a colonne, tufi e altre tipologie di minerali, ci si approssima a ben 5 cascate, una delle quali di oltre trenta metri. Assolutamente consigliabile.

Grazie, Giuseppe M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 9 maggio 2017

Appuntamento al cimitero nuovo per 10 km con le racchette in un percorso più o meno impervio ma suggestivo. La giornata era calda ma la frescura del bosco ci ha aiutato a sopportare l'umidità. Alcuni tratti sono un po' più difficoltosi ed abbiamo anche guadato un breve fiumiciattolo. Tutta la giornata è trascorsa visitando le 5 cascatelle di cui 3 più facilmente raggiungibili. Il pranzo al sacco e la compagnia di amici rendono piacevolissima la gita/escursione.

4  Grazie, mamimm
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 18 ottobre 2016

Ci vuole una guida del posto, da soli sono difficili da raggiungere. Sono cascatelle molto speciali in mezzo al bosco. suggestivo e gradevole

3  Grazie, EspertaViag_Francy
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Cascatelle hanno visto anche

Cerveteri, Provincia di Roma
Nepi, Provincia di Viterbo
 
Cerveteri, Provincia di Roma
 

Conosci Cascatelle? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo