Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Hotel nelle vicinanze
Recensioni (318)
Filtra recensioni
318 risultati
Valutazione
134
124
40
11
9
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
134
124
40
11
9
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
9 - 14 di 318 recensioni
Recensito il 2 settembre 2018 da dispositivo mobile

Abbiamo soggiornato in questo hotel sabato e domenica e per il nostro anniversario abbiamo prenotato la suite San Valentino. Molto bella e grande con letto a baldacchino e vasca idromassaggio in stanza.. Prima colazione variegata.. Che dire.. Esperienza più che positiva ci ritorneremo!

Data del soggiorno: settembre 2018
Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
Grazie, Girondoni
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 31 agosto 2018

Invitati da un amico di Empoli per un paio di giorni da trascorrere insieme, ci siamo subito chiesti dove avremmo potuto dormire. Volevamo evitare i “soliti” hotel dove avevamo dormito in passato, occasionalmente; ci sorrideva l’idea di un posto nuovo, magari romantico e legato ad uno dei borghi storici che caratterizzano questa meravigliosa area italiana. Per restare in zona, ho subito pensato a San Miniato: conoscevo il borgo perché c’ero stato tempo fa alla ricerca d’una famosa macelleria/ristorante (Falaschi, ndr). San Miniato è affascinante nella sua semplicità di vecchio paese di pianta medioevale, arroccato su una delle molteplici colline di questo meraviglioso paesaggio toscano. Qui ho individuato, grazie a Tripadvisor, l’hotel San Miniato, dato per migliore in paese.
La struttura è suggestiva, perché in parte racchiusa da mura antiche che le danno un fascino d’altri tempi. L’ingresso è ampio e ben visibile, antistante un piccolo spiazzo che lo divide dalla strada contorta che lo lambisce. Appena a lato, l’ingresso di un ampio parcheggio interno, chiuso la notte (apprezzabile!).
La hall è accogliente, caratterizzata da un bancone reception a “L” dove c’è sempre qualcuno a darti retta. L’impatto non è quello del grand hotel, piuttosto della gestione casalinga, fatta di cortesia e buona disposizione verso il cliente. Un’atmosfera di paese, appunto, diversa dalla freddezza o dai sorrisi di circostanza, che spesso trovi nelle città e nelle strutture più dedicate al business.
Avevamo prenotato una suite, che nelle foto sapeva di gran lusso. Qui la delusione.
Arredi datati e modesti, spazio limitato, bagno dall’aspetto austero, illuminato malamente, che denunciava tutti i suoi anni. In più, una sensazione di scarsa pulizia nella camera, testimoniata da qualche vecchia macchia su qualche seduta, dall’aspetto tetro e consunto del tappeto ai piedi del letto e da un antipatico e latente odore di muffa, appena percettibile ma certamente poco piacevole.
Mia moglie ed io abbiamo fatto buon viso: una sola notte passa e va, inutile fare storie!
La mattina seguente ci siamo concessi una breve colazione nella sala dedicata: ampia, arredata discretamente, nell’insieme accettabile, anche se non “professionale”.
A mio avviso, scelta insufficiente e qualità meno che mediocre: caffè e cappuccino solo con macchina automatica (va bene all’estero, ma qui da noi no, è inaccettabile! Siamo la patria dell’espresso!). Brioches per niente fragranti e dal sapore “industriale”. Poco cibo salato, giusto per accontentare qualche straniero, ma per nulla apprezzabile.
Insomma, 130,00 € spese senza soddisfazione; sia chiaro: dormito abbiamo dormito, anche nella massima tranquillità, ma tutto il fascino del borgo antico si è stemperato un poco nel vecchio hotel che porta il nome del paese .....
Francamente mi aspettavo di più! Non ci ritornerò.

Data del soggiorno: agosto 2018
Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
3  Grazie, Robix_62
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
DanieleNannetti82, Proprietario alle Hotel San Miniato, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 2 settembre 2018

Il bancone della reception è a forma di "D" e lei c'ha visto una "L" ; da qui ho capito che deve aver trovato una "S" da qualche altra parte durante la sua permanenza e prese le tre lettere in ordine sparso poi ha scritto questa recensione . Chapeau !

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito il 23 agosto 2018 da dispositivo mobile

Partiamo dall’unico punto forte di questo hotel: la posizione. La struttura si trova abbarbicata in cima a San Miniato vecchia, paese delizioso da cui si gode di viste magnifiche. L'hotel è meravigliosamente inserito all'interno del centro storico del paese, basti pensare che il centro congressi è stato collocato in una ex chiesa.

Una volta arrivati un signore (forse il proprietario) ci ha indicato dove parcheggiare. Nel complesso è stato non molto educato e quando siamo scesi sporchi e trafelati dopo ore di viaggio non ha mancato di gettarci qualche occhiata quasi sprezzante (ma questo rientra nelle mie opinioni). Molto gentile il resto dello staff.

In generale alla prima occhiata la struttura trasmette un lusso ormai decaduto, sicuramente molto datato. I problemi maggiori si sono manifestati nel bagno: era illuminato da una lampadina troppo fioca persino per una cantina, la ventola era rotta (in un bagno senza finestre) e, incredibilmente, l'asse del wc era spaccata e quando ci si sedeva ballava. Il telefono della doccia, inoltre, aveva una guarnizione scarsa e schizzava acqua dappertutto.
L'aria condizionata non poteva essere regolata (fissa a 22 gradi), rendendo difficile acclimatarsi. Pessimi anche gli infissi, quando abbiamo aperto le finestre si sono staccati pezzi di legno.

Nel complesso la nostra esperienza é stata negativa, soprattutto in relazione all'immagine che l'hotel da di sé e del prezzo richiesto per la camera.

Data del soggiorno: luglio 2018
Tipo di viaggio: Ha viaggiato in coppia
3  Grazie, FlectarNeFrangar
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 23 agosto 2018 da dispositivo mobile

Struttura curata bella e caratteristica
praticamente a due passi dal borgo
La gestione famigliare da una marcia in più
Bravi e professionali.
Prezzi corretti.
Consigliato un riferimento della zona da non perdere

Data del soggiorno: agosto 2018
Tipo di viaggio: Ha viaggiato per affari
Grazie, 390lucab
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 19 agosto 2018 da dispositivo mobile

Viaggio molto per lavoro e giro molto per San Miniato e dintorni. Struttura e posizione a parte.... la maleducazione, la mancanza di rispetto gratuita, la strafottenza e l'ignoranza dei proprietari di questo hotel sfiora il ridicolo. L'ospitalità italiana per questa gestione, è del tutto sconosciuta. Trattati più volte come bancomat ambulanti invece che persone, la venalita' e la pochezza di questa struttura non incrociera' più ne la mia strada ne quella dei miei colleghi. Un bel No grazie, il prossimo! San Miniato vanta di strutture moooolto più degne e meritevoli.

Data del soggiorno: agosto 2018
Tipo di viaggio: Ha viaggiato per affari
3  Grazie, Alessia B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
DanieleNannetti82, Proprietario alle Hotel San Miniato, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata il 20 agosto 2018

Fortunatamente anche la razza umana vanta di persone molto più degne e meritevoli, e sicuramente più oneste intellettualmente.
In primis, cara Alessia B. ( effettivamente visto la tua caratura morale, Alessia A. sarebbe stato onestamente troppo ) ti conosco personalmente e questo sfoggio di ignoranza potevi farmelo via telefono, visto che lo hai. Ma no, hai voluto "punirmi" come solo le persone meschine e false sanno fare : con una calunnia protetta dall'anonimato, l'apoteosi della leonessa da tastiera.
Ti ho affittato un appartamento per la prima settimana di luglio . Ci sei stata 11 giorni , non era di tuo gradimento e te ne sei andata. E non entro nel merito di come ti sei relazionata con noi , della serie io pago e quindi ho il diritto di essere maleducata, ma tanto a fare questo lavoro ci siamo abituati . Visto che sono una persona venale ti ho conteggiato soltanto 7 giorni ,perchè stupidamente io cerco di venire incontro alle persone, e chi mi conosce lo sa. Alla fine mi dispiaceva quasi, eri già cliente di un amico e volevo trattarti bene e quindi ho anche aspettato a riscuotere il dovuto .
Ti ho emesso la prima fattura a metà luglio, visto che a te e alla tua collega l'appartamento ve lo avrebbe pagato la ditta per cui lavorate. Non ho ricevuto né risposta né il bonifico per giorni. Quindi ti ho ricontattata per avere delucidazioni sul pagamento a fine luglio , mi hai risposto che la fattura aveva un vizio di forma e me l'hai fatta rifare con l'intestazione corretta ( notare che pure la prima intestazione me l'avevi data tu, e poi se la fattura non va bene solitamente è chi riceve la fattura che lo deve far notare, non chi la emette. ) Ma vabbè , ci siamo abituati quando facciamo questo lavoro, bisogna avere pazienza.
Pazienza che dopo altri 10 giorni cominciava a venire meno visto che non abbiamo ricevuto , ancora , né il bonifico né una risposta. Forse non eravamo degni, o forse troppo venali a voler riscuotere il dovuto.
Al seguente sollecito ci hai risposto che l'iban per il pagamento non poteva venire scritto nella mail con la fattura ma sulla fattura stessa. Per questo il pagamento ancora non era stato fatto .
Come svegliarsi una mattina e sentirsi Aronne Piperno, l'Ebanista... sa' io c'avrei il conticino...
Ad ogni modo , rifacciamo la fattura con l'iban come sopra e rimandiamo la fattura per la terza volta una settimana fa .
Long story short : andate via dall'appartamento il 10 luglio e il bonifico arrivato il 18 agosto.Come persona ti definiscono le parole che hai usato ma anche come bancomat fai pena .

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Visualizza più recensioni